THANK YOU FOR SMOKING/ Diretta streaming e trailer sul film con Aaron Eckart su Rai 5 (oggi, 29 agosto 2017)

- Cinzia Costa

Thank you for smoking, il film in onda su Rai 5 oggi, martedì 29 agosto 2017. Nel cast: Aaron Eckart, Maria Bello e Robert Duvall, alla regia Jason Reitman. La trama del film nel dettaglio.

thank_you_for_smoking_film
il film comico in prima serata su Rai 5

Su Rai 5 non si può perdere la commedia di critica Thank you for smoking diretta e scritta da Jason Reitman tratta dal romanzo di Christopher Buckley. Lietta Tornabuoni su La Stampa ci porta una lucida e interessante analisi in cui possiamo leggere: “Tutto alla rovescia. Anche se nel film nessuno mai fuma, il film è un inno sardonico e molto divertente alla libertà di comprare e fumare il tabacco, al piacere delle sigarette”. Il pubblico di Imdb (Internet Movie Database), di solito molto severo, lo premia con un 7.6 su 10 grazie a quasi 200mila giudizi. Il trailer, clicca qui per il video, ci offre diverse interessanti anticipazioni che ci permettono di farci un’idea di quello che poi potremo andare a vedere. Thank you for smoking sarà trasmesso da Rai 5 a partire dalle 21.15 e lo potremo seguire anche in diretta streaming, grazie a Rai Play, sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

CURIOSITÀ

Una pellicola di genere commedia che è stata diretta e sceneggiata da Jason Reitman con il soggetto che è stato tratto dal romanzo scritto da Christopher Buckley. La produzione del film è stata firmata da David O. Sacks mentre il montaggio è stato realizzato da Dana e.glauberman Paroo con gli effetti speciali curati dalle aziende Special effects services Atkinson, Paul bolger Atkinson e Larry fiorito Shore mentre la colonna sonora è stata composta da Rolfe Kent, la scenografia è stata ideata da Steve saklad Atkinson e i costumi di scena portano la firma di Danny Gliker. Il film è stato prodotto in USA nel 2005 e la sua durata è di 92 minuti circa. La pellicola riuscì ad aggiudicarsi due nomination ai Golden Globe, un premio come miglior regia al National Board of review of motion Pictures e un premio alla miglior sceneggiatura all’indipendent Spirit Awards. L’attore protagonista, Aaron Eckart, ha recentemente preso parte al film Bleed-più forte del destino.

JASON REITMAN ALLA REGIA

Thank you for smoking, il film in onda su Rai 5 oggi, martedì 29 agosto 2017 alle ore 21.15. Una pellicola comica del 2005 diretta da Jason Reitman, l’intera storia del film è raccontata dalla voce fuori campo dell’attore protagonista Aaron Eckart, che interpreta Nick Naylor un fiero nemico delle aziende produttrici di sigarette. La pellicola è ispirata al romanzo scritto da Christopher Buckley. Oltre ad Aaron Eckart, il cast è composto da Maria Bello, Robert Duvall, Cameron Bright, Adam Brody e Sam Elliott. Questo film rappresenta il primo lavoro da regista per Jason Reitman che ha ottenuto un buon riscontro sia dal pubblico e dalla critica, questo lo ha portato ad essere uno tra i registi pià interessanti della sua generazione. Tra gli altri film da lui diretti ricordiamo Juno, che ha ottenuto un grandissimo successo al botteghino e vince il premio come miglior film al Festival del Cinema di Roma e porta al regista anche la sua prima nomination come miglior regista agli Oscar del 2008. Ma vediamo adesso la trama del film nel dettaglio.

THANK YOU FOR SMOKING, LA TRAMA DEL FILM COMICO

Nick Naylor è un imprenditore che appoggia la causa della Big Tobacco, nota azienda produttrice di sigarette. La sua occupazione genera un profondo disprezzo nei suoi confronti da parte della famiglia e soprattutto della sua ex. Impegnato durante un talk show televisivo a controbattere alla presidente dell’associazione dei genitori contrari al fumo durante l’età dell’adolescenza, Nick riesce a cavarsela in maniera egregia, anche grazie alla sua straordinaria capacità oratoria. In un secondo momento poi dovrà presiedere ad un convegno in una scuola elementare, la stessa che frequenta suo figlio Joey. Anche qui Nick cercherà di sostenere la salubrità del fumo di sigaretta. La situazione si complica quando il senatore Finisterre minaccia di apporre un simbolo raffigurante un teschio sui pacchetti di sigarette.

La Big Tobacco inizia a studiare un piano per sopperire ad una simile eventualità ed a Nick balena in menta l’idea di sfruttare il mondo del cinema per promuovere in modo positivo il fumo da sigaretta. Così viene inviato ad Hollywood per trattare con Jeff Megall, noto produttore cinematografico. L’accordo prevede la produzione di un film la cui scena principale rappresenterà i due attori principali intenti a fumare la nuova sigaretta prodotto dalla Big Tobacco. Tornato a casa, Nick viene minacciato di morte da uno sconosciuto e subito dopo rapito da un gruppo di sostenitori della campagna anti fumo. L’uomo viene letteralmente cosparso di cerottini per smettere di fumare e per poco non ci rimette la vita. L’enorme quantità di nicotina assorbita dal suo organismo rischia di ucciderlo ma grazie al suo passato da fumatore riesce a salvarsi. Dopo essersi ripreso, Nick viene incastrato da un articolo pubblicato da una giornalista con cui aveva avviato una relazione sentimentale. Subito dopo viene licenziato ma decide comunque di portare avanti da solo la battaglia contro il senatore Finisterre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori