Criminal Minds 12/ Anticipazioni puntate del 25 e 18 settembre: ‘Immagine speculare’ e ‘Lo spaventapasseri’

- Morgan K. Barraco

Criminal Minds 12, anticipazioni del 18 settembre 2017, su Rai 2 in prima Tv. Rossi ed Emily riferiscono alla squadra che Hotch sarà assente in via permanente. 

criminalminds2017
Criminal Minds 11 su Rai 2

Torna tra una settimana l’appuntamento su Rai Due con Criminal Minds 12. Andranno in onda lunedì 25 settembre 2017 altre due puntate dal titolo rispettivamente Immagine speculare e Lo spaventapasseri che sono la sette e la otto della stagione. Questi sono andati in onda per la prima volta tra il novembre e il dicembre del 2016 su CBS negli Stati Uniti d’America con i titoli originali Mirror image e Scarecrow, mentre in Italia l’abbiamo visti in prima tv tra il dicembre dello stesso anno e il febbraio scorso. In chiaro invece è proprio su Rai Due che stanno andando in onda dallo scorso novembre. Nel primo Tara incontrerà il fratello minore che sta visitando la California. Nel secondo invece i membri del team Bau si dirigeranno a Washington per il prossimo caso. Sono diverse le chiamate al 911 per segnalare una giovane donna in atteggaimenti provocanti. Saranno diverse le complicazioni, ma per saperne di più dovremo aspettare una settimana. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’APPUNTAMENTO DI STASERA

La squadra di Criminal Minds 12, questa sera, verrà chiamata a Wynona, in Minnesota, dopo che un’adolescente, tornata a casa in piena notte, ritroverà i suoi cari senza vita. I primi sospetti della polizia locale, naturalmente, si concentreranno proprio su di lei, dal momento che, oltre a essere già tristemente nota per la sua impulsività, ha anche un movente che potrebbe averla spinta a far fuori tutti i suoi parenti. Con la morte dei suoi familiari, infatti, Amanda Bergstrom è l’unica beneficiaria di un’assicurazione sottoscritta dai suoi genitori tempo prima, e con suo fratello fuori dai giochi, non è costretta a condividere con nessun altro la somma che le spetta. Quando la squadra di Criminal Minds giungerà sul posto, di conseguenza, comincerà a concentrarsi sul movente di Amanda, anche se molto presto le attenzioni degli agenti si concentreranno su un altro sospettato. Di chi si tratta? (Agg. di Fabiola Iuliano) 

ADOLESCENTE IN CRISI O SERIAL KILLER?

Nuovo appuntamento con Criminal Minds 12 in onda questa sera su Rai2 per la gioia dei fan della famosa e longeva serie che ci terrà compagnia con il quinto e il sesto episodio della stagione. Il Bau è pronto per affrontare i due nuovi casi della prima serata di oggi ma, intanto, un adolescente potrebbe finire nel loro mirino. Il primo episodio ci porta dritti dritti al cospetto di un serial killer che ha sterminato un’intera famiglia ad eccezione della giovane Amanda che, proprio in quel momento, era in giro e non si trovava a casa nelle grinfie del serial killer. Questo la rende davvero la prima sospettata del delitto o c’è un misterioso movente dietro tutto quello che è successo? Le domande sono davvero tante, soprattutto dopo aver visto il trailer dell’episodio, disponibile qui, avremo tutte le risposte del caso questa sera? (Hedda Hopper)

DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Rai 2 di oggi, venerdì 18 settembre 2017, andrà in onda due nuovi episodi di Criminal Minds 12, in prima Tv per le reti in chiaro. Saranno il quinto e il sesto, dal titolo “Non fare agli altri” e “Lo stagno di Elliot“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Emily (Page Brewster) chiede l’aiuto del BAU per risolvere un caso importante che ha seguito in Florida. Il corpo di una donna è stato infatti ritrovato sepolto con il calcestruzzo, ma sembra che il caso nasconda molto di più. Mentre si trovano sul posto, emerge infatti che l’SI ha ucciso altre vittime, applicando lo stesso modus operandi. Nessuna delle donne uccise sembra tuttavia avere un collegamento con le altre, visto che provengono da estrazioni sociali e razziali differenti.

L’unico punto in comune è che erano tutte madri single e che avevano da uno a due figli, motivo che spinge la squadra a credere che possano essere state addescate in un ambiente che giudicavano sicuro per i loro bambini. Grazie ad un profilo delineato da Rossi (Joe Mantegna), la squadra conclude che il killer ha usato la lobotomia per evitare che le sue vittime continuassero ad avere degli impulsi. In seguito viene ritrovata una terza vittima che spinge la squadra a concentrarsi sul particolare delle lobotomie ed al motivo per cui l’SI ha deciso di riservare loro una morte così atroce.

Ne emergerà un profilo raccapricciante che condurrà alla fine alla cattura del serial killer. Un agente di sicurezza di un supermercato insegue un senzatetto e scopre che in un sacchetto di carta nasconde diverse parti di cadavere. Il BAU viene incaricato di seguire il caso, che collega subito ad un’altra indagine efettuata sei anni prima su un serial killer. L’SI potrebbe infatti essersi nascosto nella zona ed aver ripreso a colpire, visto che le membra ritrovate vengono in seguito ricondotte a cinque vittime. J.J. (A.J. Cook) crede che possa essere una sorta di scorta alimentare dell’SI, mentre il medico legale appura che i corpi sono stati macellati grazie all’uso di un’accetta.

Alcune vittime risalgono inoltre a due anni prima, mentre altre sono recenti. Emily scopre invece tramite la videosorveglianza del centro commerciale un fotogramma del possibile SI. Rossi crede tuttavia che non ci sia alcuna corrispondenza fra il senzatetto ed il killer, visto che il primo ha delle forti problematiche psichiche. Una volta catturato Todd Burton (Courtney Gains) non fa che parlare del suo cane, ma Emily intuisce che si tratta di una persona. Nel frattempo, Reid (Matthew Gray Gluber) scopre che la madre è stata fermata dalla Polizia di Las Vegas e decide di partire su consiglio di Rossi La squadra invece scopre che Todd ha un fratello minore di nome Cormac (Dusty Sorg), scomparso oltre un anno prima. Emerge infine che il vero SI è Cormac, che viene in seguito individuato da Emily.  

CRIMINAL MINDS 12, ANTICIPAZIONI PUNTATA 18 SETTEMBRE 2017

EPISODIO 5 “NON FARE AGLI ALTRI” 

La squasra indaga su un pericoloso killer che ha sterminato un’intera famiglia, lasciando in vita solo la figlia adolescente. Amanda si trovava infatti fuori casa al momento del massacro grazie ad un evento fortuito. Tuttavia, il BAU inizia a sospettare dell’adolescente quando emerge la possibilità che il movente del delitto possa riguardare i soldi. Amanda del resto è l’unica beneficiaria di un’eredità consistente, ma qualcosa non quadra. I suoi spostamenti sono infatti incompatibili con la tempistica del pluriomicidio e per questo la squadra non sa se giudicarla una sospettata. Tutto cambierà quando un suo compagno di classe, Matt, subirà lo stesso tragico destino.

EPISODIO 6 “LO STAGNO DI ELLIOT” – 

Emily e Rossi devono dare un annuncio scottante alla squadra: l’assenza di Hotch non sarà provvisoria. Anche se inizialmente il BAU viene colpito dalla notizia, emerge un nuovo caso su cui indagare riguardo a tre ragazzini scomparsi misteriosamente nel Delaware. Grazie alle ricerche si scopre che le tre potenziali vittime si sono aggirate nei dintorni di alcune case abitate da malati di mente. Il caso viene collegato inoltre ad un’indagine effettuata trent’anni prima e connessa con uno dei presenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori