MARA MAIONCHI / Il giudice sui social per dare appuntamento a stasera, video (X Factor 2017)

Mara Maionchi sarà una delle protagoniste della nuova puntata di X Factor, il talent show in onda giovedì su Sky Uno e nel quale comporrà un cast stelare di giudici

Mara_Maionchi
Mara Maionchi

“IO DONNA LIBERA E ANARCHICA”

Mara Maionchi, protagonista della nuova stagione di X-Factor 2017, raggiungerà parterre del noto talent anche questa sera, quando su Sky Uno andrà in onda la terza puntata delle nuove e attesissime audizioni. La giurata, che con la sua presenza ha regalato al format nuova linfa, è tornata di recente sui social, dove, attraverso il profilo ufficiale dello show, a poche ore dall’appuntamento di questa sera ha condiviso un breve video per dare appuntamento a tutti i suoi fan. Mara Maionchi, naturalmente, non ha perso occasione per far sorridere i suoi follower con le sue divertenti battutine, ma il pubblico di Sky è già proiettato a stasera, quando la giurata non potrà nascondere le sue irriverenti reazioni di fronte ai nuovi aspiranti cantanti. Riuscirà a scovare il futuro vincitore del talent? Se volete visualizzare il breve filmato lasciato dalla giurata pochi minuti fa, potete cliccare qui e visualizzarlo direttamente su Facebook. (Agg. di Fabiola Iuliano) 

LA POLEMICA A X FACTOR 2017

Nella puntata di questo giovedì sarà ancora Mara Maionchi a monopolizzare le audizioni di X Factor, il talent show musicale in onda su Sky Uno giunto oramai alla undicesima edizione: la vulcanica giudice bolognese, infatti, è reduce dalle polemiche del precedente appuntamento, nel corso del quale ha letteralmente sbottato contro la band partenopea dei The Noiserz, responsabile a suo dire di seguire quell’onda esterofila e che porta molti artisti a scegliere dei nomi inglesi o a voler scrivere e cantare i propri testi rinunciando all’italiano. In quel caso la polemica ha coinvolto anche Giò Sada, uno dei vincitori delle precedenti edizioni di X Factor e che ha voluto rispondere alla Maionchi con un breve video nel quale prendeva le parti dei The Noiserz, argomentando in sostanza che ognuno è libero di scegliere il proprio percorso artistico. Al momento, non c’è stata alcuna controreplica da parte della Maionchi ma va sottolineato che l’ex produttrice discografica, pur rimanendo ferma sulle sue posizioni, ha comunque elogiato la prova del complesso napoletano a dispetto della sua idiosincrasia per la lingua inglese.

MARA MAIONCHI, LO SPOT CON “GIGIO” DONNARUMMA

E negli ultimi giorni proprio Mara Maionchi è stata la protagonista di un curioso spot pubblicitario a cui ha prestare il volto assieme al portiere del Milan e della Nazionale italiana, Gianluigi Donnarumma. Infatti, la giudice di X Factor ha partecipato alle riprese della clip promozionale di Mario Kart Deluxe 8, uno dei giochi di punta della console Nintendo Switch, confrontandosi proprio con il giovanissimo fenomeno del calcio italiano e mondiale in un’inedita sfida anche generazionale sul divano di casa. A proposito di questa inusuale esperienza nel mondo del videogame, la Maionchi ha avuto modo di rivelare che, contrariamente a quanto ci si sarebbe potuti aspettare, è da sempre una grande appassionata di console e, nonostante la differenza di età con “Gigio Donnarumma”, di divertirsi molto con quelli che dovrebbero essere solo dei passatempi per le nuove generazioni.

L’INTERVISTA A LA REPUBBLICA E IL RUOLO DELLE DONNE

Nel corso di una recente intervista concessa a La Repubblica, Mara Maionchi ha avuto modo di parlare non solo dell’edizione di quest’anno di X Factor, che ha visto il suo tanto acclamato ritorno, ma anche degli esordi della sua carriera di produttrice discografica, allargando anche il discorso alle sue difficoltà di affermarsi come donna in un’industria dominata all’epoca dagli uomini e, più in generale, al ruolo delle donne in famiglia e in società. A tal proposito, la 76enne originaria di Bologna ha ammesso che, oggigiorno, non tutte le donne hanno la forza e la “libertà di testa” che ha avuto lei da giovane: “Sono sempre stata anarchica e dopo un po’ capisci che è importante fregarsene di tutto e divertirsi”. Il merito di questo spirito deciso e fondamentalmente libero, a suo dire, è merito di sua madre, una donna capace di “non venire al mio matrimonio perché diceva che la intristivano”. Infine, a proposito della difficoltà che “l’altra metà del cielo” ha nell’emergere nel mondo del lavoro, la Maionchi ricorda alla giornalista de La Repubblica di aver saputo fare la gavetta, datp che l’importante “è mettere tante tacche sul proprio aereo dopo ogni combattimento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori