BAKE OFF ITALIA 2027 / Eliminato seconda puntata e diretta: Luigi grembiule blu, Manuela va via

- Fabiola Iuliano

Bake off Italia 2017, anticipazioni e diretta: al via stasera, su Real Time, la nuova sfida degli aspiranti pasticceri amatoriali. Chi saranno gli eliminati? (Seconda Puntata)

bake_off_5_benedetta_parodi_cs_2017
Renato Ardovino ospite di Bake Off Italia

BAKE OFF ITALIA 5, DIRETTA SECONDA PUNTATA

Il tempo a disposizione per gli aspiranti pasticceri di Bake Off è tre ore: 180 minuti per realizzare una prova WOW in altezza, un croquembouche super, alto almeno 50 centimetri. Conto alla rovesci anche per questa difficile prova: il problema più grande della sfida è sicuramente quello dell’altezza, perchè è molto complicato realizzare una struttura di minimo 50 centimetri da tenere in equilibrio a lungo tra crema e zucchero. Alla fine degli assaggi da parte dei giudici in pochissimi hanno realizzato un dolce buono oltre che di altezza corretta. Tutti gli altri si sono fermati da 20 o 30 centimetri, alcuni addirittura meno; ad alcuni sono crollati a metà rovinando tutto il lavoro. Adesso è ora di decidere chi verrà eliminato e chi invece prenderà il grembiule blu della puntata. Cosa avranno deciso i tre giudici? Anche Benedetta va di fronte ai partecipanti e annuncia il grembiule blu che poi consegna Clelia: è Luigi il migliore della puntata. L’eliminato invece è Manuela, Viola è salva e passa alla prossima puntata insieme agli altri.

CONTINUANO LE PROVE

Benedetta Parodi fa il conto alla rovescia per la realizzazione della dream cake nella seconda sfida di Bake Off Italia. Chi avrà realizzato la torta migliore? Ma soprattutto, quella più simile a quella del maestro Knam? Adesso è il momento dell’assaggio, al buio però. Questo vuol dire che i tre giudici assaggeranno le torte senza sapere chi le ha realizzate. I tre giudici Clelia, Damiano ed Ernst, che ha realizzato la torta, hanno assaggiato tutte e 16 le dream cake e hanno poi stilato una classifica dall’ultimo fino al primo posto, partendo ovviamente dalle torte peggiori per voi arrivare a decretare il vincitore di questa sfida, quella torta che più si è avvicinata a quella del maestro. Adesso è il momento della prova “wow” per poi decretare il vincitore di questa puntata. La prova wow è scelta da Damiano, un croque en bouche, sfidato anche da Knam con la sua versione

LA TORTA DI KNAM

I giudici di Bake Off Italia adesso assaggiano i dolci realizzati dai 16 concorrenti: gli aspiranti pasticceri hanno realizzato una loro personale versione della torta della nonna. alcuni ovviamente hanno fatto qualche errore, tra cui quello della cottura della frolla o la mancanza di colore o sapore. Altri invece hanno realizzato un ottimo dolce stupendo i giudici. La nuova sfida che dovranno affrontare i giudici è quella della dream cake, nella versione di Knam però, in soli 60 minuti. Quello che Knam ha ricordato ai concorrenti è di stare molto attenti alle due cotture diverse dei due impasti: uno per 30 minuti circa in forno, l’altro insieme alla torta principale per altri 10 o 12 minuti, per evitare che il collo cadi ad una temperatura più elevata. Giustina è una Youtuber con più di 1550 iscritti: il suo canale, infatti, è un account dove lei pubblica video ricette, per evitare di “doverle raccontare a tutti i sui amici a voce, perché non è molto brava”, ha raccontato a Benedetta.

LE TORTE DELLA NONNA

I 16 concorrenti di Bake Off Italia entrano finalmente nel tanto atteso e desiderato tendone: “È una cosa che non capiterà mai più nella vita, sono molto emozionata”, ha commentato una concorrente. L’emozione colpisce tutti, una volta dentro il tendone. Tutti i concorrenti hanno indossato il loro grembiule con il loro Noe e attendono Benedetta Parodi, che arriva e dà loro il benvenuto. La seconda puntata di Bake Off Italia è dedicata ai “sogni”. La prima sfida è con la “torta della nonna”, tipica della Toscana, che Damiano spiega parlando della sua tradizione. L’obiettivo dei pasticceri quello di reinventare la torta classica in maniera originale. Rosalind ha voluto portare un po’ di novità inglese nella ricetta tradizionale. Paolo preparerà una frolla con due strati di crema pasticciera divisi da cioccolato. Anche gli altri sono al lavoro per la loro torta.

BENVENUTI NEL TENDONE

Nel Giardino di Bake Off tutto è perfetto, ma nell’aria c’è un vento di cambiamento con l’arrivo di un nuovo pasticcere: Damiano Carrara. La seconda puntata in Villa Annoni vedrà i concorrenti sfidarsi da dentro il tendone, dopo essere riusciti a conquistare un posto tra i concorrenti dopo la prima puntata che ha visto gli aspiranti pasticceri lottare proprio per ottenere un posto da titolare. Ora Benedetta Parodi dovrà gestire le sfide che metteranno i pasticceri l’uno contro l’altro davanti ai tre giudici di Bake Off, Clelia, Ernst Knam e Damiano Carrara. Chi verrà eliminato in questa seconda puntata? Chi sbaglierà quel tanto da compromettere la sua partecipazione al programma? E chi, invece, riuscirà ad andare avanti e a procedere alla prossima serata di Bake Off? Tutti sintonizzati su Real Time per capirne di più e seguire il programma.

SI COMINCIA

Andrà in onda questa sera la seconda puntata della nuova edizione di Bake Off Italia che, oltre all’ambientazione “messicaneggiante”, trova anche un’altra novità: il giudice Damiano Carrara. È proprio lui a sperare che gli ascolti di questa edizione, che lo vedono protagonista, possano superare quelli della scorsa che sono stati ottimi. “L’anno scorso in finale sono stati raggiunti due milioni di telespettatori. Un gran bel traguardo. – ha esordito Carrara nel corso di un’intervista di recente rilasciata al settimanale Elle, dove ha poi aggiunto mostrando qualche piccola preoccupazione- Sarebbe fantastico fare numeri del genere a episodio. Ma l’inizio non sarà perfetto. Cominciamo in anticipo, c’è chi è ancora in ferie. Sono però convinto che, piano piano, faremo numeri più alti”. (Anna Montesano)

LA NUOVA SFIDA

A poche ore dalla seconda puntata di Bake Off Italia 2017, sui social è polemica per un piccolo evento accaduto nel corso del primo appuntamento. Una delle concorrenti in gara quest’anno, infatti, avrebbe “rubato” la crema pasticcera a uno dei suoi colleghi, mandando su tutte le furie i tanti telespettatori all’ascolto. Di conseguenza, Francesca – questo il nome dell’aspirante pasticcera amatoriale – è infatti diventata in breve tempo la concorrente più odiata del reality, un titolo forse meno ambito di quello che il vincitore otterrà nel corso della finale, ma comunque di grande prestigio. “Sì, ho visto nella prima puntata la tipa ha rubato la crema, magari nella seconda la pasta frolla e magari vince il programma…”, “La più antipatica!”, “L’unica antipatica a mio parere! Poi magari scopriremo che sono tutti odiosi come l’anno scorso”, scrivono i fan sui social. E poi ancora: “l’importante è che la “signora” che si è appropriata della crema dell’altro concorrente venga fatta fuori…”. Sarà lei la prima eliminata? (Agg. di Fabiola Iuliano)

LE TRE PROVE DELLA SERATA

Largo alla dolcezza: questa sera, a partire dalle 21.10, su Real time sarà possibile assistere alla seconda puntata di Bake Off Italia 2017, la gara di dolci più amata della tv che vede alla conduzione Benedetta Parodi. Nella prima puntata in onda venerdì scorso, si sono aperte le porte del tendone per nuovi sedici protagonisti, tutti pronti a dare battaglia per conquistare il titolo di miglior pasticcere amatoriale d’Italia. Per aggiudicarsi il premio finale, lo ricordiamo, i partecipanti dovranno superare in maniera brillante principalmente tre prove, riproposte nel corso delle varie puntate. La prima è quella che verifica il loro gradi di creatività, qualità indispensabile per un pasticcere; la seconda è quella che mette alla prova il loro lato tecnico, per la realizzazione di ganache perfette e creme montate a dovere; la terza, invece, è quella denominata “wow”, che racchiude al suo interno tecnica, precisione e creatività, mettendo in evidenza soprattutto la capacità dei partecipanti di stupire i giudici. Anche nell’appuntamento di oggi, a giudicare le dolci pietanze ci sarà la giuria, che ricordiamo è composta dal giovane pasticcere Damiano Carrara, Clelia D’Onofrio, che come sempre dirà la sua sul buongusto e le decorazioni scelte dai concorrenti, e Ernst Knam, pasticcere tedesco noto che in tutto il mondo.

I CONCORRENTI ALLE PRESE CON LA NUOVA SFIDA

Sono sedici i concorrenti che, nella prima puntata di Bake Off Italia 12017, hanno superato il primo step ottenendo la possibilità di accedere al tendone del giardino Villa Arnoni. Per loro la selezione non è stata delle più semplici, dal momento che per tanti altri aspiranti pasticceri l’avventura nello show di Real Time si è conclusa già nel primo appuntamento. Provengono da tutta italia, hanno età differenti e portano nella cucina del reality un bagaglio non indifferente, fatto di esperienza, creatività ma, soprattutto, tanta passione. Questa sera, nel corso del secondo appuntamento della stagione, i partecipanti dovranno confrontarsi con tre nuove sfide, che metteranno a dura prova il loro talento. Le tre manche di cui si comporrà la gara, naturalmente, avranno come tema un unico filo conduttore, che ancora non è stato svelato ufficialmente. Come se la caveranno gli aspiranti chef alle prese con pasta frolla, decorazioni, creme caramel e colorati macaron francesi? Per avere una piccola anticipazione di ciò che vedremo stasera, potete cliccare qui e visualizzare il video promo condiviso nelle ultime ore dalla pagina ufficiale di Real Time. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori