GONE – SCOMPARSA/ Oggi su Rai Movie: info streaming del film con Amanda Seyfried (10 gennaio 2018)

- Cinzia Costa

Gone – Scomparsa, il film in onda su Rai Movie oggi, mercoledì 10 gennaio 2018. Nel cast: Amanda Seyfried, Daniel Sunjata, alla regia Heitor Dhalia. La trama del film nel dettaglio.

gone_scomparsa
il film thriller in prima serata su Rai Movie

Tra i protagonisti del film “Gone – Scomparsa” in onda su Rai Movie, c’è anche Jennifer Leann Carpenter. L’attrice è salita alla ribalta nel 2005 con il ruolo di Emily Rose nel film The Exorcism of Emily Rose. Dal 2006 al 2013 ha interpretato l’agente di polizia Debra Morgan nella serie tv “Dexter”, ruolo per cui ha vinto un Saturn Award nel 2009 come miglior attrice non protagonista. Nel 2014 è diventa protagonista della serie televisiva “Sea of Fire”, in cui interpreta l’agente dell’FBI Leah Pierce. Nel film “Gone”, clicca qui per vedere il trailer, Jennifer Leann Carpenter interpreta Sharon Ames, amica della protagonista Jill (Amanda Seyfried). Il suo personaggio è doppiato nella versione italiana da Perla Liberatori. “Gone – Scomparsa” andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.10 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui. Clicca qui per il trailer.

CURIOSITÀ

Una pellicola drammatica e thriller GoneScomparsa che viene proposta per la prima serata di Rai Movie di oggi, mercoledì 10 gennaio 2018. Il film è stato prodotto da Sudney Kimmel e Dan Abrams mentre le musiche della colonna sonora sono state composte da David Buckley. La pellicola è stata prodotta in USA nel 2012 e la sua durata è di 95 minuti. Tra le principali protagoniste di questa pellicola figura l’attrice americana Jennifer Leann Carpenter nata a Louisville, nello stato del Kentucky, il 7 dicembre del 1979. In ragione della sua passione e voglia di lavorare nel mondo dello spettacolo, Jennifer ha iniziato a frequentare diverse scuole di recitazione tra cui la famosa Juillard School di New York. Il primo importante lavoro nel mondo dello spettacolo è arrivato nel 2002, allorchè viene inserita nel cast del musical Il crogiuolo andato in scena a Broadway. Qui ha avuto modo di recitare al fianco di grandi artisti come Liam Neeson e Laura Linney. Nello stesso anno per Jennifer è arrivato anche l’esordio sul grande schermo grazie al regista Kevin Ford che l’ha voluta nel cast della pellicola People Are Dead. La sua carriera cinematografica è stata fino a questo momento ricca di interpretazione di un certo livello come nel caso dei film The Exorcism of Emily Rose, Last Days of America, Faste, Solo per vendetta, The Factory lotta contro il tempo e The Devil’s Hand.

NEL CAST AMANDA SEYFRED

Gone – Scomparsa, il film in onda su Rai Movie oggi, mercoledì 10 gennaio 2018 alle ore 21:10. Una pellicola thriller che è stata realizzata negli Stati Uniti nel 2012 per la regia di Heitor Dhalia con il soggetto e la sceneggiatura che sono stati ideati e sviluppati da Allison Burnett. Prodotto da Sidney Kimmel, Dan Abrams e Chris Salvaterra, questo film è stato distribuito nelle sale cinematografiche dalla Summit Entertainment ma in seguito la distribuzione nell’home video è stata gestita dalla Lions Gate Entertainment. Nel cast spiccano Amanda Seyfried, Daniel Sunjata, Jennier Carpenter, Sebastian Stan, Wes Bentley e Nick Searcy. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

GONE – SCOMPARSA, LA TRAMA DEL FILM THRILLER

Nella città di Portland vive una donna di nome Jill assieme alla sorella minore Molly iscritto all’ultimo anno del liceo. Jill nel suo recente passato ha dovuto fare i conti con un’esperienza traumatizzante sotto diversi punti di vista. Infatti, è stata rapita da un serial killer che l’ha rinchiusa per alcune ore in una sorta profonda fossa scavata nel principale parco della città. Per Jill sono stati momenti di incredibile terrore anche perché nella fossa ha scoperto l’esistenza di un cumulo di ossa evidentemente appartenute ad altri vittime del medesimo serial killer. Jill sfruttando il momento in cui l’assassinio si è avvicinato a lei lo ha colpito con un osso riuscendo così a fuggire. Tuttavia, l’esperienza traumatica per Jill non si è conclusa in questo momento in quanto le ha autorità di pubblica sicurezza non ha voluto credere neppure ad una parola del racconto della povera Jill ed anzi, ipotizzando un possibile stato di pazzia, le ha imposto un periodo di trattamento psicologico. Ad alcuni mesi di distanza dalla vicenda, Jill sembra essere riuscita a ritrovare il proprio equilibrio interiore tant’è che lavora presso un fast food come cameriera. Una notte, dopo aver terminato un lungo turno di lavoro, Jill ritorna a casa ma purtroppo non c’è alcuna traccia di Molly. A questo punto Jill telefona al fidanzato della sorella, Billy, che tuttavia non sa dove possa trovarsi la propria amata. Per Jill è come ripiombare in un terribile incubo e con il passare del tempo si convince che si tratti dello stesso killer, tornata per il loro vecchio conto in sospeso. Jill si rivolge alle autorità che ancora una volta non la credono per cui disperata, con tanto di pistola, inizia a dare il via ad una disperata indagine personale per scoprire la verità arrivando ad un vero e proprio scontro finale con il seriale killer di cui ottiene le generalità. I conti verranno saldati proprio nel parco dove Jill era riuscita a scappare l’ultima volta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori