Isola dei Famosi 2018/ Ancora scintille tra Rosa e Nadia e prove sotto la pioggia per i naufraghi

- Anna Montesano

Isola dei Famosi 2018, la situazione per i Naufraghi si fa sempre più complicata a causa della pioggia incessante: la produzione deciderà di intervenire nelle prossime ore?

concorrenti_isola_dei_famosi_cs_2018
Isola dei Famosi, pronostici e vincitore

Nuova diretta all’orizzonte per l’Isola dei Famosi 2018 in onda nuovamente al lunedì in attesa del trasloco al martedì a febbraio. Il programma non ha esordito con un vero e proprio boom di ascolti ma le cose potrebbero andare meglio nella seconda puntata e non solo perché è successo di tutto in questi giorni tra liti e svenimenti, veri o presunti che siano, ma perché Elena Morali potrebbe fare il suo arrivo in versione fantasma. Il reality show ha ufficialmente preso il via anche in Honduras dove i naufraghi si sono lasciati alle spalle gli agi dell’hotel che li ha ospitati per lanciarsi all’avventura in riva al mare con tutto quello che questo comporta. In settimana hanno affrontato la prima prova sotto la pioggia in cui tutti sono apparsi in difficoltà a cominciare da Jonhatan vestito dalla testa ai piedi per evitare le intemperie senza rovinare la prova. I video in rete si moltiplicano su quello che è successo durante la prova e cliccando qui potete vederne uno proprio dall’ultimo daytime, cosa succederà nella diretta di lunedì? (Hedda Hopper)

ROSA PERROTTA E NADIA RINALDI AI FERRI CORTI

Tra Rosa Perrotta e Nadia Rinaldi continuano le scintille tra Rosa Perrotta e Nadia Rinaldi. Le due naufraghe che hanno litigato per un cocco, continuano a parlarsi alle spalle. Dopo aver messo da parte le incomprensioni per la prova ricompensa, tornate sull’isola sono tornate sullo stesso argomento. “Rosa mi ha detto che è laureata con 100 e lode e che non devo toccarla, ma chi te tocca! Stica**i che ti sei laureata, spacca un cocco con la tua laurea e non rompere i cogli**ni, io non ti filo proprio. Non ti filo proprio. A me stanno sul ca**o il sorrisino e queste cose. Con lei è una polemica su tutto. E’ sempre impostata, così.. Ma scendi, ma la realtà quando esce?” – ha detto la Rinaldi che non riesce a trovare un pregio nell’ex tronista. Da parte sua, la Perrotta ha detto: “Il cocco? Ha trovato questa roba pretestuosa per fare quello che ha fatto. Ha visto la telecamera e uee! Ha detto cose proprio insensate. Mi ha fatto una sbroccata, è stata proprio una scenata d’attrice. Una scenata teatrale che se non ci fossero state le telecamere non avrebbe fatto. Si è galvanizzata appena ha visto le telecamere. Ha trovato un pretesto per fare il mio nome e nominarmi. Che brutta cosa” (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

LA PIOGGIA METTE IN DIFFICOLTA’ I NAUFRAGHI

Le difficoltà per i naufraghi dell’Isola dei Famosi 2018 continuano. I concorrenti, sia dell’isola dei peggiori che di quella dei migliori, lamentano infatti lo stesso problema: la pioggia incessante. Molti naufraghi non dormono da giorni, altri se riescono a chiudere occhi si risvegliano inzuppati e il malumore è tanto. Filippo Nardi si sfoga con Francesco Monte e ammette: “Non ho più vestiti asciutti, sono tutti bagnati”, dall’altra parte Alessia Mancini riflette sulle proprie condizioni “A me non sembra così privilegiato qui, ci piove comunque in testa nonostante il telo” e si chiede come possa essere, a questo punto, la condizione in cui vivono i naufraghi dell’Isola del Peggiore. Qui la situazione è anche più critica, tanto che sono arrivati i primi momenti di cedimento per il gruppo.

EVA E CHIARA IN CRISI: LACRIME E FAME SULL’ISOLA

Chiara Nasti si è lasciata andare ad un momento di forte sconforto proprio per la pioggia oltre che per la fame, iniziando a pensare al possibile abbandono. Eva Henger, invece, riflette sulla loro drastica condizione: “Non possiamo neppure mangiare, come mangiamo se non possiamo accendere il fuoco? A pescare come vai con questa pioggia? È impossibile!”. In effetti la pioggia impedisce ogni tipo di attività e ben poco è lo spazio che i naufragi hanno a disposizione per stendersi e dormire senza bagnarsi. La produzione è già intervenuta oggi, dando in dotazione al gruppo dei peggiori un telo che dovranno però restituire dopo la notte. Ma se la situazione dovesse proseguire in questo senso, l’intervento dovrà essere più decisivo per evitare drastiche decisioni da parte dei naufraghi, già particolarmente provati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori