L’Aura/ “Il rapporto difficile con mia madre” (Che tempo che fa)

- Bruno Zampetti

La puntata di Che tempo che fa in onda stasera vedrà la presenza tra gli ospiti di L’Aura, nome d’arte di Laura Abela, cantautrice italiana nata a Brescia

laura-abela_web
L'Aura

L’INTERVISTA

Fazio accenna alla sigletta di Che tempo che fa: “Ti abbiamo sfruttato per tutto questo tempo… Sai che Luciana Littizzetto fa il suo ingresso sulle note di I’m An Alcoholic?”. Ma torniamo seri: “Da poco è in rotazione il tuo nuovo singolo, Unfair“. “Sì, è dedicato a mia madre, e sono molto affezionata a questo pezzo. Con lei ho sempre avuto un rapporto particolare, perché entrambe siamo molto testarde. Probabilmente, adesso ci sta guardando…”. Si chiude con Paolo Fox: “Ma tu credi agli oroscopi?”. Che domande, Fazio: “Il più delle volte ci prendo”. Immancabile la stoccata a Salemme: “Sarà un bellissimo anno solo se si chiuderà in casa”. [agg. di Rossella Pastore]

L’AURA A CHE TEMPO CHE FA

La puntata di Che tempo che fa in onda stasera vedrà la presenza tra gli ospiti di L’Aura, nome d’arte di Laura Abela, cantautrice italiana che nelle scorse settimane è stata anche protagonista dei festeggiamenti per il Capodanno in tv. È stata infatti tra i partecipanti a Capodanno in musica, la trasmissione in diretta da Bologna condotta da Federica Panicucci e trasmessa su Canale 5, cui hanno preso parte tante altre stelle della musica italiana. Prima di Natale, esattamente il 20 dicembre, L’Aura aveva dato vita a un concerto alla Salumeria della musica di Milano per il suo “Il contrario dell’amore tour”. Sul palco l’hanno accompagnata anche Chiara Galiazzo e Lodovica Comello e certamente quindi questo è buon momento professionale della sua vita, anche se è stata purtroppo esclusa dal Festival di Sanremo.

L’AURA, L’ESCLUSIONE DA SANREMO

L’Aura ha preso con molta maturità la notizia della sua esclusione dalla kermesse canora più conosciuta d’Italia. Sulla sua pagina Facebook ha infatti pubblicato una foto che la ritrae sorridente accanto a un albero di Natale accompagnata da queste parole. “Conoscete l’espressione ‘chiusa una porta si apre un portone’? Beh, a volte la vita si muove diversamente da come la vorremmo. Eppure dietro ad ogni scelta, dietro ad ogni notizia, c’è sempre la grande ineluttabile verità che tutto quello che siamo chiamati a fare su questa terra è imparare qualcosa. E per quanto difficile, strano, incomprensibile, non c’è altro destino di fronte a noi”. Con tutta probabilità, la cantautrice sa di potersi giocare in futuro l’opportunità di tornare sul palco dell’Ariston, avendo avuto già modo di calcarlo sia nel 2006, nella categoria Giovani, che nel 2008 tra i Big.

LA CARRIERA E LA VITA PRIVATA

Laura Abela è nata a Brescia il 13 agosto del 1984. Fin da piccola ha studiato pianoforte e violino e all’età di 16 anni si è trasferita in California, dove ha concluso gli studi. Nel 2005 ha pubblicato il suo singolo d’esordio “Radio Star” e il suo album “Okumuki”, ripubblicato l’anno seguente dopo la partecipazione a Sanremo Giovani con “Irrangiungibile”. Nel 2007 L’Aura ha pubblicato il suo secondo album “Demian”, anticipato dal singolo “Non è una favola”. Nel 2008 è tornata a Sanremo, stavolta nella categoria Big, con il brano “Basta!”. L’anno successivo è stata sul palco di Amiche per l’Abruzzo, l’evento benefico organizzato a San Siro. Dopo un periodo di singoli, l’anno scorso ha pubblicato il suo terzo album dal titolo “Il contrario dell’amore”. Nel frattempo, precisamente nel 2011, si  sposata con il produttore Simone Bertolotti e nel 2013 ha dato alla luce Leonardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori