X Factor 2018, Bootcamp/ Diretta e concorrenti Home Visit: Bowland supera In the loop (11 Ottobre)

- Emanuele Ambrosio

X Factor 2018, seconda puntata di BootCamp in diretta su Sky Uno: tocca a Mara Maionchi e Asia Argento scegliere gli Under Uomini e Gruppi da portare agli HomeVisit

x_factor_bootcamp_fedez_cs2018
X Factor 2018, Asia Argento e Mara Maionchi

X Factor 2018, diretta Bootcamp puntata 11 Ottobre

I Seveso Casino Palace fanno esplodere il Forum con la loro esibizione e si prendono la sedia. Gli Inquietude rischiano davvero grosso con Anna di Lucio Battisti, a sorpresa però tutti i giudici si alzano in piede per applaudire la loro performance. Anche loro passano. Tocca ai Moka Stone salire sul palco, chiudono la serata con una canzone di Rage Aganist, ‘The Machine’. L’esibizione è perfetta e rubano il posto ai Kafka sui pattini. C’è ancora una band però, si chiama Bowland, portano una cover degli Stereophonics, Maybe Tomorrow. Standing ovation del pubblico e occhi a cuore per Asia Argento, che vorrebbe promuoverli in squadra. Dopo una breve riflessione, decide di concedergli una sedia a discapito degli In The Loop. Poi spiega così le sue scelte: “Volevo non avere doppioni, ecco perchè ci sono state alcune esclusioni”. Mara Maionchi commenta: “La squadra allestita da Asia Argento è varia e molto interessante. Ognuno di noi ha scelto il meglio molto probabilmente”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Moinè stroncati su De Andrè

Asia Argento accetta la sfida degli Akira Manera, appena esibitisi con Coccodrilli di Samuele Bersani. La seconda sedia è per i Red Bricks Foundation con “Someday” dei The Strokes. Sul palco ci sono anche In the Loop, che portano Black or Sun. Asia Argento non sembra del tutto convinta, ma alla fine vede in loro del potenziale e gli concede una sedia. Attenzione però ai prossimi concorrenti e ai possibili cambi in corso d’opera. Cantano i Kafka sui pattini, il loro pezzo è di Jovanotti e si intitola Falla Girare. Anche per loro arriva l’ok di Asia. Niente da fare invece per Bangles and wine, cantano “Next to me” degli Imagine Dragons ma la performance non sfonda. Stroncati in pieno i Moinè che hanno cantato un brano capolavoro di De Andrè, Amore che vieni, amore che va. La Maionchi è negativa: “Perché non ascoltate l’autore? Lui la cantava in modo più semplice. Così non ci siamo”.(Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Tocca alle band

Stiamo entrando nella fase finale delle selezioni Under Uomini di Mara Maionchi. Dopo la pubblicità si esibisce Emanuele Bertelli, che prova a soffiare una sedia con l’esibizione al piano con Location di Khaled. Il suo modo di cantare è intenso, Mara non può fare a meno che assegnargli un posto in squadra: “Non ho mai sentito nulla del genere in queste edizioni”. Le selezioni sono state completate: “Ho avuto delle conferme importanti questa sera, è successo quello che mi aspettavo. E’ stata dura scegliere, se penso che da cinque posti dovranno diventare 3 è ancora più difficile”. Asia Argento ci tiene a confortare Mara Maionchi sulle scelte fatte: “Guarda io sono d’accordo con te, secondo me hai preso le decisioni giuste”. Tocca ora alle band convincere Asia di meritare un pass per la puntata successiva. Si comincia col primo gruppo… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Applausi per Leo Gassman

Mara concede una sedia al rapper Matteo Arua Novembre, ma resta dubbiosa. Stesso destino per Leonardo Parmeggiani con Stay di Post Malone. Per Agnelli “ha un’estensione vocale molto limitata”. La Maionchi è d’accordo ma decide comunque di assegnargli un posto in squadra. Almeno per ora. Fuori dai giochi Gilles Yahfa, Leo Gassman invece mette d’accordo quasi tutti. Per la squadra di Mara resta soltanto una sedia vuota, a conquistarla ci prova Alessio Selvaggio con “Sorry seems to be the hardest word”. Mara dice no: “Sei bravo in effetti, ma cerco qualcosa di diverso”. E lo boccia. Federico Orecchia ci prova con un altro inedito, il brano Trapper. Mara non è convinta e lo rimanda a casa: “E’ uguale ad altre tantissime cose che sento tutti i giorni”. Tocca a Pierfrancesco Criscitiello, canta “Father and son” di Cat Stevens. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Eliminato Christian Almasio

Gli Under uomini vengono affidati a Mara Maionchi, mentre le Band ad Asia Argento (alla quale subentrerà Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale). Il primo a esibirsi è Pietro, canta Running e si guadagna l’applauso della Maionchi: “Però togliti il cappello”. Pietro ha una voce pazzesca, Mara però lo invita a non mettersi comodo: “Occhio che ho solo cinque sedie, non c’è il posto fisso qui”. Le cose non vanno bene per Christian Almasio, l’artista in maschera che propone il suo inedito Nido. Mara ha tanti dubbi e dice no. Bocciatura anche per un concorrente giovanissimo, Riccardo, sedici anni, in arrivo dalla Campania, fermato dalla Maionchi con queste motivazioni: “E’ troppo bravo e troppo giovane, quindi troppo presto per andare avanti. Così accadde anche a Tiziano Ferro, quando decise di non andare a Sanremo e adesso è un numero uno”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Le scelte di Asia Argento e Mara Maionchi

Nuovo appuntamento coi bootcamp di X-Factor, con le scelte di Mara Maionchi e di Asia Argento che determineranno i concorrenti delle nuove categorie Under Uomini e Gruppi. Manuel Agnelli e Fedez hanno già completato le loro selezioni nella puntata della settimana scorsa. Il rapper ha scelto Matteo Costanzo, Jennifer Milan, Naomi Rivieccio, Renza Castelli, Gaston Facundo Gordillo per la categoria Over. Camilla Musso, Martina Attili, Ilaria Pieri, Luna Melis e Sherol Dos Santos Da Veiga le scelte di Manuel Agnelli per le Under Donna. Grande curiosità dunque sulle esibizioni di stasera, in attesa dell’arrivo in cattedra di Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale, annunciato la settimana scorsa in sostituzione di Asia Argento. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PROMO PUNTATA

Manca poco all’inizio della nuova puntata di X Factor 2018 dedicata ai Bootcamp. Sulla pagina Facebook ufficiale del programma, in onda su SkyUno, è stato appena pubblicato il promo che anticipa alcune scene che vedremo questa sera, dalle 21.10 circa. Mara Maionchi e Asia Argento dovranno scegliere tra gli Under Uomini e i Gruppi coloro che porteranno agli Home Visit. Non mancheranno difficoltà per i due giudici, come il promo stesso anticipa. Mara e Asia si troveranno di fronte a grandi performance ma anche a veri e propri flop. Intanto sul web continua l’interminabile polemica sulla Argento, che presto sarà sostituita da Lodo Guenzi. Una decisione che proprio non piace al pubblico che voleva che la Argento rimanesse al suo posto, alla guida dei Gruppi. Purtroppo non sarà così. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Leo Gassman conquisterà un posto?

Ai Bootcamp di questa sera, Mara Maionchi – vincitrice con Lorenzo Licitra nel 2017 – avrà in mano le sorti degli uomini tra i 16 e i 24 anni. È quella degli Under Uomini la categoria assegnata alla Maionchi quest’anno ed è a lei che toccherà decidere se, una delle cinque sedute disponibili ai Bootcamp, sarà assegnata a Leo Gassman. Ha infatti fatto molto parlare il provino del figlio di Alessandro Gassman, famosissimo attore italiano. Il ragazzo ha fatto un ottimo provino, conquistando sia i quattro giudici che il pubblico in studio e a casa. Scopriremo solo questa sera se la sua nuova performance conquisterà Mara, e se gli assicurerà una seduta rossa. Potrebbero non mancare polemiche in merito alla presenza di un ragazzo con un cognome “pesante” come il suo. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Manuel Agnelli papabile vincitore tra i giudici

Torna questa sera l’appuntamento con X Factor 2018 e in particolare con la seconda parte dei Bootcamp, che avranno stavolta come protagonisti Mara Maionchi e Asia Argento. A loro il compito di decidere che tra gli Under Uomini (affidati alla Maionchi) e chi tra i Gruppi (affidati ad Asia ma che poi passeranno nelle mani di Lodo Guenzi) passerà. Come sempre, le sedie a disposizione sono soltanto 5. E in attesa di scoprire quali saranno le scelte di Mara e di Asia, il web fa i suoi primi pronostici sulla vittoria. La squadra di Manuel Agnelli, le Under Donne, è per molti la più forte vista negli ultimi anni. È per questo che tanti ritengono che possa essere proprio lui il vincitore di questa edizione di X Factor. Un pronostico che però arriva davvero troppo presto. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Quali saranno le scelte di Asia?

Penultima puntata per Asia Argento che questa sera sarà dietro il bancone dei giudici di X Factor 2018 per scegliere i cinque concorrenti o, meglio, le cinque band che avrebbe dovuto accompagnare durante i live di questa edizione. Asia Argento è stata sostituita da Lodo Guenzi e questo significa che i gruppi che sceglierà questa sera da portare agli Home Visit poi dovranno fare i conti proprio con il frontman de Lo Stato Sociale. Ma chi prenderà posto sulla sedia questa sera? Sicuramente un posto d’onore dovrebbe essere riservato ai BowLand: una band composto da tre elementi, ovvero Lei Low, Pejman e Saeed, nata nel 2015 nella città di Firenze ma anche un po’ nella città di Teheran dove i tre si sono conosciuti. Alle audizioni si sono presentati con “Get Busy” di Sean Paul ottenendo la standing ovation del pubblico e i “quattro sì” dei giudici. Cosa succederà questa sera? Riusciranno a conquistare un posto alla prossima fase? Dopo quello che è successo nella puntata di giovedì scorsi in molti rischiano davvero di fare flop. (Hedda Hopper)

LE ANTICIPAZIONI DELLA SERATA

Torna X Factor 2018 con la seconda puntata dedicata ai BootCamp in onda giovedì 11 ottobre 2018 alle ore 21.15 su Sky Uno (canale 108). Dopo le scelte di Fedez e Manuel Agnelli, questa volta spetta a Mara Maionchi e Asia Argento scegliere i 5 concorrenti che parteciperanno alla fase Live. Prosegue così la corsa verso la fase Live del talent musicale di Sky Uno presentato anche quest’anno da Alessandro Cattelan. La puntata di giovedì 11 ottobre del talent, prodotto da Fremantle, si apre con l’annuncio di Cattelan delle categorie assegnate ai giudici Mara Maionchi e Asia Argento. Si entrerà poi nel vivo con le performance live dei 12 concorrenti arrivati alla fase dei BootCamp di XF12. Tra i 12 solo 5 concorrenti potranno accedere alla penultima fase di selezione e sperare di conquistare una delle cinque sedie disponibili. Un traguardo che significa tantissimo per ogni singolo concorrente, pronto a tutto pur di arrivare alla fase Live del programma. Ricordiamo che una volta conquistata una sedia, questa non dà diritto immediato di accesso alla fase successiva dello show. A decidere le sorti dei concorrenti sono sempre i giudici che in qualunque momento possono cambiare idea sostituendo con lo switch uno dei talenti fatti sedere. E’ importante quindi per i concorrenti mettercela tutta e dare il massimo!

X FACTOR 2018: LE SCELTE DI FEDEZ E MANUEL AGNELLI

Durante la puntata di giovedì 11 ottobre scopriremo i 5 talenti scelti da Mara Maionchi per la categoria Under Uomini e da Asia Argento per la categoria Gruppi. Si preannuncia una puntata imperdibile visto che tutti i concorrenti vogliono accaparrarsi una delle cinque sedie disponibili per accedere alla fase successiva del talent show. Quali saranno i 10 talenti ammessi alla fase degli Home Visit? Intanto nella precedente puntata dei BootCamp, Fedez e Manuel Agnelli hanno scelto i loro cinque talenti. Ecco le scelte di Manuel Agnelli per la categoria Under Donne di X Factor 2018: Camilla Musso, Ilaria Pieri, Martina Attili, Luna Melis e Sherol Dos Santos. Nella fase successiva, quella delle Home Visit, il frontman degli AfterHours potrà scegliere solo 3 “under donna” da portare alla fase finale dei Live. Tempo di scelte anche per il rapper Fedez a cui quest’anno è stata affidata la categoria Over. Durante la prima puntata dei BootCamp il marito di Chiara Ferragni ha selezionato i cinque talenti promossi agli Home Visit. Si tratta di: Matteo Costanzo, Jennifer Milan, Naomi Rivieccio, Renza Castelli e Gaston Gordillo. Anche in questo caso, sarà Fedez a decidere quali saranno i 3 talenti che potranno strappare un biglietto d’accesso alla fase finale dei Live!

LODO GUENZI AL POSTO DI ASIA ARGENTO

Dopo lo scandalo di Jimmy Bennett, Asia Argento è stata fatta fuori da X Factor. Una scelta obbligata quella della Pay tv satellitare che ha comunicato con una nota stampa la decisione: “Di comune accordo con Asia Argento, Sky Italia e FremantleMedia Italia hanno deciso di interrompere la collaborazione con l’artista per tutelare i concorrenti rispetto a una vicenda che è estranea a loro e al programma e che distoglierebbe l’attenzione dal vero fulcro di X Factor, la musica e il talento”. A distanza di diverse settimane e, dopo aver visto Asia Argento all’opera nel suo ruolo di giudice di XF12, il pubblico in massa ha chiesto il rinserimento della figlia di Dario Argento. Una richiesta che ha trovato concorde anche i giudici del talent; in particolare Fedez che ha detto: “io la terrei, è una delle scelte più azzeccate”. Purtroppo Sky non è tornata indietro sulla decisione presa nei confronti di Asia Argento, anzi è stato annunciato il nome del nuovo giudice. Si tratta di Lodo Guenzi, il cantante de “Lo Stato Sociale”. Una scelta che potrebbe rivelarsi vincente, ma che ha fatto arrabbiare i fan del cantante sui social. Criticato per la sua decisione di accettare il ruolo di giudice, nonostante si fosse sempre dichiarato contrario ai talent, Lodo si è difeso. In occasione di un’intervista rilasciata al quotidiano “La Repubblica” il cantante di “Una vita in vacanza” ha detto: “Mi piace mettermi in gioco in vesti nuove, spesso rischiando. E questa volta non è diverso. Ho l’obiettivo di diventare il più grande dilettante di questo paese. Se ci riesco ho colto nel segno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori