Che tempo che fa 2018/ Ospiti e diretta: Nino Frassica e il Gf Vip “dei caduti in disgrazia” (28 Ottobre)

- Stella Dibenedetto

Che tempo che fa, anticipazioni e ospiti 27 ottobre: Andrea e Matteo Bocelli, Andrea Camilleri, Lilli Gruber, Mara Venier si raccontano ai microfoni di Fabio Fazio.

fabio_fazio
Fabio Fazio

CHE TEMPO CHE FA, DIRETTA E OSPITI

Shel Shapiro, forse, ha sbagliato strada. Lo insinua Vincenzo Salemme: “Perché, in un periodo in cui andavano tutti a Londra, tu vieni in Italia?”. E Fabio Volo: “Ma quando lui va a Londra parla con accento italiano”. La Venier parla di Vincenzo Salemme, suo compagno di banco al Tavolo di Che tempo che fa. “Voi scherzate, ma Salemme è un grandissimo attore”. Poi parla direttamente a lui: “Perché continui a venire qui, dato che ti trattano in questo modo?”. Ma Fazio ci tiene a specificare: “E’ tutta una farsa, recita il ruolo della vittima, è la mia spalla”. In studio c’è un altro attore, Roberto Farnesi. “Piace alle donne di una certa età”, dice Orietta, “ha un fascino sofisticato”. Meglio lasciar perdere: c’è la chiosa di Nino Frassica e del suo novennale. “Questa settimana ci occupiamo del Gf Vip dei caduti in disgrazia”. [agg. di Rossella Pastore]

IL MONOLOGO DELLA LITTIZZETTO

In studio c’è Andrea Bocelli, che riceve gli auguri di buon compleanno (passato) da decine di amici vip. Da Annie Lennox a Bono Vox passando per Laura Pausini, sono davvero tanti e tutti emozionanti. “Chissà se a Lucianina li hanno fatti…”, la butta lì Fazio. La Littizzetto arriva, e dice di no. Si inizia dallo scontro Ilary Blasi-Fabrizio Corona. “Si sono dati dei ‘caciottari’ a vicenda. Pensa me, che sono figlia di lattai… ci sono rimasta male”. E continua: “Se non avessi fatto questo mestiere, probabilmente sarei stata una ‘caciottara’”. Ma poi che c’è di male? “Se c’è un formaggio buono, è proprio la caciotta”, commenta Fazio. [agg. di Rossella Pastore]

ANDREA CAMILLERI: “NON VOGLIO MORIRE PESSIMISTA”

Andrea Camilleri non vede più. E non è l’unico: “In generale non si guarda, non si entra dentro le cose con il cuore. Vedere tutto crea solo confusione, significa non aver visto niente”. Non vedere quello che hai intorno è anche una condizione comoda: “In questo momento è una fortuna esser ciechi, ma purtroppo sento. Non vedo certe facce ributtanti, quelle di chi semina vento e raccoglie tempesta. Stiamo perdendo il peso delle parole, che sono sempre da misurare. Occorre far cessare questo vento dell’odio, che si sente palpabile attorno a noi. L’altro non è altro che me stesso allo specchio”. E’ ancora fresca la notizia della strage di Pittsburgh, che Camilleri non manca di commentare. “Io faccio tutto il possibile, perché non voglio morire male, non voglio essere pessimista. Voglio morire speranzoso, voglio avere la speranza della pace. Non disilludetemi”. [agg. di Rossella Pastore]

LA PAGINA ECONOMICA

Spazio alla pagina economica con Carlo Cottarelli. Qualcuno ha avanzato l’ipotesi di “obbligare” i cittadini italiani ad acquistare titoli di stato. Si chiama “prestito forzoso”: “Non darei troppo peso a questo articolo, pubblicato dalla Bundesbank”. E questo, per Fazio, è confortante. Si parla ancora di titoli: “Lo spread fa male all’economia perché induce le banche a essere molto più prudenti nei prestiti”. E le pensioni? “E’ previsto uno stanziamento di 6,7 miliardi e mezzo. Il problema è che con cifre di questo tipo (destinate ad aumentare nel 2019), non ci saranno più soldi per gli anni successivi”. Rispetto al condono, il ministro Savona dice che è un modo per restituire il reddito. “Non sono d’accordo. Con il condono, chi non ha pagato un po’ di soldi ce li mette, ma molto meno rispetto a quanto avrebbe dovuto”. Infine riepiloga gli appuntamenti della settimana: i dati sulla crescita martedì e, venerdì prossimo, la pubblicazione del rapporto dell’Agenzia Bancaria Europea. [agg. di Rossella Pastore]

IL NUOVO LIBRO DI LILLI GRUBER

A Che tempo che fa, Fabio Fazio introduce almeno due conduttrici: Mara Venier e Lilli Gruber. La Gruber, in particolare, presenta il nuovo libro Inganno (Rizzoli). E’ una storia di terrorismo e liberazione, ambientata in quel Südtirol che conosce molto bene. Gli elementi sono ben combinati: tre ragazzi, la regione che brucia, i segreti della Guerra fredda. O almeno, il sottotitolo recita più o meno così. “Sono sudtirolese, sono nata in una zona di confine, ma soprattutto mi sento europea”. Alla sua famiglia ha dedicato una trilogia. Lo racconta a Vieni da me, con Caterina Balivo: “E’ la storia della mia infanzia sotto le bombe”. Sua mamma ha ben 91 anni, e la segue sempre in tv: “Mi telefona per commentare gli ospiti: mi dice chi le è piaciuto e chi meno. Con me, invece, è sempre magnanima”. [agg. di Rossella Pastore]

CRITICHE SUI SOCIAL

Piovono critiche su Che tempo che fa: il noto talk show della domenica sera, condotto da Fabio Fazio, è stato recentemente preso di mira sui social, dove alcuni utenti, nelle ultime ore, hanno criticato la scelta di ospitare alcuni personaggi del mondo dello spettacolo. Qualcuno, in particolare, li ha definiti “bufalari”, rendendo necessaria una replica da parte della fan page: “Siamo ormai arrivati al punto che i dati reali sono considerate delle bufale e le notizie scritte senza fondamento sono prese per vere. Anche per questo invitiamo gli esperti in materia e non i tuttologi del web”; altri accusano invece lo staff di far “parte della vecchia politica… Quella che ha rovinato l’Italia”, e la pagina ufficiale risponde con queste parole: “Dare spazio a chi è competente in materia e a delle persone coinvolte in temi importanti non vuol dire essere un partito politico, ma è provare a fare servizio pubblico”. Se vi siete persi la polemica e i conseguenti botta e risposta della fan page ufficiale, potete cliccare qui e visualizzarli su Facebook. (Agg. di Fabiola Iuliano)

ANDREA BOCELLI E IL FIGLIO MATTEO STASERA IN DUETTO

Spazio alla musica, nel salotto di Che tempo che fa, con Andrea e Matteo Bocelli, ospiti di Fabio Fazio per  presentare il loro nuovo progetto discografico. I due cantanti si esibiranno sulle note di “Fall on me”, brano contenuto nell’album “Sì” e che vede padre e figlio duettare insieme. La canzone, che segna ufficialmente il debutto del giovane Matteo Bocelli nel mondo della musica, è la colonna sonora del film “Lo schiaccianoci e i quattro regni”, film d’animazione con Keira Knightley, Helen Mirren e Morgan Freeman. Andrea Bocelli e suo figlio Matteo sono reduci da un lungo tour oltreoceano  dove hanno avuto la possibilità di presentare il loro ultimo disco, che in America continua a collezionare un successo dopo l’altro. Non è la prima volta che padre e figlio si esibiscono in duetto sulle note di “Fall on me”: pochi giorni fa, in occasione del loro tour negli States, i due cantanti hanno duettato nel programma Dancing with the stars.  (Agg. di Fabiola Iuliano)

MARA E LA SUA DOMENICA IN

Mara Venier, anticipa in trasmissione, sarà ospite a Che tempo che fa. In queste ore è in diretta a Domenica In, e parla della sua trasferta milanese. “Stasera dovrò essere lì. Mi dici com’è il tempo?”. Lo chiede a una telespettatrice di Milano, che chiama in diretta per il Cruciverbone. “Piove, è grigio”, fa sapere Anna. E la Venier: “No, davvero? Tra poco ho l’aereo, mi sa che cambio programma. Se è troppo brutto prendo il treno”. Poi parla direttamente a Fazio: “Fabio, prendo il treno, arrivo più tardi ma fa niente”. Con Carlotta Mantovan, che viene da Milano, ripete lo stesso siparietto: “Arrivi col treno o con l’aereo?”. La moglie di Frizzi sorride: “Con l’aereo”. E Mara: “Com’è? Ha ballato? Tra poche ore devo prenderlo e c’ho ‘na strizza…”. Non valgono le rassicurazioni: chissà se alla fine prenderà treno o aereo. A Che tempo che fa, Mara Venier dovrebbe presentare proprio la sua Domenica In. [agg. di Rossella Pastore]

ANDREA CAMILLERI

Andrea Camilleri dà una svolta alla sua carriera. Con cinema e teatro ha già avuto a che fare da giovane, quando esordì a Roma nella sua compagnia. “Ho trascorso questa mia vita ad inventarmi storie e personaggi. L’invenzione più` felice è stata quella di un commissario conosciuto ormai nel mondo intero. Da quando Zeus, o chi ne fa le veci, ha deciso di togliermi di nuovo la vista, questa volta a novant’anni, ho sentito l’urgenza di riuscire a capire cosa sia l’eternità` e solo venendo qui posso intuirla, solo su queste pietre eterne”. In Conversazione su Tiresia, che oggi presenta a Che tempo che fa, Camilleri dialoga con diversi personaggi storici (Omero, Sofocle, Seneca, Dante, T.S. Eliot, Apollinaire, Virginia Woolf, Borges, Pound, Pavese, Primo Levi, Woody Allen, Pier Paolo Pasolini). Così il regista Roberto Andò: “È un’esperienza che va al di là del teatro, ha avuto un’intensità diversa perché il viaggio titanico di un uomo così particolare, importante per noi, che sceglie la figura di Tiresia per raccontarsi e raccontare un certo modo di stare al mondo – che da quando è cieco è diventato anche il suo modo – va al di là delle messinscena. Riguarda la vita”. [agg. di Rossella Pastore]

LA PUNTATA

Una nuova puntata di Che tempo che fa va in onda oggi, domenica 28 ottobre, alle 20.35 su Raiuno. Grandi ospiti per Fabio Fazio che, nel suo salotto, ospita, ogni settimana, personaggi di spicco del mondo della politica, dello spettacolo, della musica e della letteratura. Ad affiancare Fazio ci sono la bellissima Filippa Lagerback e l’ironica Luciana Littizzetto a cui è affidato il compito di commentare con sarcasmo i fatti più salienti della settimana. La novità della nuova stagione di che tempo che fa, invece, è la presenza fissa di Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani che commenta temi che riguardano tutti gli italiani. Quali saranno gli ospiti di oggi? Andiamo a scoprirlo insieme.

TUTTI GLI OSPITI DEL 28 OTTOBRE

A Che tempo che fa, Andrea Bocelli, presenta il nuovo album pop di inediti “Sì” dove duetta con star internazionali del calibro di Ed Sheeran, Dua Lipa, Aida Garifullina e Josh Groban. Con lui ci sarà il figlio Matteo con cui duetta sulle note di su “Fall On Me”. Spazio, poi, alla signora di Domenica In, Mara Venier In collegamento in questa puntata anche lo scrittore Andrea Camilleri che sarà nei cinema il 5, 6 e 7 novembre con un evento speciale: “Conversazione su Tiresia”, uno spettacolo scritto e interpretato da Camilleri stesso sulla storia dell’indovino cieco “Tiresia”. Torna su Raiuno anche Lilli Gruber per presentare il nuovo libro “Inganno”, che racconta un decennio di attentati in Sud Tirolo tra la fine degli anni ’50 e quella degli anni ’60. Per la parte musicale, si esibirà Josiah and The Bonnevilles il cui singolo “Lie with me” ha superato le 300 mila visualizzazioni su Youtube.

IL TAVOLO DI CHE TEMPO CHE FA

Al Tavolo di Che tempo che fa, oltre a Gigi Marzullo, Fabio Volo, Orietta Berti, Vincenzo Salemme e il Direttore e contemporaneamente Vicedirettore di Novella Bella, Nino Frassica, si siederanno Mara Venier, a pallavolista Paola Egonu, l’attore Roberto Farnesi, Shel Shapiro che da dicembre sarà in tour con il “rivale” di sempre Maurizio Vandelli e Jerry Calà, in tournée con “Una vita da libidine Concert-Show” e “Non sono bello ma piaccio! Restyling”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori