Fedez, scelte over / Naomi Rivieccio agli Home Visit, fuori Danilo Turco (X Factor 2018)

- Morgan K. Barraco

Fedez, le scelte per la categoria Over di X Factor 2018: al giudice il compito di decidere ai Bootcamp quali concorrenti porterà agli Home Visit di quasta edizione.

FEDEZ_intervista_cs2018
Fedez

Matteo Costanzo, Jennifer Milan, Naomi Rivieccio, Renza Castelli e Gaston Gordillo sono ufficialmente gli over che andranno agli home visit di X-Factor con Fedez. Si conclude dunque così la prima puntata dei bootcamp, mentre giovedì prossimo toccherà agli under uomini e band ad esibirsi sotto lo sguardo severo di giudici Mara Maionchi e Asia Argento. Tornando al quintetto di Fedez, in evidenza sicuramente Naomi Rivieccio, nonchè una delle concorrenti più particolari e curiose. Ha portato sul palco il pezzo di Christina Aguielra, Ain’t no other man, e con la sua voce esplosiva ha convinto tutti. Fedez pur di portarla con sè tra i cinque concorrenti qualificati ha deciso di eliminare Danilo Turco che si era esibito pochi istanti prima con “Anna e Marco” di Lucio Dalla in una versione decisamente rinnovata e originale. Esce tra gli applausi ma torna a casa a mani vuote. Fedez ha i suoi cinque talenti per gli home visit. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

FEDEZ NON CI SARA’?

Sky e la produzione di X Factor 2018 hanno deciso bene di conservare Asia Argento per giovedì prossimo per allungare un po’ il brodo legato alla sua sostituzione e, quindi, questa sera toccherà a Manuel Agnelli e Fedez. Al rapper toccherà scegliere i cinque che prenderanno posto sulle famose sedie e che andranno a riempire la categoria degli Over ma dai social si evince che Fedez non ci sarà. Come annunciato nei giorni scorsi, lui, Chiara Ferragni e il loro Leone sono volati dall’altra parte del mondo, in America, per questioni di lavoro e, non solo, e questo significa che Fedez non sarà davanti alla tv per guardare la puntata dei Bootcamp in onda questa sera. Sicuramente il rapper farà in tempo a tornare per i live in onda il prossimo mese e, a quel punto, non solo ritroverà i suoi ragazzi ma potrebbe non trovare più Asia Argento. Chi si sta occupando dei suoi ragazzi adesso che non è in Italia? (Hedda Hopper)

FEDEZ, I BOOTCAMP CON LA CATEGORIA OVER

Le Audizioni di X Factor 2018 sono giunte al termine ed è arrivato il momento di pensare ai Bootcamp. Una fase molto delicata per Fedez, che fino ad ora non ha mostrato un forte interesse nei confronti dei concorrenti. Difficile coglierlo emozionato di fronte alle esibizioni che abbiamo visto in questa fase iniziale del programma. Non è chiaro se l’atteggiamento del giudice rapper sia legato ad un’assenza di un cavallo vincente oppure ad un progressivo distacco verso lo stesso talent musicale. Fedez dovrà occuparsi degli Over e non è ancora chiaro se sceglierà di concentrarsi su concorrenti donne oppure su un gruppo in prevalenza formato da uomini. Potrebbe puntare tutto forse su Laura, la 54enne che ha sconvolto il pubblico e la giuria con la sua potente voce alla Tina Turner. Difficile tuttavia individuare quale percorso intraprendere con i concorrenti che hanno passato il turno finora, forse diretti verso un genere musicale molto distante dal giudice rapper.

POCO TEMPO A DISPOSIZIONE

Fedez dovrà raccogliere ogni idea possibile per il primo appuntamento con i Bootcamp di X Factor 12. Il giudice dovrà concentrarsi soprattutto sui concorrenti che possono avere vita facile all’interno del programma, dato il poco tempo a disposizione per lavorare su alcune imperfezioni. Fedez ha dimostrato finora una forte maturità nel gestire le varie esibizioni e soprattutto si è mostrato sicuro nell’intuire in pochi minuti che cosa potrebbe piacere al pubblico. Per questo ha preferito non affrontare la prima fase del programma con voti a metà. Rispetto agli anni precedenti, il giudice rapper ha sfoderato diversi no e pochissimi sì detti con estrema convinzione, ma in entrambi i casi è stato sicuro del proprio voto. Non bisogna perdere tempo per Fedez: chi ha davvero le qualità giuste potrà proseguire, inutile accettare fin dall’inizio anche tutti quei concorrenti che non lo hanno convinto del tutto.

IL CASO “SIMON”

Fedez ha vissuto un’ultima puntata delle Audizioni di X Factor 12 davvero turbolenta. Soprattutto quando sul palco è salita Simona De Bartolo, in arte Simon. Una cantante che ha tentato la fortuna nel talent show per diverso tempo e che ha voluto ascoltare il consiglio di Mara Maionchi di portare un inedito. Si presenta quindi con Acqua, una critica sociale che tuttavia non fa che sollevare aspri giudizi da parte della giuria. Soprattutto per quanto riguarda il giudice rapper, che si sente chiamato in causa per la citazione di Chiara Ferragni, presente all’inizio del testo. “Cito cose virali nella speranza che mettendoli insieme…”, fa notare Fedez puntando dritto al centro del problema. Simona a suo dire infatti ha fatto leva su un genere trap che va molto di moda in questi ultimi anni, ma senza mettere in risalto un contenuto in grado di comunicare qualcosa al pubblico. L’arrivo sul palco del compagno di Simon, co-autore del testo, non ha fatto altro che complicare la situazione. Fedez ha persino dovuto prendere le difese del collega Manuel Agnelli, accusato di una frase sull’età interpretata in modo sbagliato. Per il giudice infatti l’aspirante cantante ha proposto un genere in forte ritardo con le tempistiche discografiche, mentre la concorrente ed il compagno hanno tradotto il tutto con un problema legato all’età di Simon. Clicca qui per rivedere l’esibizione di Simon e la reazione di Fedez.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori