RAIMONDO TODARO È ROCKY ROBERTS/ Video: “Interpretazione ottima ma la voce…” (Tale e Quale Show 2018)

- Morgan K. Barraco

Raimondo Todaro è Rocky Roberts, il ballerino di Ballando con le stelle vuole superare sé stesso riuscendo in un ruolo inedito di cantante nella trasmissione di Rai Uno. (Tale e Quale Show)

raimondo_todaro_rocky_roberts
Raimondo Todaro è Rocky Roberts (Tale e Quale Show)

Il decimo concorrente di questa quarta puntata di Tale e Quale Show 2018 è uno scatenatissimo Riamondo Todaro che interpreta un fantastico Rocky Roberts. Il noto ballerino di Ballando con le stelle è un mix di energia e musicalità e conquista il pubblico in studio. La parola come sempre passa ai giudici e inizia Loretta Goggi: “Raimò, somiglianza sì, ballo sì, bravissimo! È naturale che ballando così, tanto e bene, un po’ di fiatone c’era. Però tutta la parte del ritornello è andata bene, il resto..” Per Panariello invece: “Vorrei dire che l’interpretazione c’era, anche se anche io ho trovato la voce un po’ affaticata e stanca perché comunque hai anche ballato ed è quindi normale”. Infine per Salemme: “Il viso è veramente impressionante, è pazzesco, così come il ballo.” [Aggiornamento di Anna Montesano]

DOPO RICKY MARTIN CONVINCERÀ I GIUDICI?

Raimondo Todaro si è trasformato in Ricky Martin nell’ultima puntata di Tale e Quale Show 2018 ed indubbiamente è stato avvantaggiato nell’imitazione del grande cantautore latino. Soprattutto perché Martin è noto per i balletti e le coreografie, un campo in cui Todaro ha già registrato una forte popolarità grazie al ruolo di ballerino. Lo abbiamo visto così in Livin La Vida Loca, una delle maggiori hit di Martin di tutti i tempi. Un look forse molto simile a quello messo in mostra nell’appuntamento precedente con Michael Bublé. Il merito di Todaro in questo caso è essere riuscito a coinvolgere anche il pubblico presente in studio, che non ha resistito al momento ed ha deciso di lanciarsi in un balletto sfrenato. “Hai ballato benissimo”, ha detto Loretta Goggi silenziando qualsiasi commento sull’esibizione canora. Lo stesso concorrente però sembra essersi accorto di aver stonato in più punti. 

RAIMONDO TODARO E LE ESTREME DIFFICOLTÀ…

Raimondo Todaro continua a vivere estreme difficoltà in questa sua esperienza a Tale e Quale Show 2018. I bookmakers ci avevano visto giusto fin dall’inizio, ipotizzando che il concorrente non sarebbe riuscito a distinguersi rispetto ad altri rivali ben più forti. L’impresa titanica del ballerino è comunque esemplare, soprattutto per il coraggio dimostrato finora e la grande forza di volontà che lo ha visto salire sempre a testa alta sul palco del talent. L’imitazione di Ricky Martin ha funzionato per certi versi anche per la possibilità di scendere in campo con la disciplina in cui Todaro è considerato uno dei maestri italiani: il ballo. Tolta la coreografia tuttavia la sua performance canora è stata piuttosto zoppicante. Giorgio Panariello tuttavia sembra nutrire una forte fiducia nei suoi confronti, anche per questo crede che riuscirà ad emergere, ma con estrema lentezza.

SARÀ ROCKY ROBERTS

Ancora un artista straniero per Raimondo Todaro, che nella quarta puntata di Tale e Quale Show 2018 dovrà imitare Rocky Roberts. L’impressione è che la produzione voglia agevolare sotto alcuni punti di vista il concorrente, permettendogli di unire ballo e canto in un’unica performance. Purtroppo si tratta di un nuovo artista molto difficile da imitare, soprattutto se verrà preso in considerazione il repertorio influenzato dalla sua anima blues. Dal punto di vista dell’aspetto invece ci sono diverse somiglianze con il concorrente ballerino, che potrebbe quindi centrare il bersaglio.

Il fisico asciutto c’è tutto, così come le movenze tipiche degli anni Sessanta. Todaro potrebbe quindi riprendersi da quanto registrato in precedenza, nonostante si trovi già ora in una posizione di svantaggio dal punto di vista della classifica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori