ANDREA DAMANTE/ “Giulia De Lellis? Funzioniamo e lavoriamo anche da single”

Andrea Damante conduttore di “MTV 18 OF ’18“ in onda il 16 dicembre, alle 20. Sui social scoppia la polemica per l’assenza di Irama.

15.12.2018, agg. il 16.12.2018 alle 19:44 - Stella Dibenedetto
Andrea Damante

Dal Grande Fratello Vip al debutto come conduttore. Andrea Damante continua la sua ascesa nel mondo della televisione visto che la rete giovane MTV ha deciso di affidargli la conduzione di “MTV 18 of ’18“, una speciale puntata dedicata alla diciotto canzone che hanno segnato, musicalmente parlando, il 2018. Intervistato da TvBlog, l’ex tronista di Uomini e Donne ha raccontato: “In tv manca la musica, mancano programmi come Top of the pops e Trl; dal 2000 ha subito un calo, ma adesso sta tornando in auge. Oggi tutto ciò che gira intorno ala musica sta andando fortissimo, quindi serve un contenitore tv che ne parli”. Tutto è nato per caso, come ha raccontato Andrea: “ho conosciuto Nicola, uno degli autori del programma. Mi ha proposto di condurre il programma: ‘visto che fai il dj, c’è un programma perfetto per te, Mtv sta tornando a parlare di musica come qualche anno fa’”. Naturalmente Damante non ci ha pensato un attimo e ha accettato questa nuova sfida! La prima esperienza come conduttore televisivo: “non è facile fare il conduttore. Devi arrivare al pubblico e avere velocità, prontezza e carica“. L’ex tronista ha poi parlato anche della sua ex fidanzata Giulia De Lellis: ” Siamo stati una coppia nata in televisione, parte del nostro seguito è dovuto alla coppia, inevitabilmente. Ma a conti fatti, vedo che lei continua a funzionare tantissimo e a lavorare, così come me. Anche da separati c’è un riscontro lavorativo per entrambi”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

IL DEBUTTO COME CONDUTTORE SU MTV

Andrea Damante debutta come conduttore. Dopo essere diventato un deejay come ha dimostrato durante la finale del Grande Fratello vip, l’ex tronista è stato scelto da Mtv per condurre “MTV 18 OF ’18“, una vera e propria classifica delle 18 canzoni più gettonate e influenti del 2018. Per la musica italiana è stato un anno molto fortunato e tra gli artisti presenti in classifica ci sono Cesare Cremonini, Thegiornalisti e Ghali. Spazio anche ai tormentoni estivi che hanno fatto ballare tutti sulle spiagge come “Amore e Capoeira“di Takagi & Ketra con Giusy Ferreri e Sean Kingston, i Boomdabash e Loredana Bertè con “Non ti dico no”. Presenti anche i cantanti internazionali come Drake, Maroon 5, Cardi B, Calvin Harris, Dua Lipa, Ariana Grande e molti altri ancora. Il grande assente è Irama e la cosa non è andata affatto giù al pubblico che si è scagliato contro tale scelta.

ANDREA DAMANTE E LA POLEMICA CON IRAMA

Uno dei tormentoni dell’estate 2018 è stato sicuramente il singolo “Nera” di Irama. Nonostante sia stato uno dei brani più gettonati, Irama non è presente nella classifica delle 18 canzoni più influenti dell’anno, protagoniste di “MTV 18 OF ’18“ che andrà in onda il 16 dicembre, alle 20 su Mtv. L’assenza di Irama ha provocato la dura reazione dei fans del giovane cantautore che, sulla pagina Instagram Spysee che ha diffuso la notizia, sta puntando il dito contro l’ex tronista. “E Irama? Quest’anno è super influente anche lui” – scrive un utente e un altro aggiunge – “Ma tra i tormentoni estivi c’è neraaaaa”. Altri, però, sottolineano come a scegliere le canzoni non sia stato Andrea Damante, ma il pubblico. L’assenza di Irama, però, attuale fidanzato di Giulia De Lellis, ex di Damante, non piace a molti utenti dei social. Cliccate qui per leggere tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA