Sebastiano Mignosa e Denise / Uomini e donne, lui chiama Gemma “mummia” e la dama s’infuria!

Sebastiano Mignosa e Denise litigano ancora a Uomini e donne: lei lancia una bottiglietta quando scopre che lui ha sentito Roberta.

19.12.2018, agg. alle 15:52 - Annalisa Dorigo
Sebastiano Mignosa, Uomini e donne

Altra uscita infelice per Sebastiano nello studio di Uomini e Donne. Intento a confrontarsi con Denise, nella puntata del trono Over in onda oggi su Canale 5, il cavaliere si lascia sfuggire una frase poco carina nei confronti della Galgani. “Rocco ogni tanto posteggia la mummia…” afferma Sebastiano, che lascia Gemma basita. La dama, furiosa, dà allora il via ad un lungo sfogo contro il cavaliere che replica solo a risate. “Tratta così chi ti pare ma non me. Ma chi ti credi di essere? Ma come si permette a fare una considerazione del genere? – sbotta la Galgani, che continua – Questa è la testimonianza della considerazione che ha di me il parterre maschile. Come ti viene in mente di fare la battuta su di me? Mi dai la spiegazione? Mi dà più fastidio la tua battuta di tante altre cose!” conclude Gemma. (Aggiornamento di Anna Montesano)

SEBASTIANO E DENISE AI FERRI CORTI

Il trash è assicurato nelle puntate dedicate al Trono Over di Uomini e donne, costantemente caratterizzate da discussioni e litigi tra i vari protagonisti. Non saranno da meno Sebastiano Mignosa e Denise, nell’appuntamento che Canale 5 trasmetterà questo pomeriggio a partire dalle ore 14:45 (l’ultimo dedicato a dame e cavalieri prima della pausa per le festività natalizie). In tale circostanza si parlerà ancora della frequentazione traballante della coppia, con l’ennesima brutta sorpresa per la donna. Lei, infatti, preciserà che in settimana c’è stato un avvicinamento tra loro e che si sono rivisti, facendo pensare ad un miglioramento del loro rapporto. Ma, sarà in quel momento, che Sebastiano se ne uscirà fuori con un colpo di scena: lui ha ricontattato anche Roberta e l’ha invitata a raggiungerlo in Sicilia. Inutile aggiungere che tale scoperta non piacerà affatto a Denise…

UNA BOTTIGLIETTA CONTRO SEBASTIANO

Denise sarà furiosa con Sebastiano Mignosa dopo avere scoperto che lui ha sentito Roberta ma sarà il cavaliere ad intervenire chiarendo le ragioni per cui continua a non darle l’esclusiva: lui vorrebbe uscire soltanto con lei ma la dama continua a mettere dei paletti nel loro rapporto e a rifiutare di concedersi a letto. Il botta e risposta proseguirà per diversi minuti duranti i quali Denise tirerà varie volte una bottiglietta d’acqua contro Sebastiano, colpevole di non voler prendere alcun tipo di impegno. La donna, infatti, ci terrà a sottolineare che lei non ha mai voluto andare oltre in questa storia perché si è resa conto che lui non è ancora convinto del loro rapporto. Durante questo momento trash, Roberta ascolterà con interesse senza però aggiungere altro. Come riportano le anticipazioni del Vicolo delle news riferite alla registrazione del 4 dicembre, Roberta non sarà preoccupata di essere la seconda scelta del cavaliere ed anzi ammetterà di provare del vero interesse per lui.

UN NUOVO RIFIUTO PER DENISE?

La puntata odierna dedicata al Trono Over di Uomini e donne è riferita alla registrazione del 4 dicembre. Impossibile a questo punto fare a meno di chiedersi cosa accadrà in seguito e se tra Sebastiano Mignosa e Denise chi saranno ulteriori sviluppi in seguito alla dura discussione. Va fin da subito precisato che Roberta uscirà da questo ipotetico triangolo. La dama, che si era sentita con Sebastiano, preferirà approfondire la conoscenza con Alessio, scatenando a sua volta la gelosia di Gianluca. Quest’ultimo infatti si presenterà a casa sua con un mazzo di fiori ma lei lo metterà davanti ad una triste realtà: tra loro è tutto finito! Per quanto riguarda Sebastiano, proverà a recuperare il terreno perduto con Denise e nella registrazione del 15 dicembre (che andrà in onda dopo le vacanze natalizie) si avvicinerà più volte a lei chiedendole di ballare. Ma lei rifiuterà, limitandosi a scambiare quattro chiacchiere con lui dalla sedia. Non ci sarà spazio, però, per un loro confronto al centro dello studio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA