CHI VUOL ESSERE MILIONARIO?/ Gerry Scotti risponde ad una concorrente “così mi fanno sentire rimbambito”

Chi vuol essere milionario? Il quiz di Gerry Scotti su Canale 5 domina la prima serata di venerdì: con ascolti del genere è lecito sognare il ritorno al preserale…

07.12.2018, agg. il 08.12.2018 alle 21:31 - Stella Dibenedetto
Gerry Scotti
Gerry Scotti conduce Chi vuol essere milionario? su Canale 5

Grande successo di ascolti per la prima puntata dell’edizione speciale di Chi vuol essere milionario, il game show condotto da Gerry Scotti. In occasione del 20imo compleanno, Gerry Scotti è tornato al timone di uno dei quiz show più amati dal pubblico italiano ed internazionale con uno speciale composto da quattro prime serate. La puntata del debutto di venerdì 7 dicembre 2018 ha registrato un vero e proprio record di ascolti superando di gran lunga l’opera Attila di Giuseppe Verdi in diretta da La Scala di Milano e “Nemo Nessuno Escluso” su Rai2. Un successo meritatissimo, a conferma di un format che non è mai passato di moda, anzi che il pubblico continua ad amare e seguire come se fosse la prima edizione. Durante la prima puntata però non sono mancati alcuni momenti che hanno fatto divertire il pubblico di Canale 5. Protagonista la prima concorrente chiamata a rispondere ad una domanda su Harry Potter: “Mirtilla Malcontenta appare per la prima volta in Harry Potter e la camera dei segreti, è un fantasma e vive…”. La giovane concorrente sottolinea: “Siamo la generazione di Harry Potter” e prosegue precisando di aver visto tutti i film della saga di J.K. Rowling. A questo punto Gerry Scotti ha pensato bene di chiedere alla concorrente chi fosse Mirtilla. La concorrente ha replicato così: ” È un fantasma, c’è scritto nella domanda” facendo spazientire non poco il simpaticissimo Gerry con la sua solita plombe ha detto: “Bevi un goccio d’acqua, così non mi fai dire cattiverie”. Sul finale poi Scotti, riferendosi sempre alla risposta della concorrente, ha detto “Mi fanno sentire un rimbambito”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

CAMPIONE D’ASCOLTI

Ritorno col botto dal punto di vista degli ascolti per “Chi vuol essere milionario”, il quiz di Canale 5 che celebra i 20 anni dalla nascita del format con 4 prime serate sulla rete ammiraglia Mediaset. Gerry Scotti ha letteralmente sbaragliato la concorrenza incollando al televisore 3.984.000 spettatori pari al 19.4% di share. Un risultato impressionante se si considera che ieri sera in contemporanea al gioco dello zio Gerry si disputavano anche il big match tra Juventus e Inter e la finale di Bake Off Italia. Niente da fare per Beata Ignoranza, il film di Rai Uno che non è andato oltre i 2.182.000 spettatori pari al 9.9% di share. Adesso gli appassionati di Chi vuol essere milionario possono sognare: se gli ascolti resteranno così alti è lecito sperare in un ritorno in pianta stabile anche nella fascia preserale…(agg. di Dario D’Angelo)

I “MILIONARI”

In 12 edizioni, solo 3 concorrenti hanno portato a casa il leggendario milione. Si chiamano Francesca Cinelli, Davide Pavesi e Michela De Paoli. Davide Pavesi, vincitore nel 2004, è ora un ingegnere di successo. Pavesi si concede poco: a differenza di Michela, non ha rilasciato alcuna intervista. Lo ricordiamo come studente con la testa sulle spalle, che subito dopo il programma torna a dare gli esami. E adesso – ad anni dalla laurea – ha finalmente realizzato il suo sogno. Il Moige commentava così il suo profilo: “Davide Pavesi, vincitore di Chi vuol essere milionario?, rappresenta un modello di come i ragazzi dovrebbero studiare; con piacere, gusto e passione. Quel piacere per la conoscenza e il sapere che il sistema formativo ed il sistema sociale dovrebbero stimolare nei nostri figli, cosa che nella maggioranza dei casi non avviene. Con la sua semplice ma profonda passione per la conoscenza ed il sapere ha stravolto un sistema mediatico votato per lo più alla logica di veline e letterine. Come genitori – prosegue – non possiamo che auspicare che, in questa Italia dove il successo è rappresentato dai calciatori per i maschietti, e dalle veline per le femminucce, la ribalta di Davide Pavesi polverizzi e dia una boccata di ossigeno alla quotidiana tv trash”. [agg. di Rossella Pastore]

LA CAMPIONESSA MICHELA

Michela De Paoli, ex benestante grazie a Chi vuol essere milionario?, è ora disoccupata. In un’intervista a Spy racconta il suo triste declino: “Per fortuna non ho sperperato la vincita”, dice rassegnata. La colpa è tutta di un investimento sbagliato: “Ho aperto un bar/gelateria, che però è stato chiuso perché ha sofferto la crisi”. Col resto della cifra ha acquistato una villa. Era il 27 gennaio 2011 quando si qualificava vincitrice e milionaria, entrando negli annali del programma in qualità di “cervellona”. Michela rispose proprio a tutte le domande. La vita le è letteralmente cambiata, anche se il “milione” era una cifra simbolica. “Sono diventati 800mila, il 20% mancante è andato allo Stato”. Dopo la vittoria chez Gerry Scotti, Michela ci ha riprovato ad Avanti un altro e Rischiatutto. Ma è stata sempre rifiutata: per la De Paoli, il motivo sarebbe il un certo timore dello straordinario successo avvenuto sette anni fa. [agg. di Rossella Pastore]

LA SFIDA DEGLI ASCOLTI

Mediaset ha deciso di schierare Gerry Scotti contro il nulla cosmico, o quasi, scelto da Rai1. Chi vuol essere milionario? il quiz che ha fatto la storia della televisione in tutto il mondo, tornerà in onda in questo mese per una speciale edizione in prime time che sicuramente sarà molto apprezzata dal pubblico e dagli storici fan, questo aiuterà a risollevare le sorti della rete ammiraglia? Dopo settimane e settimane di vittorie di Carlo Conti e del suo Tale e Quale Show, questa sera Rai1 punta su Marco Giallini e il suo film, questo basterà a lasciare al secondo posto il quiz di Canale 5? Lo scopriremo solo con la pubblicazione degli ascolti domani mattina ma, per il momento, tutto sembra giocare a favore del programma di Canale 5 e dello zio Gerry reduce da un’edizione da record di Tu si Que Vales proprio grazie ai suoi dilettanti allo sbaraglio. (Hedda Hopper)

LA PRIMA PUNTATA SPECIALE

Chi vuole essere milionario?, il famoso game show condotto da Gerry Scotti, torna in onda oggi, venerdì 7 dicembre, in prima serata su canale 5, per la prima di quattro puntate evento pensate per celebrare il ventesimo annoversario dalla nascita del format originale prendendo il posto di Scherzi a parte che si è concluso la settimana scorsa. La prima puntata del format originale ‘Who wants to be a millionaire?’ è andata in onda il 4 settembre 1998 sulla rete britannica ITV e da quel momento il format è stato esportato in tutto il mondo entrando nelle case dei telespettatori. In Italia, resta uno dei game show più amati e seguiti di sempre dopo la messa in onda della prima puntata, trasmessa nel 2000.

CHI VUOL ESSERE MILIONARIO?: LE NOVITA’

La formula di Chi vuol essere milionario?, anche nella sua nuova edizione, resta sostanzialmente identica a quella degli anni precedenti. Il concorrente dovrà rispondere correttamente a quindici domande per sperare di poter portare a casa il fatidico milione di euro. Non mancheranno alcuni aiuti che faranno da supporto al concorrente in caso di dubbi. Oltre ai classici “50 e 50” eChiedilo al pubblico” ci saranno “Chiedilo a Gerry” e “Chiedilo al tuo esperto in studio”. E’ stata così eliminata la famosa telefonata a casa che consentiva al concorrente di chiedere l’aiuto di un parente o di un amico telefonandogli.

QUALI CONCORRENTI HANNO VINTO IL MILIONE IN PALIO? ECCO I VINCITORI

Chi vuol essere milionario? è sempre stato legato a Gerry Scotti che ha condotto ben 1.593 puntate, entrando nel Guinness dei Primati per maggior numero di puntate condotte nel mondo. Al game show, nel corso delle varie edizioni, hanno partecipato tantissimi concorrenti, ma solo tre sono stati quelli che hanno portato a casa il milione di euro: Francesca Cinelli, impiegata in una concessionaria di camion in provincia di Pistoia è stata la prima vincitrice nel 2001. Dopo di lei, a sbancare il montepremi è stato lo studente d’ingegneria Davide Pavesi che ha vinto nel 2004. Infine, l’ultima concorrente a vincere, nel 2011, è stata la casalinga pavese Michela De Paoli.