STRISCIA LA NOTIZIA/ Vittorio Brumotti torna a Napoli: il sistema delle telecamere al Rione Traiano (VIDEO)

- Elisa Porcelluzzi

Questa sera, martedì 20 febbraio, Striscia la notizia torna nell’access prime time di Canale 5 con un nuovo appuntamento condotto da Ficarra e Picone, prima dell’Isola dei famosi 2018.

ficarra_picone_striscia
Ficarra e Picone conducono Striscia la notizia

Ancora un servizio di grande effetto per Vittorio Brumotti, che ha passato al setaccio il rione Traiano a Napoli per scoprire una rete di spaccio molto ramificata, e soprattutto per completare il suo album “Spacciatori 2018”. Con un pizzico di ironia che non manca mai nei suoi servizi, Brumotti però ha messo in luce una realtà in cui lo spaccio di cocaina è all’ordine del giorno: addirittura i malviventi si sono organizzati con un sistema di telecamere che garantisce, nel completo anonimato visto che gli obiettivi sono tutti ben nascosti, di vedere tutto quello che succede alla “Senape”, come viene definita in codice la piazza di spaccio, avendo un completo controllo della situazione all’esterno. L’indagine di Brumotti mette però in condizione di “Falchi” della polizia di sgominare la banda di spacciatori e soprattutto di smantellare le telecamere che garantivano loro il controllo della zona. (agg. di Fabio Belli)

Clicca qui per vedere il servizio di Brumotti a Striscia la Notizia sul Rione Traiano a Napoli

Cosa ha scoperto Brumotti

Vittorio Brumotti torna protagonista a Striscia la Notizia stasera e proverà a dire la sua ancora una volta mettendo a rischio la sua incolumità. L’inviato del telegiornale satirico condotto da Ficarra e Picone ha dimostrato di non aver paura dei vari rischi che lo possono colpire pur di riuscire a portare avanti la sua battaglia. Nel servizio di stasera Vittorio Brumotti sarà nel rione Traiano a Napoli dopo che proprio da lì aveva fatto due servizi lo scorso 23 e 24 gennaio. Ha raccolto nuove immagini andando addirittura alll’interno della casa di due spacciatori che perperavano le dosi. Sul posto per la situazione in questione sono arrivati i Vigili del fuoco e i Falchi della sezione della Squadra Mobile della Polizia che hanno fatto irruzione all’interno del bunker per cercare di chiudere la situazione evitando ulteriori problemi. (agg. di Matteo Fantozzi)

Nuove proposte sul Canna-Gate

Questa sera, martedì 20 febbraio alle 20.40 su Canale 5 va in onda una nuova puntata di Striscia la notizia, il tg satirico di Antonio Ricci, condotta da Ficarra e Picone. Ieri sera Striscia ha incassato una nuova sconfitta registrando una una media di 5.568.000 spettatori con uno share del 19.8%. Su Rai 1, invece, I Soliti Ignoti – Il Ritorno ha ottenuto 6.601.000 spettatori con il 23.6% di share, facendo da traino alla nuova puntata de Il commissario Montalbano. Questa sera Striscia anticiperà la nuova puntata dell’Isola dei Famosi: riuscirà a battere il suo competitor? Ieri Striscia la Notizia ha mostrato il fuorionda integrale tra Nadia Rinaldi ed Eva Henger nell’ultima puntata di Domenica Live, inoltre i due inviati Valerio Staffelli e Max Laudadio hanno rivelato di aver altre prove che sosterebbero la tesi della Henger. Verranno rivelate oggi? 

Michelle Hunziker a Scommettiamo che?

Dopo il successo di Sanremo 2018, Michelle Hunziker – volto noto di Striscia la notizia – condurrà la nuova versione di “Scommettiamo che…”, lo storico format andato in onda negli anni ’90 sulla Rai con la conduzione di Fabrizio Frizzi. “Il nome del programma sarà Una cosa come Ci puoi scommettere, Scommettiamo che lo fa Non c’ è ancora il titolo definitivo perché Scommettiamo che è un titolo registrato dalla Rai”, ha detto Stefano Orsucci, Chief Creative Officer di Magnolia, al Messaggero. Al timone del programma, che sarà più “un adattamento italiano a Wetten Dass, un programma di cui Magnolia ha i diritti internazionali”, sia sarà la conduttrice svizzera: “Al Festival ha dimostrato di essere in grado di tenere il palco. È molto fresca, carina, parla tutte le lingue e con gli ospiti internazionali è perfetta. È una che si meraviglia davvero. Lei vuole farlo da sola”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori