Sanremo Young/ Eliminati e classifica: fuori Matteo Markus Bok ed Eleonora Pieri (Diretta seconda puntata)

SanremoYoung, anticipazioni seconda puntata: Antonella Clerici ospiterà Simona Ventura nel ruolo di giudice dei giudici, ecco i cantanti ancora in gara e il meccanismo della competizione.

23.02.2018 - Valentina Gambino
leonardo_deandreis_sanremo_young
Leonardo De Andreis

Sanremo young 2018, Diretta seconda puntata

A Sanremo Young 2018 arriva il momento di scoprire la classifica provvisoria della seconda serata. Al primo posto, dalla somma dei giudizi del parterre e del televoto, troviamo Raffaele Renda seguito da Luna Farina, Ouiam, Rocco, Bianca Moccia, Elena Manuele, Zaira, Eleonora Pieri, Leonardo De Andreis e Matteo Markus Bok. Dall’Orchestra arriva il bonus per uno dei concorrenti, ma la scelta ricade sul primo classificato, che quindi mantiene inalterato il suo posto. Dalla scelta dei concorrenti, invece, è Leonardo a scavalcare una posizione, passando quindi dalla nona all’ottava. La classifica così stilata vede a rischio eliminazione quattro concorrenti, Zaira, Leonardo De Andreis, Eleonora Pieri e Matteo Markus Bok, ma a dare il verdetto definitivo è Simona Ventura, che dopo aver ascoltato nuovamente tutte le esibizioni è pronta a dare il suo giudizio: a lasciare Sanremo Young nella seconda puntata della stagione sono Matteo Marcus Bok ed Eleonora Pieri. (Agg. di Fabiola Iuliano)

Bianca Moccia, dopo l’esibizione le lacrime!

L’ultima concorrente della seconda serata di Sanremo Young 2018 è Bianca Moccia, che raggiunge il prestigioso palco dell’Ariston con un brano dei Led Zeppelin. La concorrente, che conclude la sua esibizione fra le lacrime, riesce a conquistare il parterre dell’Academy, che le riserva una marea di complimenti. “Brava, la trovo un po’ impersonale ma forse perché è giovane”, ammette infatti Marco Masini, che per quanto riguarda la lingua scelta per la sua interpretazione conferma: “L’inglese facilita perché è una lingua sonora”. In studio si discute della capacità della cantante di cantare o meno in lingua italiana, ma subito dopo arriva il momento di scoprire la classifica provvisoria della serata, che terrà conto dei voti accumulati dai concorrenti nel corso delle esibizioni, sommandoli alle preferenze del televoto della serata. Chi fra i dieci protagonisti ancora in gara riuscirà a salvarsi dalla zona rossa? (Agg. di Fabiola Iuliano)

Luna Farina show

Zaira Angela Di Grazia apre la sua esibizione con un breve video di presentazione, dove racconta il suo recente successo social dopo aver partecipato a Sanremo Young 2018. Oggi, la cantante cercherà di stupire il parterre cantando in tre lingue, il siciliano, l’inglese e l’italiano, per esibirsi sulle note di “Parla più piano”, un brano dal successo planetario. E anche la sua performance sembra conquistare tutti, soprattutto i protagonisti che popolano il parterre. Fra i pareri più favorevoli quello di Cristina D’Avena:  “Sei stata bravissima, soprattutto sul finale mi hai molto impressionata. A livello interpretativo dai tantissimo e arriva tanto questo, e a volte qualche sbavatura, qualche incertezza, quando poi c’è una grande interpretazione, si può anche tralasciare”. Di parere leggermente differente Mara Maionchi, che pur riconoscendo il suo talento la trova “un po’ scolastica”. subito dopo arriva il momento di accogliere sul palco Luna Farina, che si esibisce con un brano portato al successo da Laura Pausini: Vivimi. Riuscirà a salvarsi anche stasera? (Agg. di Fabiola Iuliano)

Ospiti Roby Facchinetti e Riccardo Fogli

A Sanremo Young 2018 è il momento di ascoltare la seconda esibizione di Leonardo De Andreis, il concorrente considerato come la vera rivelazione di questa prima edizione del talent. Per conquistare i presenti, il cantante si esibisce sulle note di “Cose della vita”, celebre brano portato al successo da Eros Ramazzotti nel 1993. “Lui è fortissimo, innanzi tutto ha una sua personalità; quando si inizia a cantare è facile copiare gli altri cantanti, ma lui ha dato una sua presenza. Nel suo cuore si sente la sua grande passione”, ammettono i Ricchi e Poveri, “Lui ha cantato devo dire bene, ma non sono rimasta travolta (…) l’ho trovato meglio l’altra volta, per cui credo che la sua timbrica naturale sia più adatta a un altro tipo di musica”, aggiunge Mara Maionchi. Tra una fase e l’altra della gara arriva però il momento di dare il benvenuto ai nuovi ospiti della serata, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, che si esibiscono assieme ai ragazzi del talent sulle note de “il segreto del tempo”, “Uomini soli” e altri grandi successi. (Agg. di Fabiola Iuliano)

Matteo Markus Bok, top o flop?

Arriva il momento di accogliere sul palco il concorrente più social di Sanremo Young 2018, Matteo Markus Bok, che nel corso della prima puntata ha fatto il suo ingresso in scena nel bel mezzo di una diretta sui social. Per conquistare il favore dell’Academy, il cantante si esibisce con “Se telefonando”, ma successivamente sono in molti a sottolineare qualche pecca nella sua performance. “A livello canoro mi sei piaciuto un po’ meno questa volta, però io sto apprezzando moltissimo la sua personalità”, rivela Elisabetta Canalis, che auspicando per lui un futuro nel mondo dello spettacolo lo paragona a Fiorello. Subito dopo arriva il momento di accogliere il concorrente successivo ed è così che fa il suo ingresso sul palco la talentuosa Elena Manuele. La giovanissima cantante si esibisce con “impressioni di settembre”, brano eseguito con l’ausilio del suo pianoforte. Standing ovation anche per lei, che ancora una volta riesce a conquistare i complimenti di Rocco Hunt. “Sono innamorato della sua purezza, della sua semplicità, è la semplicità che vorrei vedere su tutti i quindicenni su questo palco!”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

Rocco Scarano, ancora protagonista con la sua chitarra

Dopo aver trionfato nella prima puntata di Sanremo Young 2018, Rocco Scarano è pronto a fare il bis anche stasera. Prima di dare il via alla sua esibizione, però, il concorrente prende in mano la sua inseparabile chitarra e, eseguendo un breve pezzo, ha risposto a chi, negli ultimi giorni, ha messo in dubbio il suo talento. Per conquistare la vittoria, Scarano porta in scena il celebre brano dal titolo “Il Paradiso”, ancora una volta acclamato dall’applauso dei presenti. Dall’Academy, però, arrivano i primi pareri discordanti: secondo i giurati, infatti, questa esibizione era meno adatta alle sue corde rispetto a quella della settimana scorsa, “Il pescatore”. La gara riparte quindi da Ouiam El Mrieh, che per recuperare lo svantaggio della scorsa settimana, stasera mette alla prova le sue capacità vocali esibendosi sulle note di “Grande Amore”, brano portato al successo dai ragazzi de “il volo”. Per lei standing ovation dei presenti, e quando dal parterre arrivano le prime critiche la sala fa sentire il proprio dissenso. (Agg. di Fabiola Iuliano)

Eleonora Pieri al top con “Vita spericolata”

A dare il via alla gara di Sanremo Young 2018 sono le giovani protagoniste del talent, che aprono la seconda puntata esibendosi assieme ad Arisa. La cantante,  accolta dall’applauso dei presenti, ha lasciato ai giovani talenti in gara il suo prezioso consiglio, sottolineando l’importanza di non perdere mai di vista la passione. Dopo di lei, Antonella Clerici dà il benvenuto a Simona Ventura, che questa sera avrà un ruolo fondamentale nella fase eliminatoria. La gara ha inizio con Raffaelle Renda, che sulle note di “Ti Sento” sfoggia ancora una volta la sua vocalità tipicamente femminile. Entusiasmo per lui da parte di Iva Zanicchi: “Ho chiuso gli occhi e a un certo punto mi è sembrato di sentire un soprano (…) la particolarità di questo ragazzo è che non canta in falsetto, è proprio la sua voce naturale!”, mentre Mara Maionchi non può fare a meno di sottolineare qualche sua pecca: “Canta e canta molto bene, il rischio è che… alla terza canzone io mi ammazzerei!”. La gara riparte quindi da Eleonora Pieri, pronta a conquistare tutti con la sua “Vita spericolata”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

Simona Ventura presiede l’Academy

Ha inizio proprio in questi istanti la seconda puntata di Sanremo Young, l’appuntamento del venerdì sera di Rai Uno che vede un gruppo di ragazzi alle prese con una gara tutta musicale. In attesa della nuova puntata, però, il pubblico si è diviso e sui social  sono in molti a pensare che il format non meriti il successo registrato fino a oggi. Di seguito i commenti più interessanti postati dai detrattori dello show. “A cosa serve questo programma? Siamo stufi dei soliti programmi di canto! Si potrebbe vedere qualcosa di meglio?”, “Questo programma non mi piace, è una copia del Ti lascio una canzone”. Tuttavia questa sera i tanti commenti di disapprovazione potrebbero trasformarsi in plausi grazie alla presenza di Simona Ventura, che presiederà il parterre di esperti che compongono la giuria dell’Academy. Sui social, infatti, sono in molti ad attendere il ritorno di “Super Simo” sui canali Rai, così come dimostrano i tanti commenti postati negli ultimi minuti sul profilo Instagram della conduttrice: “Finalmente ti rivediamo in Rai sarai bellissima”, “Che bello vederti la regina e tornato nel suo regnò buona serata”. Riuscirà Simona Ventura a conquistare anche i detrattori più accaniti dello show? (Agg. di Fabiola Iuliano)

Brutta notizia prima dell’inizio

Arriva una brutta notizia per i telespettatori di Sanremo Young che questa sera speravano di ascoltare il grande artista e cantante napoletano Massimo Ranieri. Ranieri sarebbe infatti dovuto essere uno degli ospiti speciali di questo secondo appuntamento ma non ci sarà in quanto influenzato. L’annuncio arriva attraverso la pagina ufficiale Facebook del cantante: “Causa influenza Massimo stasera non sarà presente a Sanremo Young…. lo ritroveremo il 9 marzo!!!” Stasera Massimo Ranieri non sarà quindi ospite di Antonella Clerici ma l’appuntamento è soltanto posticipato, visto che ritroveremo l’artista sul noto palcoscenico tra due venerdì. Intanto il popolo del web gli augura di guarire presto e tornare a breve sul palco per esibirsi con i fantastici successi che hanno costellato la sua grandissima carriera. Logicamente la serata sarà comunque ricca di sorprese. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Il desiderio di Antonella Clerici

Va in onda questa sera la seconda puntata di Sanremo Young. Antonella Clerici è pronta a ripetere il successo del primo appuntamento con la nuova gara dei giovani talenti. Intanto la conduttrice non nega di avere un grande desiderio in merito agli ospiti dello show: “Claudio Baglioni? Mi piacerebbe tantissimo ci fosse. – racconta la Clerici in un’intervista rilasciata a Vero – E infatti l’ho invitato e spero con tutto il cuore che possa venirci a trovare in una delle prossime puntate. Sarà sempre il benvenuto. Nel frattempo ho già avuto grandi ospiti, come Richard Gere – sottolinea la conduttrice – divo e sex symbol di fama internazionale”. Proprio sul noto attore aggiunge: “Ma Richard non è solo questo, è anche una persona speciale, perchè molto impegnata nel sociale”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

I commenti degli utenti

A giudicare dai pareri condivisi venerdì scorso sui social, la prima puntata di SanremoYoung non è riuscita a far breccia nel cuore del popolo del web, che non ha apprezzato la tipologia di show e la lentezza delle tante esibizioni in gara. Unica nota positiva, secondo i tanti cinguettii condivisi su Twitter, l’intervista realizzata a Richard Gere, uno dei momenti più interessanti dell’intera serata. Di seguito, i post condivisi dagli utenti  sui principali social network: “Forse lo sapevano che comunque #SanremoYoung se non lo sarebbe filato nessuno e c’hanno infilato Gere a forza“, “Può tornare Richard Gere? Io sti mocciosi stonati già non li sopporto più  #sanremoyoung“, “Vabbè, Richard Gere è andato, Bonolis inutile e Cristina D’Avena ignorata, buonanotte bimbi #SanremoYoung“. Tuttavia, la presenza dell’ospite internazionale non ha messo d’accordo tutti, ecco l’altra parte dei cinguettii condivisi ieri sera sui Twitter: “Cosa c’entra Richard Gere? #SanremoYoung”, “Ma l’attinenza tra Richard Gere e #SanremoYoung me la spiegate?“. Questa sera,venerdì 23 febbraio, Antonella Clerici riuscirà a far cambiare idea al popolo del web? (agg. di Fabiola Iuliano)

SanremoYoung, secondo appuntamento

Dopo la fine della 68esima edizione del Festival di Sanremo 2018, spazio per la nuova avventura con protagonista Antonella Clerici. Lo scorso venerdì 16 febbraio a partire dalle 20.30, è iniziata su Rai1 la prima edizione di SanremoYoung, il talent show con protagonisti dei giovani cantanti alle prese con le cover di successo. Saranno cinque (in totale) le puntate che appassioneranno il pubblico da casa e la finalissima andrà in onda il prossimo 16 marzo. Sul palcoscenico più importante per la musica italiana si sono già esibiti i primi 12 concorrenti e, alla fine dell’appuntamento di debutto, due di loro sono stati eliminati per volere del giudice dei giudici. Il difficile ruolo è stato ricoperto la scorsa settimana da Paolo Bonolis. Il presentatore di Avanti un altro, dopo un meccanismo di gioco che vi andremo a sviscerare di seguito, ha dovuto salvare solo due concorrenti su quattro che erano invece a rischio eliminazione. I protagonisti del teen talent sono stati scelti dalla commissione artistica – composta dal direttore artistico Gianmarco Mazzi, dal maestro Diego Basso e da Antonella Clerici.

SanremoYoung, Simona Ventura ospite

Nella seconda puntata di SanremoYoung di oggi, venerdì 23 febbraio, il ruolo di giudice d’eccezione spetterà a Simona Ventura. La giuria dell’Academy che dopo ogni esibizione valuterà con delle votazioni è formata da Mara Maionchi, Rocco Hunt, Iva Zanicchi, Marco Masini, Cristina D’Avena, Angelo Baiguini, Mietta, Elisabetta Canalis, Baby K e i Ricchi e Poveri. I giurati dovranno esprimersi insieme al televoto del pubblico da casa, che verrà aperto all’inizio di ogni serata. Nelle valutazioni finali poi, sarà pienamente coinvolta anche la SanremoYoung Orchestra, composta da musicisti tra i 18 e i 25 anni selezionati e diretti dal maestro Diego Basso. Successivamente ci sarà spazio anche per le votazioni degli stessi giovani artisti in gara. Questa combinazione incrociata di voti, permetterà alle ugole d’oro di scalare una posizione nella classifica generale. Inoltre il giudice dei giudici avrà un ruolo molto importante con il meccanismo dello “showdown” che consentirà il salvataggio di due cantanti, tra gli ultimi quattro della classifica, che saranno quindi promossi verso la puntata successiva.

I cantanti in gara e gli eliminati

Ma chi sono i cantanti in gara? SanremoYoung ha selezionato per il suo pubblico ben 12 promettenti volti della musica in attesa del successo. Ecco a seguire tutti i nomi: Alexéf (eliminato), Matteo Markus Bok, Leonardo De Andreis, Luna Farina, Elena Manuele, Bianca Moccia, Ouiam, Eleonora Pieri, Raffaele Renda, Rocco, Sharon (eliminata) e Zaira. Nel corso del primo appuntamento, il giovane Rocco ha conquistato la prima posizione. Tutti gli ospiti che vestiranno il ruolo di giudice d’eccezione saranno grandi volti dello spettacolo che in qualche modo hanno lasciato il segno a Sanremo. Dopo Bonolis e Simona Ventura quindi, Antonella Clerici ha confessato in conferenza stampa di volere anche Carlo Conti e Claudio Baglioni, direttore artistico dell’ultimo Festival. La terza puntata di SanremoYoung andrà in onda il 2 marzo, la quarta invece verrà trasmessa venerdì 9 marzo e la finale si concluderà nella serata del 16 marzo, proclamando il suo vincitore assoluto. Nel frattempo questa sera, a partire dalle 20.30, avrà inizio il secondo appuntamento su Rai1.

I commenti dei lettori