MAGO FOREST/ Video, per lui non è la prima volta sul palco dell’Ariston (Festival di Sanremo)

- Francesco Agostini

Il Mago Forest, sarà ospite oggi 7 Febbraio al Festival di Sanremo 2018 accanto a Baglioni, la Hunziker e Favino. Che numero di magia farà? Cresce l’attesa dei fan

Mago_Forest_Sanremo2018
Mago Forest

Per il Mago Forest, pseudonimo di Michele Foresta, non è la prima volta sul palcoscenico del Teatro Ariston per il Festival di Sanremo 2018. Il noto comico infatti era stato esattamente dieci anni fa uno degli ospiti speciali che si erano esibiti nel duetto con gli artisti in gara. Aveva accompagnato infatti la prova dell’allora esordiente Tricarico che portava la sua canzone Vita tranquilla. Dietro di lui si era mosso con grande simpatia, interpretando il ruolo di una specie di mimo. Stasera però non vedremo solo il Mago Forest, perché per una volta ci sarà l’opportunità di ammirare anche Michele Foresta e cioè l’uomo che si nasconde dietro a questo riuscitissimo personaggio. Negli ultimi anni il Mago Forest ha calato un po’ le sue presenze in televisione, dedicandosi anche da altri progetti, il pubblico comunque lo ama tantissimo e lo sta aspettando già da ora sui social network. (agg. di Matteo Fantozzi)

CI SARÀ ANCHE MICHELE FORESTA

Nell’edizione di quest’anno de Il Festival di Sanremo ne vedremo certamente delle belle. Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino hanno organizzato ua rassegna canora che, in realtà, assomiglia tanto a un varietà generalista, visti i tantissimi ospiti presenti sul palco dell’Ariston. Tra i tanti volti noti c’è spazio per attori, artisti, cantanti e anche comici. Tra questi ultimi, il più degno rappresentatnte è certamente il Mago Forest, pseudonimo del più prosastico Michele Foresta. Lo showman e ‘mago’ (se così lo si può definire) certamente porterà ilarità e battute a questo Festival, che rischia seriamente di divenire troppo serio ed impegnato, soprattutto per le canzoni in gara. In questo modo, invece, anche gli ospiti così variegati potranno avere un senso ben definito: c’è chi canta omaggi a Claudio Baglioni e chi, invece, punta a far ridere come esattamente avviene al Mago Forest. La sua lunga esperienza insieme alla Gialappa’s band lo ha certamente migliorato e reso un personaggio a tutti gli effetti, conosciuto dai giovani, ma anche dai meno giovani.

 

LA FAN

Della vita privata del Mago Forest, in realtà, si sa davvero poco o nulla. Qualche chicca, però, c’è ed è di quelle piuttosto succose. Ad esempio,pochi sono a conocenza del fatto che il Mago Forest ha sposato una sua fan a Venezia. Proprio così, una sua fan. Tutto è avvenuto in maniera molto semplice: stando alle sue parole, Michele Foresta sarebbe stato fermato da una ragazza al termine del suo spettacolo e lei gli avrebbe chiesto un autografo. Lui avrebbe acconsentito e, sempre stando alle sue parole (di cui in realtà ci fidiamo molto poco) si sarebbe innamorato della sua scrittura. Lei lavora in un’azienda di jeans e, dunque, non ha davvero nulla a che vedere con il mondo dello spettacolo. Un’altra curiosità sul Mago Forest consiste nel fatto che ha conseguito il diploma di ragioneria ma non ha continuato gli studi universitari. Subito dopo ragioneria, infatti, ha frequentato una scuola di mimo e di recitazione che a poco a poco gli ha permesso di lavorare in televisione. Tra le sue collaborazioni più importanti ricordiamo quelle con la Gialappa’s Band, con Renzo Arbore e su Zelig.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori