Uomini e Donne/ Anticipazioni, critiche per Ida: “Troppo indecisa, non sa cosa vuole” (Trono Over)

- Anna Montesano

Uomini e Donne, anticipazioni trono over. Gemma Galgani, Giorgio Manetti e Tina Cipollari: il pubblico si dice stufo delle stesse scene e fa una richiesta alla redazione.

gemma_giorgio_tina
Tina, il gesto shock che fa infuriare il web

Continua a non destare particolare simpatia Ida Platano da parte del pubblico di Uomini e Donne. La dama del trono over continua nella sua conoscenza con Riccardo ma, al contempo, decide di sentire e frequentare anche altri cavalieri, prima Sossio, poi Angelo infine Gianluca. Un comportamento che non piace a Riccardo e anche a parte del pubblico, che la critica. “Bravo Riccardo, Ida non si merita niente. Moscia e pretenziosa. Se non sei sicura non ti muovi a Natale per andare da lui” scrive una telespettatrice, e ancora c’è chi la accusa: “Eh cara Ida hai voluto provare troppe minestre e questo è il risultato. A tirare troppo la corda poi finisce che si spezza. Sono sorpresa che Tina e Gianni hanno dato torto a Riccardo”. Ida riuscirà a far cambiare idea al pubblico? (Aggiornamento di Anna Montesano)

IL BEL GESTO DI SOSSIO ARUTA

Sossio Aruta continua a partecipare al trono over di Uomini e Donne sperando di trovare presto l’amore. Nella sua vita, però, il cavaliere ha già due grandi amori, i suoi figli, e una grande passione, quella per il calcio. Sossio, infatti, non ha ancora appeso gli scarpini al chiodo e nella sua nuova avventura professionale ha deciso di portare sempre con sé i suoi bambini che non riesce a vedere con regolarità. Il discusso cavaliere del programma di Maria De Filippi ha così deciso di indossare dei parastinchi personalizzati con il volto dei suoi “due angeli” come è solito chiamare i suoi bambini. “I miei figli sempre con me ovunque, anche in campo e, come per magia, buona la prima. Vinto 4 a 1 in Coppa Italia. Realizzato una doppietta, uno per Daniel e uno per Diego”, scrive Sossio sui social mentre mostra orgoglioso i suoi figli a cui ha dedicato due gol speciali. Nonostante il suo cuore sia pieno d’amore per i suoi bambini, Sossio spera ache di trovare presto una donna che riesca a farlo innamorare davvero. Ci riuscirà? Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

TINA, GEMMA E GIORGIO SEMPRE PIU’ PROTAGONISTI

Tina Cipollari, Gemma Galgani e Giorgio Manetti: un trio che, inevitabilmente, continua ad essere grande protagonista nello studio di Uomini e Donne. Nel bene e nel male, la storia tra Gemma e Giorgio e le continue intrusioni di Tina Cipollari fanno discutere e dividere il pubblico del Trono Over. Che che però sembra mettere tutti d’accordo è la ripetitività che sta caratterizzando il programma negli ultimi mesi. Tra addii e ritorni, Gemma e Giorgio sono sempre al centro dello studio di Canale 5 portando alla mente ricordi di una storia che è finita ormai due anni fa ma che la Galgani spera ancora di rivivere. Scene che portano il popolo del web a scagliarsi contro la redazione di Uomini e Donne – “Ma basta con Gemma e Giorgio, ma esistono solo loro in studio? Possibile che dobbiamo assistere sempre alle stesse scene? La redazione dovrebbe proporci qualcosa di nuovo!” – scrive infatti una spettatrice a casa tra molti.

TINA CONTRO GEMMA AL TRONO OVER: IL PUBBLICO RUMOREGGIA

Ma a destare le maggiori critiche sono le scene, spesso spiacevoli, che hanno come protagoniste le due dame. Tina Cipollari è solita attaccare Gemma Galgani nello studio di Uomini e Donne, irata di fronte al suo “elemosinare amore” a Giorgio Manetti come ad altri. Questo suscita scontri di fuoco che in alcuni casi hanno visto le due dame arrivare quasi alle mani. Ma non è tutto: parole come “cretina”, “scema”, “squilibrata” o ancora attacchi come “ti do un ceffone” sono parole spesso uscite dalla bocca della Cipollari e che hanno indignato i telespettatori, convinti che “Tina è davvero eccessiva, talvolta addirittura volgare! Ma che scene sono queste? Maria De Filippi dovrebbe evitare che si arrivi a questa violenza gratuita!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori