Ghost Rider, Tv8/ Nel cast Nicolas Cage e Eva Mendes: info streaming e trama (oggi, 24 marzo 2018)

- Cinzia Costa

Ghost Rider, il film in onda su Tv8 oggi, sabato 24 marzo 2018. Nel cast: Nicolas Cage, Eva Mendes e Sam Elliott, alla regia Mark Steven Johnson. La trama del film nel dettaglio.

ghost_rider_spirito_di_vendetta
Nicolas Cage, in Ghost Rider - Spirito di vendetta

Francesco Alò, sul Messaggero, ho stroncato il film “Ghost Rider” di Mark Steven Johnson: “Il regista di ‘Daredevil’ l’ha rifatto. Ha preso un fumetto Marvel di nicchia piuttosto acido e cattivello e l’ha trasformato in un blockbuster noioso e prevedibile. I fan italiani si preparino al peggio. Nel caso di ‘Daredevil’ ad essere tradito fu l’approccio noir di Frank Miller, che ora si sta prendendo grosse soddisfazioni con ‘300’. Nel caso di ‘Ghost Rider’ è l’antieroe Johnny Blaze a non essere più lui. Dalla carta al grande scherno”. Il critico ha aggiunto: “Tra il teschio fiammeggiante da brutto videogame e il parrucchino imbarazzante da star hollywoodiana calva, la testa di Nicolas Cage non si salva dal ridicolo. Poveraccio. Se poi aggiungete che le scene d’azione non sono brucianti e la sceneggiatura è annacquata, ecco che ‘Ghost Rider’ si candida autorevolmente come uno dei peggiori adattamenti dall’arte del fumetto. Terribile fuoco fatuo”. Il film “Ghost Rider”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda dalle 21.30 su Tv8 e lo potremo seguire anche in diretta streaming, grazie al portale della rete televisiva, cliccando qui.

CURIOSITÀ

Ghost Rider è un character molto popolare del Marvel Universe. Il momento di massimo successo del personaggio è stato alla fine degli anni ’70, quando la Marvel produceva una popolarissima linea di fumetti dalle tinte horror. Ghost Rider è poi rimasto nel Marvel Universe, con avventure dai toni sempre più supereroistici, fino ad un rilancio all’inzio degli anni ’90 che gli ha, seppur per un breve periodo, regalato un secondo periodo di grande successo. Nei fumetti diversi personaggi hanno ricoperto il ruolo di Ghost Rider: dopo Johnny Blaze, negli anni ’90, è stato il turno di Danny Ketch (fratellastro di Johnny, come si scoprì in seguito). Oggi i fumetti di Ghost Rider sono dedicati a Sam Reyes, che invece di una moto guida un’auto infernale. Questo personaggio compare anche nella serie tv Marvel’s Agents of SHIELD. Questo film non è in continuità con il Marvel Cinematic Universe, che comprende tutti i film e le serie tv targate Marvel distribuiti dopo Iron Man. Il film ha avuto anche un sequel, intitolato Ghost Rider – Spirito di vendetta, che può anche essere visto come un film a sè stante, visto che i riferimenti alla prima pellicola sono minimi. Anche in questo caso il protagonista è interpretato da Nicolas Cage, grande fan dichiarato dei fumetti Marvel.

NEL CAST NICOLAS CAGE

Il film Ghost Rider va in onda su Tv8 oggi, sabato 24 marzo 2018, alle ore 21.15. Una pellicola di supereroi del 2007 che è stata diretta da Mark Steven Johnson (Daredevil, La fontana dell’amore, Killing season) e interpretata da Nicolas Cage (Il mistero dei templari – National treasure, Face off – Due facce di un assassino, Con air), Eva Mendes (2 fast 2 furious, Hitch – Lui sì che capisce le donne, Poliziotti di riserva) e Sam Elliott (Il duro del Road House, Il grande Lebowski, la serie tv The ranch). Il film è stato tratto dalla serie a fumetti Ghost Rider, della Marvel Comics, ma non fa parte del Marvel Cinematic Universe, nato solo nel 2008 con il film Iron Man. Ma vediamo insieme la trama del film nel dettaglio.

GHOST RIDER, LA TRAMA DEL FILM

XIX secolo. Carter Slade (Sam Elliott), Ghost Rider dell’epoca, dovrebbe consegnare a Mefisto (Peter Fonda) un contratto con le anime dei cittadini di San Venganza. L’uomo però si ribella e nasconde il documento. XX secolo. Barton (Brett Cullen) e Jonny Blase (Nicolas Cage) sono padre e figlio e insieme realizzano degli spettacoli itineranti di acrobazie motociclistiche. Quando a Barton viene diagnosticato un cancro incurabile a Johnny appare Mefisto, che gli offre di guarire il padre in cambio della sua anima. Johnny accetta, ma il contratto si rivela un inganno. Il padre guarisce miracolosamente dal cancro, ma poco dopo perde la vita in un incidente motociclistico durante uno spettacolo. Johnny cerca quindi di ribelarsi a Mefisto, che gli assicura però che un giorno arriverà per incassare il suo credito. Alcuni anni dopo, Johnny è diventato un motociclista acrobata di grandissimo successo. Nella sua vita ricompare anche Roxanne (Eva Mendes), una sua vecchia fiamma che ora fa la giornalista televisiva. I due riallacciano la vecchia relazione. Nel frattempo Blackheart (Wes Bentley), uno dei figli di Mefisto, arriva sulla Terra e scatena una strage insieme ad un gruppo di demoni suoi sottoposti mentre è alla ricerca del contratto di San Venganza. Per Mefisto è il momento di mettere in gioco la sua pedina per fermare i piani del figlio, Johnny viene quindi trasformato in uno scheletro fiammeggiante, armato di una moto animata dal fuoco infernale e da una catena magica. Il suo compito sarà fermare Blackheart prima che possa reclamare per sè le anime di San Venganza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori