L’ ELIMINATOR – ERASER, CANALE 20/ Info streaming del film con Arnold Schwarzenegger (oggi, 12 maggio 2018)

- Cinzia Costa

L’eliminatore – Eraser il film in onda su Canale 20 oggi, sabato 12 maggio 2018. Nel cast: Arnold Schwarzenegger, Vanessa L. Williams, alla regia Chuck Russell. Il dettaglio.

eliminatore_film
Il film in prima sera sul 20

Il critico cinematografico Roger Ebert ha definito “L’eliminatore” con Arnold Schwarzenegger “un buon film d’azione, con acrobazie spettacolari ed effetti speciali”, nonostante i buchi nella trama. Inoltre ha apprezzato la prestazione di Vanessa Williams: “corre e salta, combatte e spara, scalcia e urla, è legato a sedie sempre con un aspetto magnifico”. Tullio Kezich sul Corriere della Sera ha commentato: “Schwarzy sa di non essere Laurence Olivier e si comporta di conseguenza. Da anni ogni stagione si porta un nuovo capitolo delle sue bravate, sempre amabilmente sfotticchiato dai critici e quasi sempre premiato al botteghino. Tanto per fare un esempio, questo non eccelso L’Eliminatore-Eraser, firmato dal regista Charles Russel di The Mask, ha già realizzato nel mondo oltre 200 milioni di dollari, ai quali stanno per aggiungersi le lirette dei numerosi “fans” italiani”. Ricordiamo che “L’eliminatore”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda sul 20 a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM

Nel 1996 in USA, è stata prodotta la pellicola L’eliminatore – Eraser, da Anne Kopelson e Arnold Kopelson, la regia è stata affidata a Chuck Russell mentre il soggetto e la sceneggiatura sono stati scritti da Tony Puryear e Walon Green. Il montaggio della pellicola è stato realizzato da Michael Tronick con gli effetti speciali di Terry D. Frazee e con le musiche di Alan Silvestri. La scenografia infine, è stata ideata da Bill Kenney. Il film si è rivelato un discreto successo commerciale, incassando al botteghino quasi 250 milioni di dollari a fronte di un budget di 100 milioni. La pellicola si regge secondo le critiche quasi esclusivamente sulla massiccia presenza di Schwarzenegger, qui in un momento di transizione fra i suoi primi ruoli da giustiziere implacabile a quelli più moderni, dove l’attore ha messo in luce un lato più ironico e meno monolitico. La carriera di Arnold Schwarzenegger comincia nel mondo del body building e del culturismo. Alla fine degli anni ’60 vince 2 volte il titolo di Mister Universo, che gli apre le porte di Hollywood. Dopo alcuni ruoli minori negli anni ’70 la sua fama esplose a livello mondiale grazie a Conan il barbaro (1982), il suo primo ruolo da protagonista. Nel decennio successivo raggiunse l’apice della carriera diventando uno degli attori più pagati di Hollywood. Schwarzenegger è attivo anche nel mondo della politica e dal 2003 al 2011 è stato Governatore della California. L’eliminatore – Eraser sarà trasmesso da Canale 20 questa sera alle ore 21.00.

NEL CAST ARNOLD SCWARZENEGGER

Il film L’eliminatore – Eraser va in onda su canale 20 oggi, sabato 12 maggio 2018, alle ore 21,00. Una pellicola d’azione del 1996 che è stata diretta da Chuck Russell (The mask – Da zero a mito, Nightmare 3 – I guerrieri del sogno, Il Re Scorpione) e interpretata da Arnold Schwarzenegger (la saga di Terminator, Predator, Commando), Vanessa L. Williams (Dance with me, L’Odissea, la serie tv Desperate housewives), James Caan (Il padrino, Misery non deve morire, Elf – Un elfo di nome Buddy) e James Coburn (I magnifici sette, Il nostro agente Flint, La grande fuga). Le musiche del film sono state scritte da Alan Silvestri, compositore molto noto e vincitore di numerosi riconoscimenti per le sue colonne sonore, fra cui 3 Grammy Awards per i film Guardia del corpo, Cast away e Polar Express.

L’ELIMINATORE – ERASER, LA TRAMA DEL FILM

John Kruger (Arnold Schwarzenegger) è specializzato nella protezione di testimoni di alto profilo. Uno stratagemma che usa spesso è fingerne la morte e dare loro una nuova identità. Ora John ha il compito di proteggere Lee Cullen (Vanessa L. Williams), un pezzo grosso di un’azienda che produce armi ed ha un importante contratto con la difesa americana. La donna deve testimoniare presso l’FBI per una questione molto grave, la multinazionale per cui lavora ha creato un nuovo tipo di arma, ma intende venderla al mercato nero invece che cederla al Governo come da contratto. Lee in ufficio riesce a creare due copie di tutti i file incriminanti dell’azienda, una per l’FBI e una come sua garanzia personale, ma l’operazione viene notata dal suo capo, William Donohue (James Cromwell), che la minaccia di morte e poi si suicida. Spaventata da questi eventi, Lee consegna all’FBI il disco fisso ma rifiuta di continuare a collaborare. Quella stessa sera la sua casa viene attaccata da un commando armato, e John riesce a salvarla per un soffio. Nel programma di protezione testimoni c’è una talpa che rischia di mandare a monte il lavoro di tutto il dipartimento. Nel frattempo un altro agente corrotto all’interno dell’FBI intercetta il disco fisso fornito da Lee.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori