Striscia la Notizia, coca-gate al Grande Fratello?/ Video, Barbara D’Urso svela: “Rassicurazioni da Endemol”

- Emanuela Longo

Striscia la Notizia, coca-gate al Grande Fratello? Barbara d’Urso raggiunta da Valerio Staffelli non intende passarci su ma ha confermato che continuerà ad indagare.

barbara_durso_cocagate_striscia_facebook
Striscia la Notizia, coca-gate al Grande Fratello?

Dopo la nuova segnalazione di Valerio Staffelli per Striscia La Notizia, Barbara D’Urso è pronta a fare ferro e fuoco per spiegare il “coca-gate” al Grande Fratello 2018. La frase di Patrizia Bonetti – “Mentre pippava” – ha acceso un vero e proprio caos che la conduttrice è pronta a palcare e spiegare. A Pomeriggio 5 ha infatti spiegato: “Abbiamo ricevuto rassicurazioni da Endemol e chiesto un ulteriore controllo – e ha aggiunto – Endemol è in grado di risalire alle persone che erano di controllo in quei giorni. Stanno facendo anche altre verifiche, quindi entro pochi giorni io vi darò tutte le precisazioni chirurgiche”. Si stanno perciò controllando le ore precedenti a quella affermazione per comprendere cosa sia davvero accaduto. Presto ci saranno nuovi chiarimenti. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Interrogatorio tv per Patrizia Bonetti

Barbara D’Urso ha deciso di andare fino in fondo al coca-gate del Grande Fratello sollevato da Striscia la Notizia dopo alcune segnalazioni dei telespettatori. La conduttrice vuole fare chiarezza e, dopo aver notato delle incongruenze nelle parole di Patrizia Bonetti che, con una sua frase avrebbe scatenato tutto, ha deciso di fare chiarezza. Nella puntata odierna di Pomeriggio Cinque, la conduttrice ha chiesto alla Bonetti di spiegare ciò che è effettivamente accaduto all’interno della casa. “Nella casa, all’orecchio di Danilo, hai detto mentre pippava. L’altra sera, però, a mei hai detto sembrava pippata” – spiega la D’Urso a cui la Bonetti risponde così – “Stavamo parlando del vomito di Aida e io ho detto ‘era talmente euforica che sembrava pippata’. Se il senso fosse stato un altro, Danilo avrebbe avuto una reazione diversa. Invece non ha detto nulla e non mi ha fatto domande”. La D’Urso, poi, ha invitato l’ex gieffina ad elencare tutti i controlli a cui i concorrenti sono sottoposti prima di entrare nella casa: “ci aprono qualsiasi cosa, dalle creme alle scatole delle scarpe anche per la questione dei brand. Ci rigirano come dei calzini. Non è possibile introdurre della droga perché siamo sottoposti a controlli di diverse persone. Le telecamere, poi, sono presenti in ogni angolo della casa, compreso il bagno”, ha dichiarato la Bonetti (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

STRISCIA LA NOTIZIA CONTRO IL GRANDE FRATELLO

Dopo il caso canna-gate all’Isola dei Famosi, l’attenzione di Striscia la Notizia nelle ultime ore si è spostata sul coca-gate al Grande Fratello 15. E così il buon Valerio Staffelli, inviato del tg satirico di Canale 5, ieri sera ha raggiunto la padrona di casa del reality, Barbara d’Urso, la quale sin dall’inizio della trasmissione ha ammesso di non voler affatto “svicolare” ma anzi di voler rispondere a tutti i dubbi degli spettatori sollevati dal programma di Antonio Ricci. Nei giorni scorsi, Striscia aveva trasmesso un audio sospetto con protagonisti Patrizia e Danilo. La ragazza aveva sussurrato “mentre pippava”, facendo sollevare i dubbi degli spettatori. Si parlava di cocaina o forse era stato semplicemente un modo di dire dell’ex gieffina? Barbara d’Urso non si era tirata indietro e proprio durante la diretta dello scorso martedì sera aveva affrontato l’argomento spiegando: “Siamo assolutamente certi che questo non sia possibile, ci sono le telecamere che controllano”. Patrizia aveva poi spiegato che quella frase era stata fraintesa e che si riferiva giocosamente ad Aida Nizar, definita “pippata” per via della sua esuberanza. L’inviato di Striscia la Notizia, tuttavia, non sarebbe stato affatto soddisfatto dalla risposta dell’ex concorrente, e per questa ragione ieri sera si è recato nuovamente da Barbara d’Urso per avere maggiori conferme su quello che è già stato ribattezzato coca-gate.

L’INTERVENTO DI BARBARA D’URSO

Ci sarebbe della droga nella Casa del Grande Fratello 15? E’ questa la domanda sollevata da Striscia la Notizia e che getterebbe nuove ombre sul reality condotto da Barbara d’Urso, ad un passo dalla finale. Nella serata di ieri Valerio Staffelli è tornato nuovamente dalla padrona di casa per chiedere maggiore chiarezza sul presunto coca-gate. La conduttrice ha potuto ascoltare il dialogo tra i due concorrenti e che avrebbe contribuito ad innescare il dubbio. “Dice ‘mentre pippava… per Favoloso”, ha ammesso la d’Urso dopo aver ascoltato l’audio, raggiunta dall’inviato nel suo camerino. Così facendo la conduttrice ha smentito la versione di Patrizia che aveva ammesso di essersi rivolta ad Aida. Rivolgendosi poi a Staffelli ha aggiunto: “Io continuerò ad indagare. Ma a meno che non abbiano ingerito un ovulo…. E’ impossibile”. A sua detta, infatti, anche le valigie dei concorrenti vengono meticolosamente controllate prima del loro ingresso al Grande Fratello. “Ne parlerò ogni giorno. Con me non passa”, ha proseguito. “Se mai fosse vero – ma è impossibile – sarei la prima a condannare”, ha chiosato. Oggi, intanto, proprio in apertura di Pomeriggio 5 la d’Urso è tornata sull’argomento: “Oggi inizierò a chiedere spiegazioni ancora più precise perché io sono qui e con me non passa”, ha ribadito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori