GIUSY FERRERI/ Video, “Negli uomini guardo l’intelligenza e l’argutezza…” (Radio Italia Live)

- Francesco Agostini

Video, Giusy Ferreri, uno degli ospiti più graditi di Radio Italia Live, cambia genere musicale e si dà alle sonorità brasiliane e alla capoeira. 

giusy-ferreri-mamma
Giusy Ferreri

La cantante Giusy Ferreri, che sarà ospite a breve all’evento musicale Radio Italia Live, sta sperimentando sempre di più nel mondo della musica. L’ex cassiera nel corso della sua decennale carriera ha sperimentato davvero di tutto, a volte anche rischiando qualcosina di troppo, come quando ebbe l’ardire di fare una cover della leggendaria “Ma il cielo è sempre più blu” del mitico Rino Gaetano. Qualche passo falso a parte (esattamente come questo), la carriera di Giusy Ferreri ha avuto le sue buone soddisfazioni e non accenna affatto a diminuire. Anzi. La piccola cantante ha recentemente deciso di allargare le sue sonorità anche a elementi che vengono da lontano e nello specifico dal Sudamerica. Assieme a Takagi e Ketra, infatti, la Ferreri ha dato vita al cosiddetto ‘Trio delle Meraviglie’, allargando i suoi orizzonti musicali al Brasile e addirittura alla capoeira, una danza tipica di queste zone del mondo. Dagli esordi come ‘Amy Winehouse italiana’, di cui ricopiava in modo spudorato mosse e voce, al Brasile, il percorso è stato lungo e tortuoso.

GIUSY FERRERI, SICILIANA TRAPIANTATA A MILANO

Sulla vita privata di Giusy Ferreri non è che si sappia molto, ma quel poco che è riuscito a trapelare negli anni è certamente indicativo del tipo di personalità di questa piccola ma focosa cantante. La stessa Giusy Ferreri ci ha tenuto a raccontare al sito internet Gossipetv.com quella che è stata la sua infanzia: “Sono siciliana di nascita ma gran parte della mia infanzia l’ho passata nella periferia milanese, dunque in un luogo che è completamente all’opposto. Spesso mi mancava il mare. Crescere in un posto dove c’è sempre la nebbia quando sei abituata alla Sicilia non è affatto semplice ma posso dire di essermi abituata alla fin fine.” Poi la cantante aggiunge qualcosa sulla sua vita ‘on the road’ per dirla alla Kerouac: “Mi piace stare in tour e girare da una città all’altra, nel profondo del mio animo so di essere un po’ zingara sotto questo punto di vista. Ma quando rientro poi a casa mi piace stare con la mia famiglia e con gli amici. Ogni tanto è bello rintanarsi nel proprio piccolo mondo e rimanerci.”

AMORE INDIPENDENTE

L’amore per la cantante siciliana ma milanese d’adozione, è una cosa importantissima. Riuscire a coniugare amore per il proprio compagno, un figlio e la propria carriera artistica, però non è certamente una cosa facile per nessuno e nemmeno per Giusy Ferreri. Ecco cosa ha detto l’ex sorpresa di X Factor: “Io e il mio compagno abbiamo sempre avuto un rapporto piuttosto elastico e comprensivo. Non abitare sotto lo stesso tetto non significa necessariamente non amarsi o avere una storia senza punti di riferimento. Anzi, devo dire che probabilmente il vivere da sola è la soluzione che più si adatta a tutte le mie esigenze. Il mio lavoro mi porta a compiere una vita da zingari, senza orari e senza regole… in questo modo vivendo da sola ho certamente più libertà.”

Poi, sull’amore: “Negli uomini le prime cose che guardo sono l’intelligenza e l’argutezza. Infatti sono gli aspetti che più mi hanno attratto del mio attuale compagno, senza ombra di dubbio. Lui mi completa al 100%, siamo fatti per stare insieme. Anche la personalità e la sicurezza sono due aspetti fondamentali in un uomo.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori