G.I. Joe – La Vendetta/ Su Rai 4 il film diretto da Jon Chu (oggi, 21 giugno)

- La Redazione

In seconda serata su Rai 4 va in onda il film G.I. Joe – La Vendetta, con Bruce Willis, Dwayne Johnson e Channing Tatum. La pellicola è stata diretta da Jon Chu.

g.i._joe_la_vendetta_film
G.I. Joe La vendetta su Rai 4

CURIOSITÀ SUL CAST

La principale protagonista femminile del film G.I. Joe – La vendetta è l’attrice e modella Adrianne Palicki nata a Toledo nello stato dell’Ohio nel mese di maggio del 1983. Ha iniziato a lavorare nel mondo del cinema nel 2003 con alcuni cortometraggi mentre la prima pellicola vera e propria è arrivata nel 2005 con la Palicki che ha recitato sotto la direzione di Richard Gabai per il film Popstar mentre nel 2006 è stata alla dipendenze di Nick Quested per il film Seven Mummies. Nel 2010 la ritroviamo nel cast della ottima pellicola Legion diretta da Scott Stewart mentre nel 2012 ha collaborato con il cineasta Dan Bradley per il film Red Dawn – Alba Rossa. Tra le altre pellicole nelle quali ha recitato ci sono SWAT – Sotto assedio e John Wick mentre in televisione è apparsa in diversi episodi di molteplici serie di successo come CSI Scena del crimine, Supernatural, CSI Miami, Smalville, Criminal Minds e Agents of SHIELD.

NEL CAST ANCHE BRUCE WILLIS

La programmazione televisiva di Rai 4 per la seconda serata di questo giovedì 21 giugno 2018 alle ore 23:35 prevede la messa in onda del film G.I. Joe – La vendetta (titolo originale G.I. Joe: Retaliation). Si tratta di una pellicola del 2013 prodotta dalla Metro Goldwyn Mayer e dalla Di Bonaventura Pictures, con la regia di Jon Chu, il soggetto è stato incentrato sui personaggi dei giocattoli della Hasbro mentre la sceneggiatura è stata realizzata da Rhett Reese e Paul Wernick. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Henry Jackman, i costumi sono stati disegnati da Louise Mingnbach e la scenografia è frutto del lavoro di Cynthia La Jeunesse. Nel cast sono presenti tanti attori piuttosto famosi come Bruce Willis, Channing Tatum, Dwayne Johnson, Adrianne Palicki e Ray Park. 

G.I. JOE – LA VENDETTA, LA TRAMA DEL FILM

I temibili Cobra sono stati sconfitti dalla squadra speciale dei G.I. Joe i cui componenti oggi non fanno parte più della task force ma sono all’interno di un programma di difesa per la sicurezza degli Stati Uniti. Tutto sembra andare per il meglio ma non possono immaginare il piano messo in atto da Zartan che è riuscito con estrema abilità a catturare il Presidente degli Stati Uniti sostituendosi a lui grazie a un abile travestimento. Ben presto Zartan mette in atto la propria vendetta nei confronti dei G.I. Joe e in particolare fa in modo che il Presidente del Pakistan venga assassinato in circostanze misteriose. Inoltre, fa convocare nel proprio studio tutti i componenti della squadra dei G.I. Joe parlando loro di un momento particolarmente delicato per la pace del mondo per via della minaccia nucleare presente proprio nel territorio del Pakistan per cui li invia in questo Paese per recuperare un ordigno che diventerebbe molto pericoloso nel caso dovesse finire nelle mani sbagliate. I componenti della squadra partono quindi alla volta del Pakistan per una missione che si dimostra inspiegabilmente molto semplice. Tuttavia il perché sarà ben presto molto chiaro a tutti. Si tratta di una vera e propria trappola in quanto al momento di prelevare l’ordigno per portarlo negli Stati Uniti, i componenti della squadra vengono attaccati all’improvviso in quella che sembra essere una vera e propria carneficine dalla quale si salvano soltanto quattro componenti. A questo punto il piano di Zartan sta per dare i suoi frutti in quanto è pronto a fronteggiare Paesi per il disarmo nucleare. Inoltre, avendo preso atto dei quattro sopravvissuti farà ricadere su di loro la colpa di quanto accaduto tacciandoli come i responsabili dell’assassinio del presidente del Pakistan. Per i quattro, braccati dalle forze dell’ordine di tutto il mondo, ha inizio un difficile tentativo di smascherare i veri responsabili. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori