Nome in codice: Broken Arrow, Rete 4/ Info streaming del film di John Woo (oggi, 25 giugno 2018)

- Matteo Fantozzi

Nome in codice: Broken Arrow, Rete 4: stasera in onda il film d’azione di John Woo con nel cast John Travolta e Christian Slater. (oggi, 25 giugno 2018)

broken_arrow
Nome in codice: Broken Arrow, Rete 4

La critica si è divisa sulla regia di John Woo in “Nome in codice: Broken Arrow”. Alfio Cantelli, sul Giornale, ha bocciato la pellicola. “Il regista inciampa in un film stanco, ripetitivo, poco divertente”. Invece Morando Morandini, sul Giorno, ha lodato l’operato del regista: “La vera ‘star’ del film è John Woo… Nei limiti di un ‘actioner’ puro, mi sono assai divertito, forse anche per l’evidente intenzione di recuperare i ritmi, le atmosfere, gli spazi del cinema d’azione all’epoca del muto (i ‘serials’ di Pearl White) ma anche quelli di Sergio Leone (con citazioni esplicite) e dello spaghetti-western. È soltanto un buon film di serie? D’accordo. Ma che disinvoltura, che misura, che ritmo”. E ancora: “John Woo plasma l’action movie con geometrica eleganza, lavorando ai fianchi degli standard, assoggettando gli effetti speciali ad un lirismo visionario (c’è anche una esplosione elettromagnetica sotto la sabbia che simula un terremoto), movimentando all’inverosimile cinepresa, montaggio e colonna sonora (martellante)”, ha commento Fabio Bo, sul Messaggero. Ricordiamo che “Nome in codice – Broken Arrow”, clicca qui per vedere una scena del film, andrà in onda su Rete 4 partire dalle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM

A John Travolta in Nome in codice: Broken Arrow fu data la facoltà di scegliere se interpretare il buono o il cattivo nel film, e decise di vestire i panni del malvagio. Christian Slater recitò personalmente in quasi tutte le scene di azione. Per prepararsi a questo ruolo smise anche di fumare. Sembra che l’attore abbia rifiutato un ruolo in un altro film pur di poter lavorare con il regista John Woo. In realtà il codice Broken Arrow non indica la perdita di una testata nucleare, quanto più un incidente legato ad un ordigno nucleare. Il ruolo di Terry Carmichel, la donna di cui è innamorato Hale, è interpretato da Samantha Mathis; inizialmente si era fatto il nome di Halle Berry. Il ruolo fu proposto anche a Helen Hunt, che però preferì recitare in Twister. Un altro nome che fu ipotizzato è stato quello di Jennifer Aniston. Il film subì dei pesanti tagli in fase di montaggio finale per volontà della produzione, cosa che capita spesso con i film di John Woo. Per pubblicizzare il film furono prodotti e distribuiti degli occhiali uguali a quelli che indossa John Travolta con impresso il logo Broken Arrow. Nel corso delle riprese si creò una salda amicizia tra John Woo e John Travolta. Parte della colonna sonora di Hans Zimmer fu in seguito usata per Scream 2 (1997). Alcuni errori presenti nel film. Quando una delle due bombe esplode nella miniera, Hale dice ai suoi uomini di non avere paura perché le radiazioni non sono fuoriuscite. Questo è impossibile: le radiazioni sarebbero fuoriuscite senza meno; al limite loro potevano trovarsi fuori dal loro raggio di azione. Il primo count down per l’esplosione della bomba passa all’improvviso da 26:33 a 23 minuti

CAST E CREDITS

Nome in codice Broken Arrow va in onda oggi, Lunedì 25 giugno 2018, su Rete 4 in prima serata, alle ore 21.25: Si tratta di un film thriller diretto nel 1996 dal regista John Woo. Gli interpreti principali del film sono John travolta e Christian Slater, che interpretano rispettivamente il maggiore Vic Deakins e il capitano Riley Hale. Le musiche del film sono state composte da Hans Zimmer, che ha composto moltissime colonne sonore e ha vinto un Oscar con quella del film a cartoni animati Il Re Leone. Alla sua uscita nelle sale cinematografiche il film fu campione d’incassi al botteghino.

NOME IN CODICE BROKEN ARROW, LA TRAMA DEL FILM

l maggiore Vic Deakins, detto Deak, e il capitano Riley Hale sono due piloti esperti dell’Air Force statunitense che vengono incaricati di compiere una missione molto delicata: devono infatti trasportare sul loro velivolo due ordigni nucleari. Una volta in volo, con sgomento, Hale scopre che Deak in realtà ha intenzione di rubare le bombe, tant’è che lo getta fuori dal suo aereo. A questo punto scatta il codice Broken Arrow, che indica proprio la perdita di testate nucleari, e tutti partono alla ricerca di Deak, Hale compreso, che si è salvato ed è ben deciso a fermare il suo ex compagno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori