CECILIA RODRIGUEZ IN QUESTURA: PERMESSO SOGGIORNO SCADUTO/ Lascia Capri ma le critiche continuano

- Anna Montesano

Cecilia Rodriguez convocata dai carabinieri a causa del passaporto scaduto. Alfonso Signorini lo svela nel suo show, in diretta da Capri, e la showgirl finisce in caserma

cecilia_rodriguez_foto
Cecilia Rodriguez

Cecilia Rodriguez non è sembrata affatto preoccupata dal rischio espulsione causato dalla “soffiata” di Alfonso Signorini, direttore di Chi. La dimostrazione arriva proprio dai suoi social sui quali ha continuato a postare foto e Instagram Stories mentre si diverte, fino a notte fonda, insieme al suo Ignazio Moser ed al fratello Jeremias, sempre in quel di Capri. Solo nel pomeriggio di oggi, la coppia di fidanzati sarebbe ripartita, almeno stando alle Storie di Ignazio mentre immortalava la fidanzata su quelli che sembravano essere i sedili di un aereo. Jeremias, invece, avrebbe perso l’aereo, almeno stando alle sue Storie Instagram, anche se non sembra affatto preoccuparsene. Intanto, Cecilia ha ricominciato a sorridere e proprio nelle passate ore ha voluto mettere a tacere le ultime voci sul suo conto in merito al suo permesso di soggiorno scaduto ed ha dato una bella notizia ai suoi follower: “Volevo farvi parte di questo nuovo progetto. Sarò la nuova testimonial di Lovelygirl insieme a Ignazio Moser”, ha scritto, anche se le critiche sono proseguite sotto l’ultimo scatto. “A qualsiasi altro immigrato irregolare, non gli avrebbero permesso di restare e addirittura di tornare in discoteca a fare la tr…, alla faccia degli italiani e delle regole!! Questo sei, una z… da due soldi. Ma vi finirà la pacchia, a te e a tutta la tua famiglia di dement…”, si legge tra i commenti carichi d’odio. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

SIGNORINI: “VAI A RACCOGLIERE BANANE!”

La vicenda del permesso di soggiorno di Cecilia Rodriguez sta diventando di vitale importanza per il mondo del web. La soffiata alla polizia di Capri è arrivata da Casa Signorini, il programma web di Alfonso Signorini che si è “tradito” parlando del suo permesso di soggiorno ormai scaduto.  “Ora dovrai tornare in Argentina a raccogliere le banane” ha ironizzato il direttore di Chi. Dopo la puntata, la polizia di Capri ha fatto immediatamente visita alla sorellina minore di Belen, cercando di comprendere il problema. Nessuna espulsione per lei, ma la promessa di regolarizzare la sua posizione al più presto una volta rincasata in quel di Milano, città dove vive e lavora al fianco del fidanzato Ignazio Moser. Raggiunto dal Corriere, Signorini si è mostrato divertito ed anche un poco dispiaciuto:  “Mi hanno detto che lunedì alle 9 Cecilia dovrà presentarsi in via Fatebenefratelli a Milano per rinnovare il permesso” ha fatto sapere il giornalista. Poi la singolare proposta che ha strappato più di un sorriso: “Se serve, l’assumo io come badante”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

L’IRONIA DI SIGNORINI

Cecilia Rodriguez è stata convocata ieri in questura a Carpi per via del suo permesso di soggiorno scaduto. A dare la notizia, in maniera quasi ingenua, ci ha pensato il noto Alfonso Signorini, direttore di Chi e opinionista tv, che durante la sua web-serie Casa Signorini, trasmessa in diretta da Capri per l’evento Vip Champion 2018, ha appunto svelato il piccolo problema della sorella di Belen, con annesso il commento ironico: «Ora dovrai tornare in Argentina a raccogliere le banane». La notizia deve essere arrivata in qualche modo anche ai carabinieri, che si sono appunto presentati da Cecilia chiedendo spiegazioni. Alfonso Signorini è stato raggiunto telefonicamente quest’oggi dal Corriere della Sera, e fra il serio e il divertito ha ammesso: . «Mi hanno detto che lunedì alle 9 (domani,ndr) Cecilia dovrà presentarsi in via Fatebenefratelli a Milano per rinnovare il permesso». Quindi il giornalista conclude: «Se serve, l’assumo io come badante». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

L’IRONIA DI SELVAGGIA LUCARELLI

Permesso di soggiorno scaduto per Cecilia Rodriguez. “Ma io dico, non hai il permesso di soggiorno, nasconditi in un armadio”, ha commentato ironicamente Selvaggia Lucarelli. In questi giorni la sorella minore di Belen si trovava a Capri con il suo fidanzato Ignazio Moser, per partecipare alla nona edizione della Vip Champion organizzata dal portale 361Magazine. Durante questa sua vacanza, la showgirl ha preso parte ad una puntata di Casa Signorini e proprio durante questa si è evidenziato il “fattaccio” sul permesso di soggiorno mancante. Dopo la diretta sul web la segnalazione è prontamente arrivata alla polizia con conseguente controllo e accertamenti rivelando la verità dell’indiscrezione. I poliziotti hanno riferito che l’argentina dovrà tornare al più presto a Milano per sistemare la sua posizione e regolarizzarla. Sul web è immediatamente scattata anche l’ironia insieme alle comuni offese. Cecilia però è apparsa serena e sicuramente regolarizzerà tutto nel corso di queste ultime ore. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

IL WEB SI SCATENA

“Ah bella invece di fare fotografare vai prima in questura a rinnovare il permesso di soggiorno che gia’ scaduta!!!”: è uno dei tanti commenti che si leggono sul profilo di Cecilia Rodriguez dopo quanto accaduto nelle ultime ore. Il permesso di soggiorno della showgirl argentina è ormai scaduto da alcune settimane, Alfonso Signorini lo ha svelato nel corso del suo show, scatenando sul web un vero e proprio putiferio. Accuse, commenti inappropriati ma anche tanti fan a difendere l’argentina da tutto questo. Cecilia Rodriguez, convocata poi dai carabinieri, è stata invitata a recarsi a breve a Milano per rinnovare il suo permesso di soggiorno. È questa la prima cosa che Cecilia farà una volta ritornata a casa, placando anche le numerose critiche scatenatesi nelle ultime ore. (Aggiornamento di Anna Montesano)

ECCO COS’È ACCADUTO IN QUESTURA

Cos’è accaduto nella questura dei carabinieri per Cecilia Rodriguez? È questa la domanda che molti si sono fatti dopo aver scoperto della news del permesso di soggiorno scaduto per la showgirl argentina. I particolari vengono svelati dal portale TgCom24, sul quale si legge che, dopo la chiamata in questura: “La Rodriguez ha seguito gli agenti in commissariato. Qui, da un controllo al terminale operato dal personale dell’ufficio stranieri, è emerso che effettivamente il permesso di soggiorno risultava scaduto da due settimane. – da qui la decisione degli agenti – La showgirl è stata pertanto invitata dai poliziotti di Capri a recarsi quanto prima alla questura di Milano, competente per territorio, per regolarizzare la sua posizione”. Nulla di grave, quindi, solo un richiamo. (Aggiornamento di Anna Montesano)

PICCOLI PROBLEMA CON LA GIUSTIZIA DEI VIP

La notizia delle ultime ore ha come protagonista Cecilia Rodriguez, invischiata in un piccolo problema con la giustizia. La sorella di Belen, a Capri per un evento, è stata convocata in questura per via del suo permesso di soggiorno scaduto. Nulla di così eclatante sia chiaro, ma quanto basta per far passare alla bella argentina un pomeriggio sul web. Ovviamente la sorellina di Belen non è il primo personaggio famoso ad avere dei piccoli problemi con la giustizia. Si pensi ad esempio ad un uomo che Cecilia conosce molto bene, leggasi Fabrizio Corona, ex della sorella, da poco uscito dal carcere. Altro famoso che ha passato dei brutti momenti è Edoardo Costa, attore di fiction; forse molti di voi non se lo ricorderanno ma è stato l’autore di una truffa, chiedendo soldi per beneficenza, intascandoseli. Paolo Calissano è un altro attore che finì alla ribalta delle cronache per possesso di stupefacenti, e perché nel suo appartamento venne ritrovato il cadavere di una donna. Il cantante Gianluca Grignani, invece, aggredì due militari, mentre Vittorio Sgarbi è dentro/fuori dai tribunali per querele e processi vari. Insomma, anche il vip è umano, e anche i personaggi famosi commettono a volte degli scivoloni. Fortunatamente a Cecilia basterà firmare un paio di carte e presentare qualche documento per sistemare il tutto. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

LE CRITICHE

Continua a far discutere la notizia della “chiamata in questura” di Cecilia Rodriguez. La showgirl argentina ha il permesso di soggiorno scaduto e deve rinnovarlo al più presto. La notizia è stata svelata, con fare anche divertito, da Alfonso Signorini nel suo show “Casa Signorini”, dove ha anche ironizzato su un suo ritorno in Argentina “a raccogliere le banane”. Cecilia l’ha presa sul ridere ma è tornata sicuramente seria quando i carabinieri l’hanno chiamata per recarsi in questura per alcuni controlli. E la vicenda, sui social della Rodriguez, ha scatenato una pioggia di critiche. C’è infatti chi scrive: “Sei così impegnata a scattarti foto seminuda e a fare il nulla che non puoi rinnovarti il passaporto?” tuona dura una telespettatrice, ma Cecilia preferisce ignorare queste accuse. (Aggiornamento di Anna Montesano)

L’IRONIA DEI SOCIAL

Ha fatto in brevissimo tempo il giro del web la notizia circa il permesso di soggiorno di Cecilia Rodriguez, sorellina di Belen, ed ex concorrente del Grande Fratello Vip. La bell’argentina si trova in questi giorni a Capri per un evento di sport, ed è stata raggiunta dai carabinieri che l’hanno avvisata circa il suo documento da rinnovare. Ovviamente è scattata l’ironia sul web, ed in particolare sui social,. Su Twitter sono svariati i cinguettii destinati alla notizia, come ad esempio quello di QuandoCiVuoleCiVuole che scrive: «Scaduto il permesso di soggiorno a #CeciliaRodriguez Dopo una chiacchierata nell’armadio della questura le è stato subito rinnovato fino al 2168!». Oppure Emanuele, che facendo il verso a Salvini scrive: «È finita la pacchia!». Simile il pensiero di Walter: «I terremotati nelle tende e i clandestini negli hotel di Capri!1! È FINITA LA PACCHIA!». Infine c’è Francesco, che ha invece voluto essere un po’ polemico: «Chissà se anche gli altri 250mila migranti riceveranno le stesse attenzioni riservate a #CeciliaRodriguez nel rinnovo del permesso di soggiorno. Povera Cecilia, aspetterà un anno per averlo con il rischio di essere fermata a un posto di blocco e rimpatriata?». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

CECILIA “IGNORA” LA QUESTIONE SU INSTAGRAM

Le notizie corrono veloci e quella del passaporto scaduto di Cecilia Rodriguez è già virale. La showgirl è stata convocata dai carabinieri di Capri, dove si trova ora ospite al “Vip Champion”, per degli accertamenti ma il tutto pare sia stato chiarito in poco tempo. Tanto che, in un batter d’occhi, la Rodriguez è tornata attiva sui social e solo pochissime ore fa ha pubblicato un nuovo scatto su Instagram. “Holaa Caprii” scrive Cecilia come didascalia dello scatto che la vede in costume – quello del marchio che condivide con Belen, Me Fui – e con lato B in bella mostra. Inutile dire che le critiche non sono mancate per la showgirl da oltre 3 milioni di follower. Ma Cecilia snobba le critiche e continua a godersi la sua vacanza a Capri assieme al suo Ignazio Moser. (Aggiornamento di Anna Montesano)

PASSAPORTO SCADUTO PER CECILIA

Cecilia Rodriguez convocata dai carabinieri. No, non è una bufala ma una notizia che arriva proprio nelle ultime ore dopo quanto accaduto alla showgirl argentina nel corso dell’intervista fatta a “Casa Signorini”. Alfonso Signorini ha ospitato Cecilia e anche il suo fidanzato Ignazio Moser nella puntata dell’edizione estiva del suo noto show, in diretta dalla nona edizione di Vip Champion. Il padrone di casa e noto direttore del settimanale Chi, nel corso dell’intervista alla showgirl argentina e al suo fidanzato ha fatto emergere un particolare inaspettato: a Cecilia Rodriguez è scaduto il passaporto. Un particolare sul quale proprio Alfonso Signorini ha fatto dell’ironia, scherzando sul possibile ritorno in Argentina di Cecilia.

COS’È ACCADUTO A CECILIA RODRIGUEZ?

La diretta di Casa Signorini e questa rivelazione del padrone di casa, ha però avuto conseguenze che mai la Rodriguez si sarebbe aspettata. I carabinieri hanno infatti preso visione della diretta del programma web e sono prontamente intervenuti. Cecilia Rodriguez è stata, infatti, convocata nella caserma dei carabinieri dell’Isola di Capri e da lì si è messa in contatto diretto con i suoi avvocati. Come svela 361magazine, tutto però sembra essersi risolto per il meglio. In pochi minuti pare sia stata trovata la soluzione e la showgirl argentina, facendo appunto riferimento al suo passaporto, ha dichiarato: “Appena torno dovrò rinnovarlo!” Nessuno spavento quindi per i fan di Cecilia e Ignazio Moser: tutto è bene quel che finisce bene!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori