Raf/ All’Arena con ‘Gente di mare’: “Siete in buone mani” (Umberto Tozzi – 40 anni che ti amo)

- Annalisa Dorigo

Raf sarà uno degli ospiti di Umberto Tozzi all’Arena di Verona per festeggiare i quarant’anni di ‘Ti amo’: i due cantanti si esibiscono in ‘Gente di mare’.

Raf_Wikipedia_2017
Raf (Wikipedia)

C’è anche Raf tra i grandi ospiti del 40 Anni che Ti Amo di Umberto Tozzi. Grande accoglienza da parte del pubblico dell’arena di Verona per il cantante, che dopo aver rispolverato il passato si tuffa nella reinterpretazione di Gente di Mare, ovviamente assieme a Tozzi. Dopo la canzone, Umberto lascia la scena a Raf (“Adesso vi lascio con lui, siete in buone mani”), che si esibisce uno dei suoi maggiori successi di sempre: Infinito. L’Arena canta con lui, soprattutto il ritornello. Momento magico per Raf, che finalmente torna a duettare con Tozzi. Dopo l’ospitata di Gianni Morandi, Enrico Ruggeri, un altro big è pronto a salire sul palco di Verona per affiancare Umberto Tozzi nel suo concerto dei 40 Anni. Stiamo parlando ovviamente di Al Bano…

PROTAGONISTA ALL’ARENA

Raffaele Riefoli, meglio noto con lo pseudonimo di Raf, sarà grande protagonista del concerto evento in onda questa sera su Rete 4 e dedicato ai quarant’anni della canzone ‘Ti amo’. La serata intitolata “Umberto Tozzi – 40 anni che ti amo” si era svolta lo scorso 14 ottobre, chiamando in causa grandi ospiti nazionali e internazionali. Tra di essi non potrà mancare lo stesso Raf, con il quale Umberto Tozzi si esibirà nel singolo ‘Gente di mare’: il brano, scritto dallo stesso Raf con Giancarlo Bigazzi e Umberto Tozzi e interpretato dagli stessi Raf/Tozzi nel 1987, si era classificato al terzo posto all’Eurofestival nello stesso anno ed era rimasto per ben 27 settimane nelle classifiche italiane arrivando fino alla seconda posizione. Era entrato nella top 10 anche in altre nazioni europee quali Austria, Svizzera e Svezia e di esso erano state fatte anche alcune cover sia in italiano (dai Ricchi e poveri) che in brasiliano.

A BREVE UN NUOVO SINGOLO

L’ultimo progetto musicale di Raf risale al 2015 (anche se negli ultimi anni si è dedicato a collaborazioni illustri con colleghi quali Max Pezzali e Jovanotti) ma già da qualche mese l’artista ha informato i fan di essere nuovamente al lavoro per il nuovo disco che potrebbe essere in uscita già nel 2018. Nel frattempo sembra essere davvero imminente il primo singolo che dovrebbe anticipare il progetto discografico. L’annuncio è stato dato qualche giorno fa proprio dall’artista che nel suo profilo Instagram aveva scritto: “Il nuovo singolo è pronto, e voi?” A chi ha cercato di scoprire qualcosa di più in merito alla data di tale uscita, il cantante però non ha dato risposta limitandosi ad un semplice ‘”Ve lo dirò presto”. Di certo, comunque, l’attesa non dovrebbe essere ancora lunga, soprattutto considerando che sono già apparse nei social alcune immagini che mostrano l’artista immerso nel verde e alle prese con la registrazione del videoclip. 

LO SCHERZO DE ‘LE IENE’

Raf non ha mai amato il gossip, preferendo restare ai margini della vita mondana insieme alla moglie Gabriella Labate e ai figli Bianca e Samuele. E proprio quest’ultimo, qualche mese fa, è stato complice del programma “Le Iene” per organizzare uno scherzo al padre. Tutto ha avuto inizio quando il ragazzo, diciassettenne, ha chiesto a Raf di accompagnarlo a fare un piccolo tatuaggio: una chiave di violino sul collo, in omaggio alla sua carriera musicale. Ma quando, dopo alcune ore, è tornato a prendere il figlio ha scoperto che la situazione gli era sfuggita di mano: quella piccola chiave di violino sul collo si è trasformata in una grande scritta sulla fronte “cursed” ovvero “maledetto”. La reazione del cantante non si è fatta attendere, con tanto di divertente preoccupazione per quello che avrebbe potuto essere il rimprovero della moglie: “E adesso come lo dico a mamma?”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori