GEMMA BOVERY, RAI 3/ Info streaming del film con Gemma Arterton: una trama drammatica (oggi, 3 luglio 2018)

- Cinzia Costa

Gemma Bovery, il film in onda su Rai Tre oggi, martedì 3 luglio 2018. Nel cast: Gemma Arterton, Fabrice Luchini, Jason Flemyng, alla regia Anne Fontaine. Il dettaglio della trama.

gemma_bovery_film
il film drammatico in prima serata su Rai 3

Gemma Arterton interpreta la protagonista che dà il nome al film “Gemma Bovery”, al fianco del grande attore francese Fabrice Luchini. Intervistata da EveryEye, l’attrice inglese ha spiegato cosa l’ha conquistata del progetto, adattamento cinematografico di una graphic novel di Posy Simmonds. Il tono era simile a “Tamara Drewe – Tradimenti all’inglese”, ma la protagonista era molto differente; c’era anche qualcosa di lei che mi attraeva: mi sono riconosciuta più in Gemma che in Tamara. Inoltre, la storia si svolge in Francia, e la prospettiva di imparare il francese mi allettava, senza dimenticare che Anne Fontaine è una regista dalla spiccata sensibilità, e che volevo davvero girare con lei”.?Gemma Arterton ha aggiunto di essersi anche ispirato a Emma Bovary, eroina di Flaubert: “È stata proprio la correlazione con Emma a farmi comprendere l’identità stessa del personaggio, la noia. Madame Bovary non ha gran che da fare nella sua vita, e Gemma è una Madame Bovary dei giorni nostri”. Ricordiamo che il film “Gemma Bovery” , clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai 3 a partire delle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM

Gemma Bovery è la pellicola che viene trasmessa in prima visione Tv su Rai Tre questa sera, martedì 3 luglio 2018. Una pellicola drammatica che è stata affidata alla regia di Anne Fontaine che si basa sulla sceneggiatura scritta da lei stessa con Pascal Bonitzer. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Bruno Coulais, il montaggio è stato eseguito da Annette Dutertre mentre i costumi indossati dagli attori sul cast sono stati disegnati e confezionati da Pascaline Chavanne. La produzione è stata curata dalla Albertine Productions, dalla Cine@ e dalla Cinefrance 1888, la distribuzione è stata gestita dalla Officine UBU e la direzione della fotografia è stata curata da Christophe Beaucarne. Il film è stato prodotto in Francia nel 2014 ed è stato distribuito dal 29 gennaio 2015. La principale protagonista di questa pellicola è l’attrice britannica Gemma Christina Arterton nata a Gravesend nel mese di febbraio del 1986. La Arterton ha iniziato la propria carriera nel mondo del cinema nel 2007 sotto le dipendenze del regista Oliver Parker nell’ambito del film St. Trinian’s al quale hanno fatto seguito nell’anno seguente ben tre interpretazioni, sotto la regia di Jonathan Gershfield per il film Three and Out, con il cineasta Guy Ritchie nella pellicola RocknRoll e con Marc Foster per la pellicola Quantum of Solace. Tra gli altri film di maggiore successo ai quali ha preso parte in carriera ricordiamo Scontro tra Titani di Louis Leterrier, Prince of Persia – Le sabbie del tempo di Mike Newell, Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe di Tommy Wirkola, La ragazza che sapeva troppo di McCarthy e Their Finest di Lone Scherfig.

NEL CAST GEMMA ARTERTON

Gemma Bovery, il film in onda in prima visione su Rai Tre oggi, martedì 3 luglio 2018 alle ore 21,15. Film di genere drammatico Gemma Bovery, si tratta di una pellicola francese prodotta dalla casa cinematografica Gaumont in collaborazione con la Albertine Productions e la Cine@ per un soggetto tratto dal romanzo grafico realizzato da Posy Simmonds, la regia è di Anne Fontaine mentre la sceneggiatura è stata adattata dalla stessa regista con il supporto di Pascal Bonitzer. Nel cast di questo di film ci sono Gemma Arterton, Fabrice Luchini, Jason Flemyng, Elsa Zylberstein e Kacey Mottet Klein.

GEMMA BOVERY, LA TRAMA DEL FILM DRAMMATICO

Martin Joubert è un giovane francese che decide di lasciare la caotica Parigi per tornare a vivere nel suo piccolo paesino natale in Normandia. Qui ridà vita all’antico negozio di pane dei propri genitori occupandosi in prima persona della produzione del pane facendo riaffiorare alla mente tutti gli insegnamenti che gli sono stati impartiti quando era un adolescente. Martin oltre a questa passione per la cucina è anche un appassionato di letteratura ed in particolare è un vero e proprio fan di Flaubert, ammirando il celeberrimo romanzo Madame Bovary. Per uno strano scherzo del destino nella villa posizionata di fianco al proprio negozio vengono ad abitare una coppia di inglese il cui cognome è Bovery. La cosa affascina oltremodo il giovane Martin il quale vede in Gemma Bovery la propria amata protagonista. Per la stessa Gemma nasce un forte ascendente che tuttavia non riesce a confessare anche in ragione del proprio animo particolarmente riservato. Quando viene a sapere per puro caso che Gemma ha iniziato una relazione extraconiugale con un giovane ricco del paese che sta punito dalla mamma per il periodo estivo a studiare nel loro castello di famiglia, Martin incomincia a temere che il destino di Madame Bovary possa essere lo stesso per Gemma e così inizia a darsi da fare per impedire che la relazione possa andare avanti. La situazione precipita quando il marito di Gemma, scoperta la relazione, decide di lasciarla e di far ritorno in Inghilterra. Caso vuole che nella vita di Gemma faccia irruzione un quarto uomo ed ossia una sua vecchia fiamma che vorrebbe riallacciare il loro rapporto. Ne nasce una situazione molto confusionaria che avrà come unico e drammatico risultato quello di portare ad una incredibile morte di Gemma per un tozzo di pane andato di traverso naturalmente preparato dal povero Martin che non saprà darsi pace.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori