HAPPY FACE KILLER, RAI 2/ Info streaming del film con David Arquette (oggi, 18 agosto 2018)

- Morgan K. Barraco

Happy Face Killer, il film in onda su Rai 2 oggi, sabato 18 agosto 2018. Nel cast: David Arquette, Gloria Reuben e Stefanie Von Pfetten, alla regia Rick Bota. Il dettaglio della trama.

happy_face_killer
il film thriller in prima serata su Rai 2

Rai Due ci propone un film thriller dal titolo Happy Face Killer stasera che non è molto conosciuto visto anche l’assenza dalle sale. Il film è stato infatti realizzato totalmente per la tv e presenta diversi spunti davvero molto interessanti anche se la messa in scena regala davvero molti punti deboli. Imdb (Internet Movie Database) ci fa scoprire come il pubblico non abbia compreso fino in fondo quanto studiato da Rick Bota, il voto è di 5.5 su 10 grazie a 641 votazioni. Tra i motivi principali per guardarlo c’è la presenza di David Arquette nel cast, personaggio decisamente amato dai patiti del genere visto che fu lo splendido sergente Linus nella saga di Scream. Di certo però ci troviamo ad avere a che fare con un film che con i capolavori di Wes Craven ha davvero solo un nome nel cast artistico. Il film Happy Face Killer va in onda alle 21.05 su Rai 2 e potremo seguirlo anche in diretta streaming sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

CURIOSITÀ

Happy face killer è una pellicola di genere thriller che è stata scelta per la messa in onda della prima serata di oggi, sabato 18 agosto 2018 su Rai 2. La regia è stata affidata a Rick Bota ed il soggetto è stato scritto da Richard Christian Matheson. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Marc Baril e Hal Foxton Beckett mentre la produzione è stata firmata da Tom Patricia. Il film ha ricevuto una nomination ai The Joey Awards di Vancouver grazie all’interpretazione di Spencer Drever, considerato una giovane promessa dello spettacolo. Esistono invece alcune differenze fra la trama della pellicola e la realtà, a partire dall’altezza di Keith Jesperson. Quest’ultimo infatti era alto oltre 1 metro e 98, mentre l’attore che lo interpreta, David Arquette, supera di poco 1 metro e 78 cm. Al contrario di quanto viene rappresentato, i federali hanno avuto un ruolo marginale nella cattura di Happy Face Killer. I casi sono stati trattati infatti dalle autorità locali grazie alla supervisione dell’FBI, che come accennato nella narrazione inizialmente aveva preso sotto gamba la serie di omicidi. Attualmente il vero Keith Jesperson è detenuto grazie alla condanna di ergastolo a vita, senza la possibilità di usufruire della condizionale.

NEL CAST GLORIA REUBEN

Happy Face Killer, il film in onda su Rai 2 oggi, sabato 18 agosto 2018 alle ore 21,05. Si tratta di una pellicola canadese del 2014 diretta da Rick Bota e ispirata alla vera vita del famigerato assassino seriale Keith Hunter Jesperson. Il cast comprende invece David Arquette e Gloria Reuben per il ruolo di protagonisti, al fianco di Stefanie Von Pfetten, Daryl Shittleworth e Josh Blacker. Sono presenti anche altri attori in ruoli minori, come Kelly Ruth Mercier, Peter Flemming, April Telek, Spencer Drever, Kurt Evans, Mittita Barber e Jordana Largy. Le musiche sono inoltre a cura di Marc Baril e Hal Foxton Beckett. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

HAPPY FACE KILLER, LA TRAMA DEL FILM THRILLER

La trama di Happy Face Killer ruota attorno alla vita di Keith Jesperson, che nell’arco di due anni riuscirà ad uccidere almeno otto donne. Il suo lavoro di camionista a lunga percorrenza gli permette inoltre di macinare diversi km, mentre il matrimonio fallito che ha alle spalle lo ha spinto a provare un forte odio per il genere femminile. Un infortunio provvidenziale gli ha impedito tra l’altro di entrare a far parte della Royal Canadian Mounted Police. Durante una sosta in Oregon, in un bar di Portland, Keith incontra la sua prima vittima e la uccide in seguito ad una discussione sulla casa in affitto della donna. Poco tempo dopo, Delores Parnicke confessa in modo inspiegabile di aver commesso il delitto con la collaborazione del fidanzato. Jesperson tuttavia decide di prendersi il merito della tragedia, inviando diverse lettere alla stampa e scrivendo delle confessioni sui muri di una discarica. Da quel momento in poi verrà soprannominato dai media come Happy Face Killer, per via della sua firma. L’agente dell’FBI Melinda Gand inizia a mettersi sulle sue tracce grazie all’aiuto dello Sceriffo Ruskin. Il caso avrà una svolta quando una giovane madre deciderà di rivelare che Keith l’ha aggredita, evento che si aggiunge alla scomparsa misteriosa di Diane Loftin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori