RAIMONDO TODARO È GENE KELLY / Emozionato il ballerino di Ballando: “Non dormo da giorni” (Tale e quale show)

- Morgan K. Barraco

Raimondo Todaro, il ballerino di “Ballando con le stelle” potrebbe iniziare così una nuova brillante carriera. Il pubblico lo adora e lui è pronto a stupire ancora. (Tale e quale show)

ciacci_todaro_ballando
Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro

Raimondo Todaro arriva a Tale e Quale Show dalla porta di servizio, non si tratta infatti di un volto molto noto come al solito ma di un professionista che si è meritato stima e attenzione. È infatti uno dei ballerini professionisti di Ballando con le stelle e oggi per la prima volta esce dal programma senza però cambiare rete. Interpreta a Tale e Quale Show nella sua prima esibizione Gene Kelly facendo tornare indietro nel tempo i più grandi con il film “Cantando sotto la pioggia”. Ripropone la scena del film sotto la pioggia cantando e ballando, il brano è ovviamente il famosissimo “Singing in the rain”. L’artista svela di essere davvero molto emozionato e di non dormire da diversi giorni. Questo perché non ha sicuramente mai cantato in televisione dove si era limitato a svolgere il suo compito di grandissimo ballerino. Si trova però a suo agio, comportandosi davvero molto bene e dimostrando di poterci stare ampiamente in questo programma dove porterà anche il brio della sua capacità di danzare. (agg. di Matteo Fantozzi)

DIRETTAMENTE DA BALLANDO

Raimondo Todaro non ha bisogno di presentazioni: Tale e Quale Show 2018 metterà in luce la nuova carriera dello storico ballerino di Ballando con le stelle. Un volto noto che nella scorsa edizione ha fatto discutere per via della presenza di Giovanni Ciacci al proprio fianco, ma che alla fine gli ha permesso di riscuotere l’applauso del pubblico. I due tra l’altro hanno avuto modo di rivedersi in occasione del debutto di Detto Fatto con la sua nuova edizione. Raimondo è spuntato al fianco di Ciacci e come dimostra la foto che ha pubblicato sui social, i fan hanno apprezzato vederli insieme ancora una volta. “Ricordo ancora il vostro tango e l’emozione che mi avete fatto provare”, scrive un’ammiratrice su Instagram commentando l’inaspettata reunion. “Ormai siamo inseparabili”, dice invece Todaro parlando della sua forte esperienza con l’esperto di stile, che ha arricchito entrambi soprattutto dal punto di vista emotivo e umano. Clicca qui per vedere la foto di Raimondo Todaro e Giovanni Ciacci. Altri fan intanto aspettano di vederlo all’opera in questo nuovo contesto televisivo, sicuri che il ballerino e ora neo cantante e imitatore, troverà il modo per far ridere il pubblico da casa. Il sorriso non è mai mancato a Todaro ed è una delle sue caratteristiche principali, anche se qualcuno dei suoi sostenitori, in modo bonario, prevede già figuracce in arrivo.

RAIMONDO TODARO AVRÀ SUCCESSO?

Raimondo Todaro avrà successo a Tale e Quale Show 2018? Sembra che i bookmakers italiani non siano convinti della sua partecipazione nel talent di casa Rai. Il ballerino che ha lavorato per anni sotto le direttive di Milly Carlucci è quotato infatti con 9,00 punti al fianco di Andrea Agresti. Un solo passo quindi dal fondo della classifica, dove troviamo altre due concorrenti con una quota di 11,00. Non è detta ovviamente l’ultima parola, ma il dato ci aiuta a capire al meglio la percezione che i bookmakers hanno avuto dalla presenza di Todaro. Se si fosse trattato di una gara di ballo sarebbe riuscito di certo a sbaragliare la concorrenza, ma per ora convince ancora poco in queste sue vesti. Il ballerino del resto ha annunciato già alcuni mesi fa di aver deciso di dare un giro di vite alla propria carriera, sperando di potersi mettere in evidenza come attore. Non si tratta ovviamente di appendere le scarpette per sempre, come dimostra lo spettacolo Notte di Musical che lo ha visto a Catania dallo scorso 8 settembre e che ha di certo conquistato gli appassionati di musical e teatro. Nel frattempo i fan sono in attesa di scoprire come andrà la sua esperienza a Tale e Quale Show. Di certo suona strano vederlo in queste nuove vesti, soprattutto molto distanti dal contesto in cui il pubblico italiano è abituato a vederlo. Pochi lo ricordano infatti nei panni di Alex Martinelli in Provaci ancora prof, la fortunata fiction con Veronica Pivetti, così come è raro ricordarsi che ha partecipato ad un episodio de Il Commissario Montalbano, andato in onda nel 2011 e dove ha indossato i panni dell’agente Sassu.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori