Lillo Petrolo/ “La paura dell’ignoto porta a qualcosa che non è civiltà” (Mai dire talk)

Lillo Petrolo è tra i protagonisti del film ‘Attenti al gorilla’, in uscita oggi nelle sale italiane. Nella pellicola sarà Jimmy, “l’anello mancante” (Mai dire talk)

10.01.2019 - Fabiola Iuliano
Lillo Petrolo dietro le quinte dello spettacolo Gagmen (Facebook)

Lillo Petrolo, storico protagonista del duo formato da Lillo e Greg, questa sera sarà nel salotto di Mai dire talk per presentare il suo ultimo film “Attenti al gorilla”. Nella pellicola, diretta da Luca Miniero e nelle sale da oggi, 10 gennaio 2019, si calerà nei panni di Jimmy, un uomo dalla vita sregolata – e con una situazione familiare insolita – che aiuterà il protagonista, interpretato da Frank Matano, a fare i conti con un gorilla in affido. La trama, adatta a tutta la famiglia, è un esempio di apertura e accoglienza a ciò che appare diverso, oltre a suggerire che ogni differenza è un modo per completarsi, arricchirsi e scoprire quella parte di sé che spesso si tende a nascondere. “La paura dell’ignoto porta a qualcosa che non è civiltà probabilmente”, rivela infatti l’attore in una video-intervista concessa in occasione della presentazione del film ad Askanews. Ad affiancarlo nel cast, anche Cristiana Capotondi, Frank Matano e Diana Del Bufalo.

Lillo Petrolo, “Il gorilla mi scambia per una femmina e da lì…”

Nel corso dell’incontro con la stampa realizzato per la presentazione di “Attenti al gorilla”, Lillo Petrolo ha parlato del suo ruolo nel film e di cosa c’è da attendersi dal suo Jimmy. “Il personaggio che interpreto nel film è quello più vicino al gorilla per certi aspetti – ha rivelato l’attore in una video intervista pubblicata da Mediatime Network – perché è un personaggio che non ha sovrastrutture, fa questa vita assurda con al madre ma è uno che fa quello che pensa, non si fa problemi”. Jimmy, conferma infatti Petrolo, “si fa meno problemi rispetto agli altri personaggi del film e questo, il gorilla probabilmente lo sente. E poi – continua l’attore – c’è quell’incidente per cui, con quel costume, mi scambia per una femmina e da lì nascono una serie di situazioni. Però diciamo che il personaggio di Jimmy rappresenta l’anello mancante dell’evoluzione che sta tra gli esseri umani e il gorilla, l’animale”.

“Da giovanissimo ho fatto il fumettista”

Nel duo formato da Lillo e Greg è oggi è uno degli attori comici più amati, ma Lillo Petrolo, protagonista questa sera su Italia 1 con Mai dire talk, in passato sognava una carriera nel mondo dei fumetti. “La vita mi ha portato verso altre cose, ma da giovanissimo per circa due-tre anni ho fatto il fumettista”, rivela l’attore in un’intervista concessa a Funweek. “Anche se devo dire che il lavoro che faccio adesso non si discosta molto da quello, perché a me piaceva il fumetto umoristico e io faccio umorismo. Non lo faccio disegnato, ma sempre umorismo è”. Protagonista a partire da oggi nelle sale al fianco di Frank Matano, Lillo non dimentica i prossimi impegni che lo vederanno nuovamente al fianco del suo storico partner televisivo: il loro rapporto, conferma infatti l’attore a Il giornale, è oggi più solido che mai e a distanza di 25 anni dal primo incontro non conosce crisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA