Manuela Villa a Vieni da me/ “Su Sanremo ho messo una croce. Amore? Vado a corrente alternata”

- Stella Dibenedetto

Manuela Villa sfoglia l’album di famiglia nello studio di Vieni da me: da Sanremo alla vita privata con le confessioni sul suo amore.

manuea villa
Manuela Villa a Vieni da me

Puntata tutta al femminie quella odierna di Vieni da me. Dopo aver ascoltato i ricordi di Martina Colombari, Caterina Balivo sfoglia l’album di famiglia di Manuela Villa che, attraverso una serie di cornici, ripercorre alcune delle tappe fondamentali della sua vita. Si parte con Sanremo con il quale Manuela Villa non ha mai avuto un bel rapporto: “ci ho provato per tanti anni, ma ora ci ho messo una croce. Una sola volta sono andata a Sanremo, ma solo perchè servivo a loro. La produzione aveva messo su la Squadra Italia e io rappresentavo mio padre che non c’era più e quindi ero la ciliegina sulla torta”, spiega Manuela Villa che poi aggiunge – “sia io che mio padre non abbiamo mai avuto un bel rapporto con Sanremo. Lui litigava sempre mentre io non ci sono mai andata”. A 53 anni che compirà il prossimo 7 febbraio, Manuela Villa confessa di essere molto orgogliosa della sua vita e di tutto quello che ha fatto.

MANUELA VILLA: UN FIDANZATO SEGRETO

Oltre a cantare e a racitare a teatro, Manuela Villa ha provato anche l’emozione del reality partecipando all’Isola dei Famosi e portando a casa la vittoria. “Avevo lasciato a casa mio figlio di appena tre anni e mezzo. Sono partita con il magone e ho detto: voglio portare la pagnotta a casa e non voglio che mio figlio veda la madre che piange perchè piove, perché non mangia. Voglio che mio figlio abbia una mamma forte e lui mi ha fatta vincere perchè mi ha trasmesso inconsapevolmente la sua forza”, spiega la Villa. Si passa, poi, al capitolo amore. Nella vita di Manuela Villa c’è un uomo di cui, però, la figlia di Claudio Villa non svela chi sia. “C’è da sempre, ma a corrente alternata. Non è facile starmi accanto perchè sono lunatica e quindi, nei momenti di luna, decido di essere libera. Lui è un uomo che non prevarica la donna, c’è massimo rispetto, non è mai pesante, non è mai volgare. E’ una persona raffinatissima“, dice Manuela Villa che poi svela di sognare anche il matrimonio. I fiori d’arancio arriveranno nel 2019?



© RIPRODUZIONE RISERVATA