FRANCESCO CHIOFALO/ “Le Iene? Non ci ho guadagnato nulla e non ho speculato sul mio tumore”

Francesco Chiofalo e le critiche, “lenticchio” si difende: “Le Iene? Non ci ho guadagnato nulla e non ho speculato sul mio tumore”

21.01.2019, agg. alle 15:34 - Hedda Hopper
Francesco Chiofalo a Le Iene

Francesco Chiofalo torna a parlare su Instagram e lo fa per difendersi dalle accuse che gli sono piovute dopo il servizio che “Le Iene” gli ha dedicato nella puntata di ieri. «Mi hanno contattato loro, non le ho chiamate io. Sono venute da me a titolo completamente gratuito». Il punto è proprio questo: lo si accusa di aver speculato e spettacolarizzato il suo tumore. «Non sono andato a piangere in nessun salotto televisivo e non ho venduto nessun articolo di giornale. L’unico giornale che ha parlato di me è Uomini&Donne Magazine e lo ha fatto a titolo gratuito. Hanno deciso di parlare di me perché è una redazione molto umana e mi vogliono molto bene come io ne voglio a loro», ha proseguito “Lenticchio” nelle Instagram Stories. «Dopo che ho annunciato il mio imminente intervento per levare il tumore, in un mese e mezzo ho pubblicato solo 5 post e 4 storie. Quando stavo bene pubblicavo almeno 3 post a settimana e tantissime storie tutti i giorni». Quindi, si chiede Francesco Chiofalo, come avrebbe fatto a spettacolarizzare tutto? (agg. di Silvana Palazzo)

FRANCESCO CHIOFALO E LA POLEMICA SULLA DATA DELLA LASTRA

Le Iene hanno alzato il velo su quanto è successo a Lenticchio ovvero Francesco Chiofalo. Nella prima puntata del 2019 del programma di Italia1, è toccato ad Andrea Agresti accompagnare in ospedale il romano contento di aver passato indenne l’intervento e di avere ancora tutte le funzionalità. Rimane il fatto, però, che qualcosa è andato storto almeno per quel che riguarda la sua reputazione e il fatto che forse qualche bugia l’ha detta come la stessa Selvaggia Roma aveva fatto notare nei giorni scorsi attirando su di sé polemiche e minacce. Cosa è successo di preciso? Il problema è sorto quando qualche spettatore più attento ha notato che la data riportata sulla lastra risale al luglio dello scorso anno e questo significa che la sua ex aveva ragione nel dire che la famiglia già sapeva da tempo.

LA SPIEGAZIONE DI “LENTICCHIO”

La polemica è scoppiata in rete e proprio in questo momento Francesco Chiofalo ha deciso di rilasciare una serie di video su Instagram per spiegare cosa è successo e il perché di quella che sembra una bugia. In particolare, il bel romano ha cercato di far capire ai fan che il video in cui ha annunciato l’intervento e il tumore è stato girato di fretta e non gli ha permesso di scendere in particolare, cosa che invece cerca di fare adesso (per mettere una toppa a quanto successo): “Quel video è stato fatto in un momento di poca lucidità e in cui stavo molto male e ripensarci mi risale il dolore. In quel video ho spiegato a grandi linee quello che mi succedeva ed è stato fatto principalmente per spiegare ai followers perché ero inattivo sui social ed ero sparito nel nulla. Ho avuto uno sfogo e ho dovuto spiegare i motivi del mio malessere. Non ho spiegato altro e non ho raccontato come ho saputo del mio tumore“.

SELVAGGIA ROMA AVEVA RAGIONE?

Selvaggia Roma aveva ragione? In queste ore è quello che si stanno chiedendo i fan visto che Francesco Chiofalo ha ammesso che l’incidente lo ha avuto proprio a fine estate, o quasi, e che avrebbe dovuto fare dei controlli che non ha fatto per saperne di più. In un certo senso quindi la cosa era nota ma non in tutta la sua gravità e lui ci tiene a precisare che non sapeva che fosse un tumore ma lo ha saputo solo dopo e, ancora oggi, non sa se era maligno visto che aspetta i risultati dei controlli della massa che stata asportata dal suo cervello e che non sarà tranquillo fino a quando non li avrà in mano. Il peggio per ora è passato ma la tempesta sta per arrivare. Dirà la sua anche Selvaggia dopo tutto quello che è successo? Non ci rimane che attendere per scoprirlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA