LINO BANFI/ “Come Al Bano ho lasciato la Puglia, ma a Milano fingevo di essere del nord” (55 Passi nel Sole)

Lino Banfi è tra gli ospiti che omaggeranno Al Bano e Romina per la prima puntata di 55 passi nel sole. Info, news e anticipazioni (23 gennaio 2019)

23.01.2019, agg. alle 23:32 - Fabiola Iuliano
Lino Banfi
Lino Banfi

Lino Banfi e Albano Carrisi hanno numerose cose in comune, tra queste il fatto che entrambi da giovanissimi lasciarono la propria terra, la Puglia, alla ricerca del successo e della carriera dei propri sogni. “Al nord c’era sicurezza e noi l’abbiamo trovata” racconta il cantante di Cellino San Marco e Lino Banfi ricorda quel periodo: “In quegli anni c’erano i cartelli con scritto che non si affittavano stanze ai meridionali, io finsi di essere nel Nord. Chi arrivava a Milano senza un titolo di studi e non sapeva fare nulla era costretto a fare dei lavori abusivi”. Albano Carrisi, insieme all’amico Lino Banfi, racconta di aver lavorato come cameriere, poi nella Fabbrica degli innocenti e come metalmeccanico. Lino Banfi, infine, insieme a Al Bano e Romina Power legge una poesia sui bambini e da questo momento di riflessione la famiglia Carrisi ricorda Ylenia Carrisi. (Agg. Camilla Catalano)

ALL’UNESCO

Lino Banfi questa sera sarà tra gli ospiti speciali di 55 passi nel sole ma in queste ore è passato agli onori della cronaca per via della sua nomina alla commissione Unesco contro ogni pronostico e parere. Luigi di Maio ne ha dato conferma ieri ad un evento del Movimento e le polemiche non sono mancate sui social né dal “popolo” e né dai ben pensanti. Rimane il fatto che il pugliese ha accolto la nomina e si è detto pronto a rappresentare il nostro Paese portando il sorriso in ogni posto, e adesso? Secondo quanto riporta Repubblica.it sembra che Lino Banfi si sia accorto del gioco al massacro iniziato ieri e che in un’intervista a loro rilasciata abbia iniziato lui stesso con la prima domanda: “Perché, secondo te, stanno tirando fuori tutti i miei vecchi film, quelli dell’Italia scosciata, quelli con la Fenech…?” e il giornalista risponde “che forse vogliono dimostrare che sei inadeguato all’Unesco.”Ma se scoprissi di essere inadeguato, me andrei subito”.  Lino Banfi è pronto ad unire e non dividere e forse questo potrebbe essere il suo punto di forza. (Hedda Hopper)

LINO BANFI TORNA IN TV

Appuntamento imperdibile per tutti i fan di Lino Banfi: l’amato volto di nonno Libero questa sera sarà tra i protagonisti del primo appuntamento di 55 passi nel sole. Ospite di Al Bano e Romina Power per la serata evento dedicata alla loro straordinaria carriera, l’attore avrà l’occasione di condividere aneddoti e storie che da tempo lo legano al cantante, senza dimenticare quell’amore per la Puglia che da sempre li unisce. Quello previsto per questa sera sarà però soltanto il primo dei tanti appuntamenti che nei prossimi mesi vedranno Banfi e Carrisi insieme sul piccolo schermo: a partire dalla prossima primavera dovrebbe andare in onda l’attesissima fiction che li porterà ancora una volta sul set. La serie tv, ambientata soprattutto tra i panorami mozzafiato della loro regione di appartenenza, li vedrà promuovere ancora una volta quella terra amatissima, che ha dato loro i natali e che ancora oggi è al centro del loro mondo.

LINO BANFI, “NON MI HANNO MAI MOLESTATO”

Anche se stasera sarà ospite sul palco di 55 passi dal sole, serata evento di Canale 5 dove sarà il protagonista di un divertente sketch in compagnia di Al Bano e Romina, Lino Banfi non dimentica il suo glorioso passato sul set, dove ha avuto la possibilità recitare accanto ad alcune fra le donne più belle del mondo del cinema. L’attore, però, assicura di non aver mai ceduto alla tentazione e, con un pizzico di ironia, conferma di non essere mi stato molestato: “Ci sono tante belle donne che hanno lavorato con me – ha ricordato nel corso di un’intervista rilasciata a I Lunatici – Non l’ho mai detto, ma ora voglio essere chiaro. Non mi hanno mai molestato. Che peccato. Il politicamente corretto è molto scorretto quando vuole essere corretto. Nella vita tocca anche passare per ignorante o per poco colto per far ridere le persone. In questo momento certe cose non le avrei fatte”.

“HO REALIZZATO UN PICCOLO SOGNO”

Lino Banfi non ha mai nascosto il suo amore per la Puglia, una passione che, negli ultimi tempi, l’ha portato ad affermarsi anche nel campo della ristorazione. Un filone, quello del food, ben noto anche al protagonista di 55 passi nel sole, Al Bano Carrisi, che proprio nella sua regione d’origine porta avanti con successo una masseria. L’attore, però, ha scelto di aprire il suo locale non in Puglia, bensì a Roma, dove due anni fa è nata la rinomata Orecchietteria Banfi. Ma tra i propositi dell’attore c’è sempre stato quello di portare un po’ di Puglia nel mondo e di recente, attraverso i suoi cesti ricchi di prodotti pugliesi, è riuscito a realizzare questo piccolo sogno: “Ho esaudito questo mio desiderio, finalmente siamo riusciti a fare questa cosa: un cesto dalla Puglia con i prodotti pugliesi che andranno in tutto il mondo – ha ricordato l’artista in una breve clip sui social – tutto ciò che c’è dentro non vado a descriverlo […] fatto sta che ho mantenuto la promessa. Ovviamente è tutto firmato da me”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA