MICHELE PECORA/ Video, Toto Cutugno gli dà un 10, la Rettore è delusa (Ora o mai più 2019)

- Morgan K. Barraco

Michele Pecora è uno dei concorrenti in gara a Ora o mai più 2019, in onda il sabato sera su Rai 1. Il cantante è affiancato dai Ricchi e Poveri, new entry tra i coach.

Michele Pecora
Michele Pecora a Ora o mai più 2019

Michele Pecora vuole riscattare una prima puntata che lo ha visto in bassa classifica, almeno per quanto riguarda i giudici. Gli avevano detto di aver cantato poco o comunque di essere rimasto nell’ombra dei mentori, ovvero i Ricchi e i Poveri. Stasera portano sul palco il celebre brano Che Sarà. Il pubblico in studio accoglie con entusiasmo la prima esibizione, sentiamo però il parere dei giurati. Ornella Vanoni: “Lo sentivo poco…ho dato un 6” . Toto Cutugno: “A Pecora gli ho dato un bel 10”. Marcella Bella: “C’è stata una piccola indecisione…i coach non lo hanno aiutato. Gli do 7”. Anche Canzian vota 7, stesso giudizio numerico per Orietta Berti. Fausto Leali: “Stasera hai avuto più spazio e ti ho dato un 7 ma puoi fare più avanti”. Donatella Rettore: “Settimana scorsa lo avevo sentito bene, stasera meno. Quindi solo 6”. Il totale dei giudici è 50. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

La voglia di rivincita

Michele Pecora si rimette in gioco a Ora o mai più 2019, anche se non si è mai allontanato dal piccolo schermo. Ha continuato a suonare ed occuparsi degli eventi live in tutto il nostro territorio, anche se è trascorso fin troppo tempo dall’ultima volta che l’abbiamo visto in pista. “Questa è la mia seconda, grande opportunità“, dice infatti durante la prima puntata. Ci svela inoltre perché l’abbiamo visto sparire dopo il boom ottenuto con la canzone Era lei. Un brano interessante, soprattutto perché negli anni successivi alla pubblicazione si è scatenato un po’ di polverone per via della sua forte somiglianza con uno dei brani di Zucchero, dal titolo Blu. I toni all’epoca sono stati accesi, ma adesso Pecora è convinto che la somiglianza fra le due melodie sia da attribuire alla loro grande amicizia.

Video: il duetto con i Ricchi e poveri

Michele Pecora è riuscito a ottenere una delle new entry di Ora o mai più 2019 come coach per il suo percorso televisivo. Al fianco de I Ricchi e Poveri, il concorrente si è esibito nella canzone La prima cosa bella. Forte l’impatto con Angela Brambati, per via della sua grande energia. Durante le prove infatti, Michele è rimasto del tutto affascinato dalla personalità della cantante, sempre frizzante e peperina sul palco e nella vita. La sintonia è stata tanta fin dalle prime battute ed è questo l’elemento principale che sono riusciti a portare sul palco durante il primo duetto. Clicca qui per rivedere il duetto di Michele Pecora e I Ricchi e Poveri. Il duetto secondo i giudici è stato degno di un 52 totale, che tuttavia lo fa slittare fino al terz’ultimo posto nella classifica provvisoria. Il 3 ottenuto dalla giuria si aggiunge poi allo stesso voto ottenuto grazie al televoto, per un 6 finale. Nella classifica della prima puntata, pecora si posiziona quindi solo sesto, oscurato persino da Barbara Cola che ha ricevuto non poche contestazioni.

Riuscirà a emergere?

I primi voti ottenuti da Michele Pecora a Ora o mai più 2019 non gli hanno reso del tutto giustizia. I Ricchi e Poveri hanno compreso in base alle critiche ricevute che devono fare qualcosa di più, soprattutto evitare di emergere rispetto al loro allievo. Il duetto ha messo a dura prova soprattutto Angelo Sotgiu, visto che ha dovuto regalare all’allievo la parte della canzone che storicamente ha sempre interpretato lui. Positivo il riscontro ottenuto con Marcella Bella e Donatella Rettore, le uniche che hanno premiato Pecora con un 8. Scende invece fino alla sufficienza per Fausto Leali, per via della scarsa presenza vocale del concorrente. Nella prossima puntata dovrà riuscire a staccare la concorrenza ed ottenere una delle prime posizioni. Un compito difficile, visto che quella di Michele è una voce maschile con uno stampo particolare e che forse sfigura di fronte alla potenza canora di concorrenti come Annalisa Minetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA