Selvaggia Lucarelli vs Maxi Lopez “Bifolco”/ Replica “Quante cose so su te e Wanda..”

Selvaggia Lucarelli Maxi Lopez, scontro su Twitter: l’attaccante mette nel mirino la giornalista e l’ex moglie Wanda Nara, ecco cos’è successo.

selvaggia lucarelli maxi lopez
Selvaggia Lucarelli, scontro con Maxi Lopez (Twitter)

Selvaggia Lucarelli e Maxi Lopez

, è scontro social. Tutto nasce da un articolo dell’opinionista, che ha elogiato Wanda Nara, moglie-agente di Mauro Icardi, e ha messo nel mirino il suo ex marito, ora attaccante del Vasco de Gama. «”Chi vuoi che ti si prenda, con tre figli”, le disse nel 2013 Maxi Lopez, quando divorziarono. Non avrebbe mai potuto immaginare, il bifolco, che Wanda si sarebbe presa tutto. Perché forse qualcuno può togliere la fascia a Icardi, ma a Wanda Nara, la fascia da capitano, non la leva nessuno», le parole di Selvaggia Lucarelli, che ha aggiunto: «Noi donne, a Wanda Nara, dovremmo intitolare una di quelle rassegne letterarie in cui si leggono cose di Simone de Beauvoir, di Sibilla Aleramo e di tutte quelle donne simbolo della lotta al patriarcato». E piovono elogi per la showgirl argentina: «È una delle figure più rivoluzionarie nel mondo femminile dell’ ultimo secolo. Altro che Asia Argento. Wanda si prende tutto, non rinunciando a nulla. Non sparisce dalle cronache e dal gossip, non si nasconde, non obbedisce alle regole scolpite sul pallone secondo le quali la donna del calciatore deve fare un passo indietro e andare a fare la spesa con la borsa Chanel o prendersi pure uno schiaffo se ha un anelito di libertà (vedere alla voce “moglie di Insigne”.

SELVAGGIA LUCARELLI VS MAXI LOPEZ, LA REPLICA DEL CALCIATORE

Non è tardata ad arrivare la risposta di Maxi Lopez, che vanta un passato tra Sampdoria, Torino e Udinese. Il calciatore ha commentato su Twitter: «Quante cavolate di questa presunta signora… quando cercano di spostare i loro problemi iniziano a parlare senza senso per cercare di spostare un problema che prima o poi arrivava. Dios las hace y ellas se juntan. Ho tante cose di raccontare di queste 2 nella #milanobynight». Un monito che ha trovato la pronta replica della giornalista, che ha ironizzato così: «Vorrei conoscere qualcosa in più delle mie famose notti nella movida milanese, ma temo lui non ne sappia molto, visto che a Milano il ragazzo ha giocato (poco e male) 5 mesi. Mi sento già dentro Il Segreto, comunque».



© RIPRODUZIONE RISERVATA