ANTONIO VAGLICA/ Video, Noemi: “hai un timbro bellissimo” (Sanremo Young 2019)

- Emanuele Ambrosio

Antonio Vagliaca vince il duello del “dentro e fuori” e diventa un concorrente ufficiale della seconda edizione di Sanremo Young 2019

antonio vaglica sanremo young 2019 facebook
Antonio Vaglica, Sanremo Young 2019

Antonio Vaglica è uno dei giovani talenti di Sanremo Young 2019. La seconda edizione del talent show musicale condotto con grande successo da Antonella Clerici è ufficialmente partita con una prima puntata che ha visto scontrarsi sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo i nuovi papabili concorrenti. Nella sfida del “dentro o fuori” si sono sfidati Antonio Vaglica e Marco Vinci che hanno cantata il brano “Laura non c’è” portato al successo in tutto il mondo da Nek. A giudicare la loro performance live la giuria Academy composta da grandi personaggi del mondo della musica e dello spettacolo. Ecco i giurati: Enrico Ruggeri, Noemi, Rita Pavone, Belen Rodriguez, Rocco Hunt, Shel Shapiro + Maurizio Vandelli, Amanda Lear, Baby K, Angelo Baiguini e Giovanni Vernia. In caso di parità di voti, ricordiamo che il voto finale spetterà al direttore d’Orchestra e Maestro Diego Basso.

Antonio Vaglica vince la sfida di Sanremo Young 2019

La performance di Antonio Vaglica e Marco Vinci è stata davvero energica come sottolinea anche la padrona di casa Antonella Clerici che chiede un parere alla giurata Belen: “per me sarà difficile, non sono una cantante, ma la musica mi piace tantissimo. Nek è complicato, ma siete stati tanto tanto bravi, ma secondo me tutti e due avete fatto un po’ troppo, nel canto fa tantissimo riuscire a mantenere il controllo“. Enrico Ruggeri, invece, è indeciso su chi votare e decide di prendersi del tempo. La Clerici poi comincia a chiedere ai giurati dell’Academy chi è dentro e chi è fuori. Si comincia con Shel Shapiro + Maurizio Vandelli che votano Antonio “c’è una onesta di fonda di essere su quel palco che intravedo di più in Antonio“, Baby K sceglie Antonio, mentre Rita Pavone non nasconde di essere molto combattuta. “Di Marco mi è piaciuto che non ha fatto Nek, si è reinventato, secondo me bisognerebbe apprezzare quello che ha fatto” dice la Pavone, che alla fine vota Marco. Noemi, invece, vota Antonio “hai un timbro bellissimo“, Giovanni Vernia vota entrambi, ma alla fine costretto a scegliere vota Antonio. Rocco Hunt “è stata dura, ma sul briga Antonio mi ha emozionato di più“, Enrico Ruggeri vota Marco Vinci, mentre Amanda Lear vota Marco e la sua presenza sul palco. Infine spetta a Belen Rodriguez che conferma Antonio, che è il preferito anche di Antonio Baiguini.

Chi è Antonio Vaglica

Antonio Vaglica vincendo la sfida del “dentro e fuori” diventa a tutti gli effetti uno dei concorrenti di Sanremo Young 2019. Il ragazzo ha 16 anni e viene da Mirto Crosia, un piccolo paese in provincia di Cosenza, dove vive con la madre Vincenzina, il padre Giacinto, due fratelli e la sua inseparabile cagnolina Morgana. Dall’età di 11 anni, Antonio studia musica e ha una predilezione per le grandi voci internazionali come quelle di Whitney Houston, Sam Smith e Ariana Grande e non solo, visto che è un grandissimo fan anche di Al Bano Carrisi. Ecco cosa ha raccontato di sé nel video di presentazione: “L’emoji che mi rappresenta è l’unicorno perché esprime libertà e questo è il messaggio che io voglio portare all’interno di questo programma. La canzone che avrei voluto scrivere è “Nel sole” di Al Bano perché è stata la prima canzone che ho cantato quando sono andato a scuola di musica. Per me è molto importante perché mi ha sempre portato fortuna ed esprime amore e libertà“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA