Michelle Hunziker/”Vivo a Milano da anni, oggi sono italiana”: frecciatina a Salvini?

- Stella Dibenedetto

Michelle Hunziker pubblica una bellissima dedica su Instagram alla città di Milano: “oggi sono un’italiana di spirito”. Frecciatina a Salvini?

michelle hunziker
Michele Hunziker - Foto Instagram

Frecciatina di Michelle Hunziker a Matteo Salvini? Dopo il messaggio di Emma Marrone che ha scatenato la rabbia del web, la showgirl svizzera, su Instagram, ha pubblicato una foto in cui, sullo sfondo, c’è il Duomo di Milano. Un’immagina scattata di sera che è accompagnata da una bellissima dedica per il capoluogo lombardo. Michelle vive da anni a Milano: ha sposato due uomini italiani, prima Eros Ramazzotti e poi Tomaso Trussardi ed oggi si sente italiana al cento per cento. A Milano, Michelle ha trovato l’amore, il lavoro, il successo e l’affetto della gente ed è proprio per questo che, dopo 25 anni, ha deciso di dedicare un dolce pensiero alla città lombarda. “Sono ormai 25 anni che vivo a Milano. Sono grata a questa città che mi ha accolta, mi ha dato lavoro e in cui ho costruito tutto ciò che oggi mi è caro…sarà piena di smog,trafficata, incasinata…io la Amo e la ringrazio!”, scrive la Hunziker che poi lancia un messaggio alla politica.

MICHELLE HUNZIKER: “SONO UN’ITALIANA DI SPIRITO”

Quello di Michelle Hunziker è un messaggio rivolto a tutti coloro che pensano che l’integrazione in un paese straniero non sia possibile. “Sono l’esempio vivente che l’integrazione è possibile! Per me la filosofia da straniera è sempre stata: adattati al paese che ti ospita, amalo con tutta te stessa, impara la lingua e assorbine la cultura” – scrive la showgirl svizzera che poi aggiunge – “Oggi sono un’italiana di spirito e di cuore. Sempre grata per le opportunità che mi sono state date”, conclude. Parole d’amore per Milano e l’Italia. Un messaggio che è stato apprezzato dai followers che commentano: “Italia grazie paese di accoglienza. Basta essere persone perbene e laboriose”, “tu sei una donna intelligente e infatti hai detto che ti sei adattata alle usanze e alla cultura italiana e l’hai fatta tua invece chi viene in Italia tutto fa tranne che integrarsi”, si legge.



© RIPRODUZIONE RISERVATA