SIMONE CRISTICCHI, DUETTO CON ERMAL META/ Video: una versione intimista di “Abbi cura di me” (Sanremo 2019)

Simone Cristicchi ed Ermal Meta si esibiranno sulle note di “Abbi cura di me” per la serata dedicata ai duetti del Festival di Sanremo 2019. Ecco il video del brano e…

08.02.2019, agg. il 09.02.2019 alle 01:07 - Fabiola Iuliano
Simone Cristicchi ed Ermal Meta (Facebook)

Per Simone Cristicchi, versione particolarmente “intimista” di “Abbi cura di me” al fianco di Ermal Meta, che si ripresenta sul palco dell’Ariston un anno dopo il trionfo al fianco di Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente”. Quasi sussurrata stavolta la canzone per Cristicchi, con la presenza di Ermal Meta che ha aggiunto un tocco di discreta classe al brano. Per l’artista di nascita albanese, nato a Fier, ma cresciuto in Italia, in Puglia, il Festival di Sanremo è ormai un modo per respirare aria di casa. Ermal Meta ha partecipato al Festival con i suoi due precedenti gruppi, gli Ameba 3 nel 2006 e La Fame di Camilla nel 2010, e per tre volte da solista, nel 2016 con “Odio le Favole”, nel 2017 con “Vietato Morire” (finì sul podio alle spalle di Francesco Gabbani e Fiorella Mannoia) e nel 2018 in coppia con Fabrizio Moro, appunto aggiudicandosi la vittoria finale. Questa, seppur in un duetto al fianco di Simone Cristicchi, è stata dunque la sesta volta all’Ariston. (agg. di Fabio Belli)

Clicca qui per il video dell’esibizione con Ermal Meta

“La purezza sarà un valore aggiunto”

Simone Cristicchi questa sera duetterà con Ermal Meta sulle note del suo brano dal titolo “Abbi cura di me“. I due artisti tornano sul palco del Festival di Sanremo 2019 esattamente a un anno dall’ultima volta, quando Cristicchi, per la serata dedicata ai duetti. ha accompagnato Meta e Fabrizio Moro sulle note del brano primo classificato “Non mi avete fatto niente“. Ma da cosa è nata questa nuova e attesissima collaborazione? “Inizialmente io ho chiamato tutti e due – rivela l’artista in gara riferendosi ai due vincitori dell’ultima edizione della kermesse – poi Fabrizio aveva dato disponibilità a Ultimo e quindi li ho separati“. Da qui, conferma il cantante in un’intervista concessa a Il Tempo, l’idea di duettare con uno solo dei due, Meta, un artista in grado di apportare un valore aggiunto al suo brano; “Ermal sarà con me. Io credo che meglio di lui non poteva essere, è il migliore interprete che io postesi immaginare“.

Ermal Meta: “Quando Simone Cristicchi ha chiesto di accompagnarlo a Sanremo 2019…”

Quello che questa sera vedrà Simone Cristicchi ed Ermal Meta protagonisti, sarà un duetto tutto da non perdere. I due artisti sono infatti due fra i cantanti più amati del panorama musicale italiano e la loro performance si preannuncia essere una di quelle destinata a lasciare il segno. A confermarlo è stato l’ultimo vincitore del Festival di Sanremo, che in un’intervista concessa a Vanity Fair ha ripercorso quel primo contatto con Cristicchi e l’idea – non scontata – di tornare sul palco dell’Ariston per un nuovo duetto. “Simone mi ha girato tempo fa questa canzone, senza dirmi niente di Sanremo – ha raccontato Meta – Mi è piaciuta subito. Io sono suo fan, ho riconosciuto immediatamente la sua penna, la sua levatura, la sua anima. Quando mi ha chiesto di accompagnarlo a Sanremocontinua l’artistaho accettato subito. Ci vado volentieri. Ma lo avrei fatto per poche persone“.

“Non immagino nessuno meglio di lui al mio fianco”

Ma cosa dobbiamo aspettarci dall’esibizione che Simone Cristicchi ed Ermal Meta realizzeranno per la serata del Festival di Sanremo 2019 dedicata ai duetti? A rispondere a questa domanda è il cantante in gara, che in una video intervista a Soundsblog.it ha rivelato di aver studiato un modo per dividere in maniera più che equilibrata il testo e dare al suo ospite la possibilità di inserire, all’interno del brano, tutta la sua energia. “Ce la siamo ‘spartita’ – conferma Cristicchi – visto che parliamo di musica, equamente: mezza strofa io, mezza lui, un ritornello io, uno lui…“. Ripercorrendo le parti equamente ripartite, Cristicchi assicura che sarà in realtà “una cosa molto semplice“; ma a dare senso al tutto sarà il contributo del suo partner musicale, detentore di una “purezza che sarà un valore aggiunto al brano“. “Non immagino nessuno meglio di lui al mio fianco“, conclude il cantante in gara. Di seguito il video ufficiale della sua canzone.

Video Sanremo 2019: Simone Cristicchi canta “Abbi cura di me”

Il video dell’esibizione con Ermal Meta



© RIPRODUZIONE RISERVATA