ARISA, “MI SENTO BENE”/ Video, la voce trasuda emozione: defaillance in diretta? (Finale Sanremo 2019)

Arisa si esibisce al Festival di Sanremo 2019 con il brano “Mi sento bene”, ma la sua voce la tradisce. Gli applausi, la delusione e l’abbraccio di…

09.02.2019, agg. alle 23:49 - Emanuela Longo
Arisa a Sanremo 2019

Arisa torna sul palco dell’Ariston con per la sua ultima esibizione al Festival di Sanremo 2019. La sua performance è introdotta dalle parole del direttore artistico Claudio Baglioni, secondo il quale Rosalba, “quando la sentiamo cantare sappiamo chi è”. L’artista, infatti, porta ancora una volta sul palco dell’Ariston un’esibizione degna di nota: il suo brano è radiofonico, ha il ritmo giusto e sembra essere una delle canzoni più interessanti in gara alla kermesse, ma un problema alla voce, probabilmente causato dall’emozione, le causa una piccola defaiilance sul finale che non passa inosservata agli spettatori. Il pubblico la acclama, Virginia Raffaele la abbraccia, ma il suo volto tradisce la delusione per non essere riuscita a portare a termine un’esibizione al pari di quelle già realizzate. I presenti, però, continuano ad acclamarla: il suo brano si conferma infatti uno dei più piacevoli di questa sedizione di Sanremo. (Agg. di Fabiola Iuliano)

UN BRANO CHE FA RIFLETTERE E DIVERTIRE

In gara al 69esimo Festival di Sanremo 2019 con il brano “Mi sento bene”, Arisa è tra le protagoniste femminili della kermesse. Sul ritorno sul palcoscenico dell’Ariston molto atteso per Rosalba Pippa che già alla vigilia della manifestazione canora aveva annunciato un cambio di look esemplare. E così è stato: total white nella prima serata, nero ed elegante nella seconda. Via l’apparecchio ai denti, ha certamente lasciato i suoi fan senza parole, soprattutto per la sua eccezionale esibizione. Nella serata di esordio del Festival è stata la sedicesima ad esibirsi. Un testo altamente profondo che è andato ad unirsi alla perfezione a quella sua voce così caratteristica e quasi goffa nel parlato ma pronta a subire una clamorosa metamorfosi quando accompagnata dalla musica. Non un brano lento, come accaduto in passato, bensì una canzone in grado di far riflettere ed al tempo stesso divertire, un inno ad essere positivi anche quando sembra che tutto sta per andar male. La stampa ha apprezzato particolarmente ed anche il pubblico in sala è apparso subito molto convinto. Un po’ meno la giuria demoscopica che l’ha invece piazzata nella “Zona Gialla”. Ad ogni molto il suo è un brano ritmico, complesso, serrato e certamente molto rischioso anche se candidato a posizionarsi su uno dei gradini più alti del podio.

L’INCIDENTE DI PERCORSO NELLA SECONDA SERATA DI SANREMO 2019

Nella seconda serata del Festival di Sanremo 2019, Arisa non è riuscita però a dare il meglio di sé, vittima di un piccolo incidente di percorso che non è sfuggito all’orecchio attento degli spettatori. Proprio durante l’esecuzione della sua “Mi sento bene”, la cantante lucana ha sbagliato un passaggio nel testo. Un errore che, almeno per la stessa cantante sarà stato così “grave” da ribadirlo con un vistoso gesto di stizza. Nonostante questo però, Arisa, da vera professionista, è riuscita a riprendersi e a portare a termine in modo impeccabile l’interpretazione del suo brano sanremese, certamente uno dei più difficili da interpretare e che, a quanto pare, ha messo a dura prova la stessa artista, giunta alla fine dell’esibizione con il fiatone. La classifica parziale redatta dalla stampa, che è stata svelata alla fine della puntata ha tuttavia premiato Arisa, piazzandola nella “Zona Blu”, quella cioè dei brani più apprezzati della serata. Subito dopo il piccolo momento di tensione sul palcoscenico dell’Ariston, poi, Arisa si è lasciata andare scatenandosi in una sfrenata performance in coppia con Rocco Papaleo nel DopoFestival sulle note di “Basilicata on my mind”.

ARISA TRAVOLTA DAL TROPPO AMORE

Dopo essere inciampata nel suo stesso testo nel corso della seconda serata di Sanremo 2019, è stata la stessa Arisa, intervistata da Francesco Facchinetti, inviato per la trasmissione Vieni da me di Caterina Balivo, a raccontare: “Sono rimasta incredula. Ho visto parte dell’Ariston che batteva le mani e per un momento ho dimenticato le parole. Troppo amore mi ha lasciato stupita“. Ed ecco spiegato il motivo di quella pausa che ha lasciato in parte perplesso il pubblico da casa. Intanto “Mi sento bene” si candida ad essere uno dei brani più radiofonici della kermesse sanremese. Una canzone che riflette alla perfezione il suo attuale periodo dopo il recente cambio di casa discografica. “È il manifesto di quello che possiamo fare per sentirci bene con noi stessi. È una risposta a tutte le riflessioni e le domande che ci facciamo quando ci sentiamo in paranoia“, ha spiegato l’artista in una recente intervista a Sorrisi.

CLICCA QUI PER L’ESIBIZIONE DI ARISA NELLA SECONDA SERATA DEL FESTIVAL DI SANREMO 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA