Le Iene contro Fausto Brizzi/ Video, ombre sulla testimonianza di Tania Sanchez Diaz

- Silvana Palazzo

Le Iene contro Fausto Brizzi, video. Roberta Rei parla delle ombre sulla testimonianza di Tania Sanchez Diaz, che ha lanciato pesanti accuse ad Alessandra Bassi

tania sanchez diaz iene
Le Iene da Tania Sanchez Diaz

Il 31 luglio 2018 la Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione per Fausto Brizzi, il regista indagato per violenza sessuale dopo la presentazione di tre denunce. La richiesta è stata accettata dal gip il 24 gennaio scorso. E sono piovute critiche per “Le Iene” e il suo “metodo”. Il programma ha allora realizzato un nuovo servizio per difendersi dalle accuse e rilanciare contro il processo mediatico di “riabilitazione”. Il Fatto Quotidiano il 15 agosto ha riportato una notizia che gettava un’ombra sul lavoro de “Le Iene”. Una ragazza spagnola, Tania Sanchez Diaz, 27enne nata a Bilbao, ha messo agli atti che Alessandra Bassi, una delle tre ragazze che ha denunciato Fausto Brizzi per violenza sessuale, le avrebbe detto che «per avere un po’ di fama in Italia, bastava andare in tv e dire di essere stata molestata da Brizzi durante un provino». Altre ragazze avrebbero accettato, lei invece no. Questo verbale, presentato dall’avvocato del regista, ha influenzato il processo, secondo “Le Iene”, che ha messo a confronto le due ragazze.

LE IENE CONTRO FAUSTO BRIZZI: IL VERBALE DI TANIA SANCHEZ DIAZ

Roberta Rei vola in Spagna con Alessandra Bassi per incontrare Tania Sanchez Diaz. Quest’ultima però non riconosce la ragazza che, secondo quanto aveva dichiarato, aveva conosciuto in una vacanza a Ibiza, stando a quanto messo a verbale, ma dice di conoscere Fausto Brizzi. Quando però l’inviata de “Le Iene” le mostra il verbale della dichiarazione nega di chiamarsi Sanchez Diaz, oltre a quanto detto precedentemente, cioè di essere nata a Bilbao, di conoscere il regista e l’inglese, che però poco prima parlava. Afferma di chiamarsi Tania Cambra. Perché allora sui social, dove è amica dell’ex moglie di Brizzi, si chiama Tania Sanchez? Spazientita però se ne va, senza mostrare un documento. I dubbi allora restano. «C’è un “metodo Iene” o un “metodo Brizzi”?», chiede Roberta Rei, che aveva collaborato con Roberto Giarrusso alla raccolta delle testimonianze delle ragazze che sostengono di essere state molestate sessualmente da Brizzi.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE IENE SU FAUSTO BRIZZI

© RIPRODUZIONE RISERVATA