Imma Battaglia e Eva Grimaldi si sposano/ Video “Venivo scambiata per maschio, ora..”

- Paolo Vites

L’attivista del movimento Lgbt Imma Battaglia parla in televisione di cosa voglia dire crescere omosessuali e poi annuncia il matrimonio con Eva Grimaldi

imma battaglia
Imma Battaglia e la sua compagna Eva Grimaldi

Il cognome è tutto un programma, “Battaglia”. Si tratta di Imma, storica attivata del movimento Lgbt che da anni fa “battaglia” per i diritti degli omosessuali. Gay lei stessa è intervenuta al programma di Massimo Gilletti Non è l’arena. Ha raccontato la sua storia, cosa vuol dire crescere omosessuali in una società che non accetta il diverso: “Sin da quando avevo 4 o 5 anni mi chiamavano maschietto, i miei parenti o a scuola” ha detto. Un dolore assurdo, ha detto ancora, trascorrere la vita crescendo nell’insicurezza e senza modelli. Parole che probabilmente meriterebbero un approfondimento: se una società è a maggioranza etero, è ovvio che non siano previsti modelli a cui un gay possa far riferimento, viene da chiedersi. Quello che è vero è però che queste società hanno sempre cercato di reprimere il diverso, ci sono ancora paesi al mondo dove i gay vengono condannati a morte e ha sicuramente ragione Imma Battaglia quando dice che oggi si vive in un clima da parte soprattutto dei politici che con le loro parole feriscono e attaccano fomentando l’odio sui social.

BATTAGLIA DI DIRITTI

Meno ragione ha quando dice che ci sono governatori di regione che vogliono portare indietro certe conquiste, tornando al passato. Come i gay hanno diritto di essere ascoltati, anche chi la pensa diversamente da loro ha diritto di farsi sentire e portare avanti battaglie politiche nel nome di quello in cui credono. Il problema è quello di un dialogo civile. Intanto Imma Battaglia ha cose migliori a cui pensare: a maggio infatti, dopo nove ani di convivenza, si sposerà con Eva Grimaldi, l’attrice con cui convive da nove anni.

IL MATRIMONIO CON EVA GRIMALDI

Intanto Imma Battaglia è pronta a compiere il grande passo. Dopo otto anni di fidanzamento, si sposerà con Eva Grimaldi. «Al cuor non si comanda mai. Che rimanga un segreto: Imma Battaglia mi ha detto “Sì” e al momento lo sa solo Enzo Miccio», ha annunciato sui social (clicca qui per il post). Il matrimonio tra l’attività napoletana della comunità Lgbt e l’attrice si preannuncia un grande evento. L’unione si svolgerà quasi sicuramente a Roma nel mese di maggio, ma per ora non è stata resa nota la data. Non sono molte infatti le informazioni trapelate. Quel che è certo è che hanno scelto un wedding planner d’eccezione, Enzo Miccio. «Sarà un matrimonio che parlerà di Eva e di Imma, del loro amore, del loro percorso come coppia e delle loro passioni. Un vero e proprio inno alla semplicità e all’amore, senza mai dimenticare l’anima militante di questo sentimento».



© RIPRODUZIONE RISERVATA