Heather Parisi vs Lorella Cuccarini e Rita Pavone/ Caso Greta Thunberg: “Vergogna”

Heather Parisi si scaglia contro Lorella Cuccarini e Rita Pavone: nel mirino della ballerina le parole della cantante su Greta Thunberg.

15.03.2019 - Carmine Massimo Balsamo
Heather Parisi contro la Cuccarini e la Pavone su Twitter
Heather Parisi contro la Cuccarini e la Pavone su Twitter

Heather Parisi contro Lorella Cuccarini e Rita Pavone: le parole della cantante su Greta Thunberg, la studentessa che lotta per il clima, non sono passate inosservate. «Quella “bimba” con le treccine che lotta per il cambio climatico, non so perché ma mi mette a disagio. Sembra un personaggio da film horror…»: queste le parole della Pavone che hanno scatenato la bufera sui social network, con l’artista che si è poi scusata, affermando di non sapere che la 16enne fosse affetta dalla sindrome di Asperger. E Heather Parisi è partita all’attacco, citando anche l’eterna rivale Lorella Cuccarini, che ha messo un like al tweet: «La diffidenza, il disprezzo nei confronti del diverso, la paura dell’estraneo e la tendenza a sentirsi meglio degli altri, sono sintomi inequivocabili di razzismo. A Greta Thunberg è stata diagnosticata sindrome Ausberger e OCD. Provo vergogna per Rita Pavone e chi ha messo like». La Parisi ha poi aggiunto: «Le scuse della Pavone sono il classico caso in cui il rimedio è peggiore del danno. Non si bullizza una sedicenne per il suo aspetto fisico a prescindere dalla sua sintomatologia».

HEATHER PARISI VS LORELLA CUCCARINI E RITA PAVONE

L’invettina della ballerina statunitense ha scatenato a sua volta diverse reazioni: c’è chi si schiera al suo fianco, «Ammesso che non sapesse che ha la sindrome di Asperger… Come si a dire ad una ragazzina che sembra uscita da un film horror?!!!», ma anche chi difende Lorella Cuccarini e Rita Pavone, «Altra paladina buonista. Ma se la Pavone ha pure chiesto scusa visto che non sapeva della malattia. Guarda invece chi sta dietro sta bimba! Apri gli occhi non fermarti alla prima impressione! Prova vergogna anche per chi la sta usando pure!». Negli ultimi mesi non sono mancati i botta e risposta tra la Parisi e la Cuccarini, eterne rivali: intervistata da Repubblica, quest’ultima ha evidenziato che l’americana «non è mai stata un’amica e neanche una nemica. Anche nell’inimicizia ci devono essere contrasti forti. Credo sia proprio una seccatura periodica». Qui di seguito il tweet:



© RIPRODUZIONE RISERVATA