Raoul Bova/ Video, “i giovani d’oggi c’insegnano tanto” (Sanremo Young 2019)

- Emanuele Ambrosio

Raoul Bova è tra gli ospiti della finalissima di Sanremo Young 2019, il teen talent condotto da Antonella Clerici su Raiuno

raoul_bova_instagram_2018_rocio
Raoul Bova (Instagram)

In occasione della finale di Sanremo Young, Antonella Clerici ha voluto con se un attore “bello, affascinante”, che è anche una star internazionale. Si tratta di Raoul Bova, che scende la scalinata tra gli applausi del pubblico. Subito dopo gli vengono presentati i quattro finalisti, che liquida con un “bravissimi”. Ma che genere di musica ascolta, il nostro ospite? “L’ascolto tutta”, risponde, “anche i ragazzi giovani che cantano ed esprimono sentimenti, emozioni”. Un po’ come quelli di Sanremo Young, rispetto ai quali si sente molto simile. “Tu alla loro età eri un campione di nuoto”, gli ricorda Antonella. “Hai dei consigli?”. “Il nuoto era la mia vita, la mia speranza, il mio futuro. Ma stavo dentro l’acqua da solo. Di consigli, la giuria gliene dà già molti. Sono bravi, anche se a volte un po’ severi”. Più che consigliare lui, dunque, si mette in ascolto: “I giovani d’oggi ci hanno insegnato una cosa molto importante: il rispetto dell’ambiente”. (agg. di Rossella Pastore)

Il futuro matrimonio

Raoul Bova è uno degli ospiti dell’ultima puntata di venerdì 15 marzo 2019 di “Sanremo Young 2019“, il teen talent condotto da Antonella Clerici. L’attore italiano sarà tra i protagonisti della finalissima che decreterà il vincitore che il prossimo anno parteciperà di diritto alla kermesse di Sanremo Giovani. Una grande possibilità per uno dei giovani talenti pronti a sfidarsi a suon di note sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo. Chissà se con il bel Raoul a Sanremo ci sarà anche la compagnia Rocio Munoz Morales che, durante un’intervista rilasciata a Verissimo, ha raccontato il desiderio di sposarsi. “Mi piacerebbe sposarmi. Io lo amo tantissimo” ha rivelato l’attrice con cui Raoul è legato da diversi anni e con cui ha messo su famiglia.

Raoul Bova e la nascita di Alma

La coppia, infatti, ha avuto due splendidi figli tra cui l’ultima arrivata è Alma: “Non ci aspettavamo che io fossi incinta perché è successo in un periodo in cui entrambi eravamo impegnati nelle nostre rispettive tournée teatrali. In più andando avanti coi mesi, Raoul è dovuto partire per la Colombia per girare la sua nuova serie tv. Quindi mi sono sentita sola”. Rocio Munoz Morales ha poi confidato di essere rimasta da sola anche durante la nascita di Alma visto che Raoul Bova era impegnato nelle riprese di una serie all’estero: “Mi mancava il mio uomo, mi mancavano le sue carezze, mi mancava il suo amore. Ora però stiamo recuperando e stiamo praticamente tutto il giorno insieme”. Intanto Bova è pronto ad una nuova avventura televisiva: interpreterà sul piccolo schermo il grandissimo Giorgio Armani nella fiction “Made in Italy”.

Raoul Bova vince il premio Bacco a Berlino

Nuovo importante riconoscimento per Raoul Bova che ha ricevuto. il Premio Bacco durante il Festival di Berlino. Ad accompagnarlo in questo importantissimo evento la compagna Rocío Muñoz Morales. Un premio ideato dal patron del premio Massimo Mannozzi che per l’anno 2019 ha premiato l’attore italiano e Sandra Milo, icona senza tempo del cinema italiano. Un altro importante premio per Raoul Bova che può condividere questa statuetta con altri grandi nomi del cinema italiano come Mario Monicelli, Isabella Ferrari, Ricky Tognazzi, Gabriele Salvatores, Giancarlo Giannini e Remo Girone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA