THE NEXT THREE DAYS, RETE 4/ Streaming video del film con Russell Crowe (27 marzo)

- Matteo Fantozzi

The Next Three Days va in onda stasera, 27 marzo 2019, su Rete 4 a partire dalle ore 21.30. Si tratta di una pellicola che è stata realizzata nell’anno 2010

the next three days 2019 film
The Next Three Days

“The Next Three Days” ha ricevuto recensioni contrastanti. Nella sua recensione positiva, Lisa Schwarzbaum di Entertainment Weekly ha scritto: “La vera forza del film … sta nel generare ondate di tensione e disapprovazione”. Al contrario, Roger Ebert ha dato al film due stelle e mezzo su quattro: “The Next Three Days non è un brutto film, è solo uno spreco di talento”. Il film ha incassato in Nord America 21.148.651 dollari e 43.000.000 oltreoceano, con un incasso totale di 67,448,651 dollari un risultato modesto rispetto al suo budget di 30 milioni. Ricordiamo che “The next three days” andrà in onda su Rete4 partire dalle 21.30 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

Clicca qui per il trailer del film

Curiosità sul film

The Next Three Days va in onda stasera, mercoledì 27 marzo 2019, su Rete 4 a partire dalle ore 21.30. Si tratta di una pellicola che è stata realizzata nell’anno 2010 dalla casa cinematografica Lionsgate in collaborazione con Fidelite mentre la distribuzione nelle sale cinematografiche italiane è stata gestita dalla Medusa Film. La regia è di Paul Haggis il quale si è anche occupato del soggetto e della sceneggiatura, il montaggio è stato eseguito da Jo Francis e le musiche della colonna sonora sono state composte da Danny Elfman. Nel cast sono presenti attori piuttosto famosi come nel caso di Russell Crowe, Elizabeth Banks, Ty Simpkins, Olivia Wilde, Brian Dennehy e Jonathan Tucker.

The Next Three Days, la trama del film

Andiamo a vedere la trama di The Next Three Days. Un rispettabile professore universitario porta avanti un’esistenza quando mai dignitosa e soprattutto tranquilla grazie alla possibilità di contare su una famiglia particolarmente affettuosa composta dalla moglie ed è uno splendido figlio di pochi anni. La vita Insomma per il professore sembra essere particolarmente gioiosa fino a che un incredibile fatto non rende il tutto drammaticamente irreale. Entrando maggiormente nel merito la sua amata moglie viene individuata quale principale indiziata di un omicidio. La donna nonostante abbia la fedina penale immacolata e soprattutto sia vista di buon occhio da tutte le persone di sua conoscenza viene incredibilmente arrestata per via di alcuni indizi che sembrano incastrarla. Viene portato avanti quindi un concitato processo nel quale viene decretata la colpevolezza della donna che quindi viene condannata ad una lunga detenzione in carcere. La donna sostiene la propria innocenza e soprattutto chiede al marito di fare il possibile perché possa finalmente ritornare alla libertà. Il professore essendo particolarmente convinto delle parole della moglie e soprattutto essendo certo della capacità della giustizia americana di trovare sempre la verità in qualsiasi occasione decide di portare avanti una battaglia legale nei vari gradi di giudizio che tuttavia poco alla volta sembra essere alquanto inutile. Il professore non essendo un uomo d’azione cerca di mantenere la calma e di seguire il corso indicato dalle leggi civili americane ma la situazione precipita normalmente quando il Consiglio di Stato rigetta un nuovo ricorso presentato praticamente condannando definitivamente la donna al carcere. La moglie del professore non potendo più sopportare questa situazione e soprattutto di essere vista come una malvivente ed assassina decide di togliersi la vita all’interno della struttura carceraria dove è stata rinchiusa. Fortunatamente il suo tentativo non ha esito il che induce il professore a prendere una decisione clamorosa ossia organizzare un tentativo di evasione ben conscio di come questo possa avere delle ricadute anche sulla propria fedina penale. Per fare questo il professore è costretto a rivolgersi a dei veri esperti del settore.

Il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA