Barbara D’Urso/ “Live-Non è la d’Urso? Sarò sempre io e il pubblico…”

- Stella Dibenedetto

Barbara D’Urso presenta Live-Non è la d’Urso, il nuovo programma in onda dal 13 marzo in prima serata: “saro sempre io, il pubblico…”.

barbara durso 2019 domenica live
Barbara d'Urso, Domenica Live

Barbara D’Urso si fa in tre in vista della nuova sfida che Mediaset ha deciso di affidarle. Dal 13 marzo, la conduttrice storica di Pomeriggio 5, andrà in onda in prima serata, con “Live, Non è la D’Urso”, una trasposizione in prima serata di Domenica Live, attualmente in onda in una versione ridotta rispetto alla formula originale. In Live, Non è la D’Urso, ci saranno gli stessi ingredienti di Domenica Live come interviste, scoop, i racconti dei vip e le storie dei personaggi famosi che accettano di raccontarsi nel salotto di Barbara D’Urso. A differenza della trasmissione della domenica di canae 5, però, sarà “tutto più scintillante”. Ai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni, Barbara D’Urso ha presentato la sua nuova fatica a cui sta già lavorando da diverso tempo. “Sono un saltimbanco. Questo, però, sarà un nuovo esperimento: visto il successo, Mediaset ha deciso di portare Domenica Live in prima serata, ovviamente in una versione più scintillante”, ha spiegato la D’Urso.

BARBARA D’URSO: “IL PUBBLICO AVRA’ UN RUOLO CENTRALE”

Nel titolo della nuova trasmissione, Live-Non è la d’Urso c’è un riferimento a Non è la Rai, la storico programma di Mediaset ideato da Gianni Boncompagni. “Sarà sempre la D’Urso che arriva in prima serata con il suo modo di essere, di condurre, di rapportarsi con gli altri, di vivere tutte le emozioni, ma anche con la sua capacità di prendersi in giro” – spiega la conduttrice a Tv, Sorrisi e Canzoni. “Live – Non è la D’Urso”, inizialmente andrà in onda anche quando comincerà il Grande Fratello 16 che condurrà la stessa D’Urso. Da tre, Carmelita si farà in quattro continuando a condurre anche Pomeriggio 5 e Domenica Live. Con due dirette serali, cinque dirette pomeridiane e una domenicale, l’unico giorno libero della D’Urso sarà il sabato, ma da buona stakanovista, è pronta a fare i salti mortali per il suo pubblico che, in Live – Non è la D’Urso “avrà un ruolo centrale. Potrà esprimersi attraverso i social, il sito e l’app e potrà commentare le storie e mettere mi piace o non mi piace esattamente come su Facebook e Instagram. Alla fine si scoprirà il responso del pubblico sulle storie”, ha aggiunto la D’Urso, entusiasta all’idea di cominciare la nuova avventurs.



© RIPRODUZIONE RISERVATA