Fedez sbotta contro Il Fatto Quotidiano/ “Giornalismo alla deriva…”, botta e risposta

- Valentina Gambino

Fedez su Instagram ha sbottato (ancora una volta) contro i giornalisti rei di occuparsi troppo della sua sfera personale.

fedez e chiara ferragni
Fedez pubblica i numeri dei cognati di Chiara Ferragni

Fedez su Instagram ha sbottato (ancora una volta) contro i giornalisti rei di occuparsi troppo della sua sfera personale. Il rapper condivide spesso e volentieri, scatti e video in compagnia della moglie Chiara Ferragni ed anche del piccolo Leone. Ecco perché, di materiale per ringalluzzire i siti web che si occupano anche di intrattenimento, ne offre tanto (anche in maniera inconsapevole). Il buon Federico quindi, non ha perso tempo sbottando contro un articolo de Il Fatto Quotidiano, consapevole che la testata giornalistica, si occupi troppo delle sue dinamiche personali. “Mi sento di chiedere gentilmente alla testa de Il fatto quotidiano se riuscisse a compiere lo sforzo di esimersi dallo scrivere in maniera compulsiva qualsiasi inezia riguardante me e la mia famiglia almeno per una settimana. E lo dico in primis per il rispetto che ho verso un certo tipo di giornalismo, che a quanto pare sembra aver preso una deriva (soprattutto le piattaforme online) che ad ora risulta difficilmente arginabile”, scrive il cantautore.

Fedez sbotta contro Il Fatto Quotidiano: ecco perché

Successivamente, lo sfogo social di Fedez prosegue: “Attendo risposta, fiducioso del fatto che tanto non avete molto da fare in redazione a quanto pare. Grazie e tanti saluti da un vostro ex abbonato”. La replica de Il Fatto Quotidiano è arrivata dopo pochissimo tempo. La responsabile degli spettacoli, Claudia Rossi, ha risposto a Federico, difendendo il suo lavoro. “Il fatto di riprendere anche qualche divertissement che tu e la tua gentile consorte postate sui vostri profili pubblici dipende da due fattori che dovresti conoscere bene: il primo è che il nostro quotidiano online sta diventando sempre più trasversale e legato anche all’intrattenimento. Il secondo è che fortunatamente c’è chi ha voglia di farsi una risata”. La replica poi, prevede anche la “frecciatina” nemmeno tanto sottile: “Il fatto che tu “bolli” implicitamente come trash quello che tu per primo posti sui tuoi social, legando la nostra presunta “deriva” a questo tipo di contenuti, beh, che dire, sarà consapevolezza? Forse sei troppo severo con te stesso”. E la conclusione: “Noi continueremo a fare il nostro lavoro, sperando di migliorarci sempre. Tu continua a fare il tuo, con la speranza che anche tu possa avere un miglioramento costante, sulla parte musicale e sulle altre cose belle che fai. È così che si cresce, no?”. Fedez ha replicato nuovamente ma, dopo pochi minuti la sua risposta è stata cancellata: come mai?



© RIPRODUZIONE RISERVATA