ILARIA D’AMICO, CAOS DOPO GAFFE SU NAPOLETANI/ La replica: “Sempre amato Napoli”

- Hedda Hopper

Ajax-Juventus, bufera su Ilaria D’Amico dopo una gaffe sui napoletani: la giornalista di Sky Sport chiarisce la sua posizione, “attacchi strumentali”.

ilaria damico sky polemiche
Ilaria d'Amico
Pubblicità

Caos e polemiche su Ilaria D’Amico e la sua gaffe sui napoletani, non passata inosservata ai tifosi partenopei. Attacchi e prese di posizione si sono moltiplicate nel corso della giornata, con la giornalista di Sky Sport che ha deciso di replicare tramite l’Ansa: «Sono stupita e senza parole per gli attacchi strumentali ricevuti». Prosegue la conduttrice: «Non ne comprendo la ragione, ma questo non cambia di certo né l’amore e il rispetto che ho per il Napoli e per la sua città, né il totale dissenso su questo modo di usare i social network». E la compagnia di Gigi Buffon evidenzia: «Ho sempre riempito le mie trasmissioni, da Sky Calcio Show a quelle della Champions, di grandi apprezzamenti sul Napoli, come società, gestione, capacità di fare calcio e tifoseria, che reputo tra le più belle al mondo. Tutti fatti sempre chiaramente documentati perché avvenuti in diretta tv. Nonostante questo, qualcuno non perde occasione per attaccare». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Pubblicità

GAFFE DI ILARIA D’AMICO A SKY SPORT, IRA NAPOLETANI

E’ brutta l’aria che tira in casa Ilaria d’Amico e Gigi Buffon e non solo per le papere di quest’ultimo ma anche per quello che sembra essere diventato un “approccio” un po’ troppo ironico della conduttrice alle sue trasmissioni Sky. Per due giorni la giornalista è stata in trend topic sui social dalla sere alla mattina dopo e non per le sue curve o per la sua vita privata ma per le due gaffe in due serate che l’hanno completamente messa in ginocchi. Passi pure la battuta, che poi ha cercato di correggere, sulla questione Corea del Sud, ma vogliamo parlare della reazione dei napoletani a quello che ha definito un “approccio tricchebellacche”? Ma andiamo per ordine e mettiamo insieme i pezzi di quello che è successo a cominciare dal post partita Tottenham-Manchester City valida per i quarti di finale di Champions League che ha regalato la vittoria ai primi grazie al gol di Son Heung-Min.

Pubblicità

DUE GAFFE IN DUE GIORNI

Proprio nel post partita, Ilaria D’Amico ha rilanciato: “Con tutto il rispetto per Son, che lo ricordiamo non viene da un paese proprio democratico” subito reguardita da Paolo Condò che ha provato a correggerla ma peggiorando le cose visto che lei ha continuato: “Beh sì, un po’ meglio dell’altra ma non proprio…”. A peggiorare la situazione è arrivata la seconda gaffe, quella di ieri sera, arrivata nel prepartita questa volta di Ajax-Juventus. La conduttrice questa volta ha parlato di “approccio quasi partenopeo, da triccheballacche“ riferendosi proprio al bordello che i tifosi di casa hanno fatto fuori dall’hotel nel quale alloggiavano calciatori e dirigenti juventini ad Amsterdam, disturbati nel corso della notte. Il paragone non solo ha indignato il pubblico che ha chiesto via Twitter a Sky di mandare via la giornalista ma anche del Comune di Napoli. Proprio l’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello ha subito rilanciato: “Credo che la redazione di Sky debba chiedere scusa a tutti i napoletani per quanto dice quella sottospecie di giornalista della D’Amico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità