Nadia Toffa, bufera per quadri in vendita/ “Rosicate, io intanto farò un’esposizione”

- Silvana Palazzo

Nadia Toffa e la bufera per i suoi quadri in vendita. “Rosicate, io intanto farò un’esposizione”, ha risposto su Twitter l’inviata e conduttrice de Le Iene

nadia toffa iene anno dopo malore
Nadia Toffa
Pubblicità

Nadia Toffa torna sui social dopo le polemiche sui suoi quadri. «Buongiorno splendori. Sono in pausa pranzo. Anche voi?», ha scritto l’inviata e conduttrice de “Le Iene” allegando un selfie per i suoi follower. Inoltre, ha dedicato un pensiero a chi in questo momento sta cercando un lavoro. «Vorrei fare un arci mega in bocca al lupo a chi è in cerca di lavoro. Stiamo attraversando davvero un momento difficilissimo. Non mollate». E ha fatto l’incoraggiamento anche in inglese («Never give up»). Ma non è mancato un augurio: «Che le iene vi portino bene, forza e coraggio. Il destino saprà premiare la vostra tenacia». E alla fine ha salutato i suoi fan: «Vi stringo fortissimo e tifo per voi». Ma le polemiche delle ultime ore riguardo i quadri che ha messo in vendita hanno comunque lasciato il segno in Nadia Toffa. Lo dimostra un messaggio che ha pubblicato su Twitter, nel quale ha spiegato di aver preso una decisione.

Pubblicità

NADIA TOFFA, QUADRI IN VENDITA “ROSICATE, IO FARÒ UN’ESPOSIZIONE”

«Complimenti a chi ha comprato questo mio quadro. Con la mia cravatta originale delle Iene. Una bella eredità per i figli!», ha esordito Nadia Toffa nel tweet. La conduttrice e inviata de “Le Iene” è tornata anche sulle polemiche scoppiate quando è emerso che aveva messo in vendita i suoi quadri. «E gli altri che non ci han pensato rosicano. Pazienza. Buona vita a tutti». Ora però Nadia Toffa ha deciso di non mettere più sul “mercato” le sue opere d’arte. «Ora basta vendita; dipingerò per me e amici. Viva l’arte; qualsiasi essa sia», ha concluso. Il tweet ha ovviamente suscitato delle reazioni, e Nadia Toffa ha risposto a qualche commento. «No basta. Faccio altro nella vita. Dipingo per me e amici come ho sempre fatto», ha scritto a chi voleva convincerla a continuare a vendere i suoi quadri. Poi ha rivelato: «Farò un’esposizione. Me lo hanno già proposto. Concordo con te; anche se non credo di essere un’artista ma Grazie del tuo pensiero».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità