Roberta Morise/ “Dopo la morte di mio padre stavo per lasciare la tv, poi…”

- Stella Dibenedetto

Roberta Morise, volto femminile de I fatti vostri, parla per la prima vo,ta di un grande dolore della sua vita: “dopo la morte di mio padre stavo per lasciare a tv, poi…”.

roberta morise
Roberta Morise

Roberta Morise, dopo essere stata una delle professoresse più amate de L’eredità, è tornata in tv come volto femminile della trasmissione di Raidue, “I fatti vostri” condotta da Giancarlo Magalli. Bellissima e molto amata dal pubblico, Roberta Morise ha pensato anche di lasciare il mondo dello spettacolo. Una decisione presa dopo un grandissimo dolore causato dalla morte improvvisa del padre. Roberta, quando aveva solo 18 anni, infatti, ha perso il suo adorato papà a cui era estremamente legata. All’epoca aveva appena debutatto come professoressa dell’Eredità, ma quel dolore la spinse a credere che il suo posto non poteva e non doveva essere la televisione. “Un pomeriggio stavo registrando una puntata dell’Eredità e ricevo una telefonata di mia madre che mi diceva che papà era caduto dalla bicicletta e aveva sbattuto la testa” – racconta in un’intervista al settimanale Di Più – “Mi sono precipiata subito in Calabria, ma purtroppo, dopo cinque giorni papà è volato in cielo. Il momento più brutto della mia vita, non solo perchè veniva a mancare la mia figura di riferimento, ma soprattutto perchè veniva a mancare il pilastro della nostra famiglia”.

ROBERTA MORISE: “VOEVO LASCIARE LA TV DOPO LA MORTE DI MIO PADRE, MA MIA MADRE…”

Dopo la morte del padre, Roberta Morise, per restare accanto alla madre e per aiutarla ad andare avanti, decise di lasciare il mondo dello spettacolo. A spronarla a riprendere in mano la propria vita, però, fu proprio la madre. “Mi disse che non dovevo assolutamente abbandonare il mio sogno, che papà avrebbe voluto la stessa cosa” – spiega Roberta Morise a Di Più – “Ero affranta, demotivata, ma mi feci forza, strinsi i denti e dopo un paio di giorni tornai a Roma dove tutti mi aspettavano negli studi dell’Eredità”. Ad aiutarla fu tutta la squadra dell’Eredità, compreso Carlo Conti con cui, nel 2009, cominciò anche una bellissima storia d’amore. “E’ stato un capitolo bello della mia vita, ma da tre anni a questa parte c’è una persona speciale di cui sono molto innamorata”, confessa Roberta che è felicemente fidanzata con Luca Tognola. Ai figli, per il momento, non pensa, ma confessa che si sta allenando con il suo nipotino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA