“Britney Spears sarebbe morta senza ricovero”/ Condizioni mentali preoccupanti

- Carmine Massimo Balsamo

“Se non si fosse ricoverata sarebbe morta”: indiscrezione choc di The Blast sulle condizioni di salute di Britney Spears, ecco come sta la cantante.

Britney Spears
Britney Spears
Pubblicità

Preoccupano le condizioni di salute di Britney Spears, The Blast rilancia una nuova versione dei fatti che spaventa tutti i fan della popstar americana: la cantante di McComb sarebbe morta se non si fosse ricoverata in ospedale. Come vi abbiamo raccontato, la Spears si trova attualmente in una clinica psichiatrica e sarebbe «sconvolta dalla malattia di suo padre»: il portale statunitense ha sottolineato che le condizioni si erano fatte così preoccupanti che, senza il ricovero in ospedale, sarebbe morta. Situazione precipitata esponenzialmente quando il padre e il suo staff si sono accorti che la cantante non avrebbe potuto partecipare al tour di concerti in programma a Las Vegas in quanto totalmente «fuori controllo».

Pubblicità

“SE NON SI FOSSE RICOVERATA SAREBBE MORTA”

Grande paura per le condizioni di salute di Britney Spears, il cui stato mentale sarebbe molto simile a quello del 2008, quando registrò il primo crollo nervoso. E c’è di più, evidenzia The Blast: negli ultimi tempi la cantante 38enne non prendeva più le sue medicine o ne assumeva dosi sbagliate. Jamie Spears, il padre della popstar, ha optato per il ricovero forzato in una clinica specializzata in trattamenti mentali. Attualmente la Spears è visita tata da diversi dottori e viene sottoposta a diversi tipi di trattamenti quotidianamente. Non è ancora noto quanto tempo rimarrà nella clinica statunitense: viene precisato che la situazione non cambierà fino a quando l’artista non sarà guarita completamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità